HTC al lavoro sul visore VR Vive di seconda generazione | Rumor

HTC al lavoro sul visore VR Vive di seconda generazione | Rumor

Il visore di Realtà Virtuale è da pochi mesi disponibile sul mercato in versione commerciale, ma il produttore taiwanese potrebbe già essere al lavoro per realizzare la seconda versione del Vive. Più sottile e leggero ed in arrivo tra la fine dell'anno e l'inizio del 2017, sostiene un report non confermato da fonti ufficiali.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 17:01 nel canale Periferiche
HTC
 

HTC ha dato il via nella primavera scorsa alla commercializzazione della versione commerciale del visore di Realtà Virtuale Vive, arrivata sul mercato dopo la versione che gli sviluppatori hanno avuto modo di provare nei mesi precedenti. Pur trattandosi di un prodotto relativamente giovane, al pari del segmento di mercato in cui si colloca, il produttore taiwanese sembra essere già impegnato per sviluppare il modello di nuova generazione. Lo afferma il sito di notizie cinese Sina con un report riportato da Focus Taiwan, fonte spesso ben informata sulle vicende di HTC. 

Le informazioni sulla nuova versione del Vive sono al momento piuttosto scarse, ma non mancano interessanti indizi che suggeriscono su quale binari potrebbe proseguire l'evoluzione della periferica. Secondo quanto riportato dalla fonte, il Vive di seconda generazione sarà caratterizzato da un design rinnovato, più sottile dell'attuale modello e dal peso inferiore. Nessun riferimento esplicito, per ora, ad ulteriori specifiche tecniche aggiornate (display, sensori, etc.).

Il report diffuso in rete dai media asiatici si basano sulle informazioni emerse nell'ambito di un incontro con gli analisti tenutosi presso l'azienda taiwanese Paiho, fornitrice delle cinghie elastiche che consentono di fissare il visore HTC Vive al capo. I dirigenti di Paiho (CEO, CFO e un portavoce) presenti all'evento avrebbero confermato  lo sviluppo del nuovo Vive e la fornitura ad HTC delle cinghie dedicate al nuovo modello a partire da settembre. Una tempistica che rende verosimile la commercializzazione della nuova versione tra la fine dell'anno e il primo quarto del 2017.

Dalle informazioni emerse sino ad ora, quindi, non sembra trattarsi di uno stravolgimento del modello attuale quanto di un affinamento della versione consumer che renderebbe più confortevole l'utilizzo del visore. Caratteristiche, come peso e dimensioni, che possono sembrare marginali, ma che nel caso dei visori di Realtà Virtuale di fascia alta, come HTC Vive e Oculus, sono in grado di rendere più o meno gratificante l'esperienza di utilizzo. 

HTC ha presentato il primo modello del Vive (versione sviluppatori) in occasione del Mobile World Congress 2015, mentre la commercializzazione della versione destinata all'utenza consumer ha preso il via solo nel mese di aprile 2016. Il progetto con il quale HTC ha scelto di diversificare l'attività d'impresa abbracciando l'emergente settore della Realtà Virtuale sta entrando in una fase sempre più matura, come testimonia tra l'altro la creazione della sussidiaria dedicata alla gestione delle attività inerenti il Vive. Le tempistiche tra presentazione e commercializzazione del nuovo modello potrebbero essere quindi più ravvicinate, premesso che il contenuto del report deve essere considerato un rumor in attesa di conferme ufficiali. 

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
soullessita16 Luglio 2016, 11:02 #1
Secondo me, StarVR sarà il vero passo avanti nella tecnologia VR. Probabilmente sarà il mio primo visore non appena metteranno un pre-order.
Domenik7318 Luglio 2016, 08:49 #2
Originariamente inviato da: soullessita
Secondo me, StarVR sarà il vero passo avanti nella tecnologia VR. Probabilmente sarà il mio primo visore non appena metteranno un pre-order.


Non lo conoscevo, ma, come caratteristiche sembra davvero interessante.... angolo di visione perfetto e risoluzione in cui difficilmente riesci a contare i pixel. Certo, penso servirà una scheda video dedicata per ogni occhio, con l'hw attuale, per far girare tutto stabile a 90hz, però, magari, da qui a quando esce ci sarà anche un'evoluzione dei chip grafici.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^