Hitachi acquisisce una fabbrica di Western Digital

Hitachi acquisisce una fabbrica di Western Digital

In un processo di riduzione dei costi, Western Digital cede uno stabilimento adibito alla produzione di substrati di alluminio

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:02 nel canale Periferiche
Western Digital
 

Hitachi Global Storage Technologies è prossima all'acquisizione di una fabbrica che produce substrati di alluminio per dischi magnetici, attualmente di proprietà di Western Digital. Ne hanno dato comunicazione nel corso della giornata di ieri le due società tramite un comunicato stampa congiunto.

La fabbrica al centro dell'accordo è quella situata a Sarawak, in Malasya, della quale Western Digital è divenuta proprietaria nel mese di Settembre 2007 a seguito del processo di acquisizione di Komag. La decisione di cedere lo stabilimento fa parte del piano di riduzione dei costi che Western Digital ha varato nel corso del mese di Dicembre, come risposta ad una generale riduzione della domanda

L'accordo riveste una importanza particolare per Hitachi, dal momento che la fabbrica di Sarawak è situata in prossimità degli attuali fornitori di HGST. In questo modo la società ha la possibilità di incrementare la propria efficienza operazionale e di trarre, sul lungo termine, importanti benefici.

Gli impiegati di Western Digital presso la fabbrica di Sarawak diventeranno impiegati di HGST. Le operazioni di acquisizione, i cui termini e dettagli sono rimasti riservati, dovrebbe concludersi già entro il trimestre in corso.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NoX8321 Maggio 2009, 20:53 #1
Non ho dubbi che sarà così, è chiaro, ma l'importante è che Western rimanga una cosa a sè! Ben venga poi una riduzione di costi, se necessaria, con i dipendenti che mantengono il loro posto e tutti son contenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^