Impianto di raffreddamento grazie al calore delle CPU, parola di Fujitsu

Impianto di raffreddamento grazie al calore delle CPU, parola di Fujitsu

Fujitsu ha annunciato una nuova tecnologia in grado di raffreddare le server farm utilizzando il calore delle CPU, sfruttando ovviamente il principio della pompa di calore

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 14:56 nel canale Periferiche
Fujitsu
 

Secondo PCLaunches Fujitsu starebbe sviluppando una tecnologia in grado di sfruttare il calore prodotto dalle CPU, che verrebbe altrimenti dissipato e convogliato verso l'estero senza alcun utilizzo. Alla base del principio il collaudato sistema della pompa di calore, che sta prendendo piede in ogni ambito da quando la rivoluzione green ha portato a una maggiore sensibilizzazione per il risparmio di risorse.

Fujitsu

La nuova tecnologia in pratica convoglierà il calore proveniente dai dissipatori spostandola verso una speciale macchina a pompa di calore, che garantirà di mantenere l'acqua, in un circuito chiuso, alla temperatura di 15-18°C, sufficienti ad abbassare la temperatura dell'intero datacenter.

La macchina stessa, ovviamente, consuma energia, ma in base ai calcoli permetterà di risparmiare circa il 20% in termini energetici rispetto alle tradizionali server farm raffreddate attraverso condizionatori d'aria. Un dato estremamente incoraggiante, se si pensa che sulla bolletta elettrica dei datacenter l'impianto di raffreddamento incide per circa il 40%.

Questa tecnologia è ora al vaglio del reparto ricerca e sviluppo per aumentarne ulteriormente l'efficienza, e si prevede che farà il suo esordio nel 2014. Fujitsu si dice estremamente entusiasta del progetto, tanto da pensare di proporre soluzioni simili (cambiando ovviamente la fonte di calore primaria) anche per uffici, centri produttivi e ovunque vi sia una fonte di calore non ancora sfruttata a dovere.

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
illidan200008 Novembre 2011, 15:08 #1
non ho proprio capito come si possa raffreddare con il calore.
sarebbe più naturale riscaldare (in inverno)
the_joe08 Novembre 2011, 15:15 #2
Originariamente inviato da: illidan2000
non ho proprio capito come si possa raffreddare con il calore.
sarebbe più naturale riscaldare (in inverno)


Pensa che esistono frigoriferi da campeggio che funzionano a fiamma data dal gas da cucina, la fiamma serve a dare energia per far circolare il gas refrigerante mettendo in azione un meccanismo simile a quanto fatto dal compressore classico alimentato ad energia elettrica, per cui, si è possibile raffreddare con il calore...

Fujitsu utilizza invece un circuito a pompa di calore che non è autoalimentato dal solo calore delle CPU anche perchè forse non ce la farebbe a funzionare adeguatamente quindi c'è bisogno di energia aggiuntiva per far funzionare la pompa di calore vera e propria.
Ranzo08 Novembre 2011, 15:33 #3
Che figo! Un frigorifero ad assorbimento che usa il calore delle cpu! Interessannte anche perché mi sa che é uno dei pochi modi intelligenti per sfruttare quel calore di scarto. Chissà... ;-)
Ranzo08 Novembre 2011, 15:35 #4
Che figo! Un frigorifero ad assorbimento che usa il calore delle cpu! Interessannte anche perché mi sa che é uno dei pochi modi intelligenti per sfruttare quel calore di scarto. Chissà... ;-)
Drizzt08 Novembre 2011, 15:35 #5
Ma il calore "convogliato verso l'estero" poi lo pagano? C'e' un mercato di esportazione del calore e non ne sapevamo nulla? :-D
rb120508 Novembre 2011, 17:22 #6
Originariamente inviato da: illidan2000
non ho proprio capito come si possa raffreddare con il calore.


è il ciclo ad assorbimento: in pratica il calore della CPU è usato per far separare i componenti di una soluzione, tipicamente acqua e ammoniaca, tramite un bollitore e un condensatore. Il soluto viene poi fatto evaporare, fase che assorbe calore e permette di ottenere il freddo. Il vapore del soluto viene poi fatto riassorbire dal solvente, e il processo si ripete.
Notturnia08 Novembre 2011, 18:21 #7
@Drizzt... si.. effettivamente c'è un mercato anche per il calore.. e viene pagato 0,15 € smc-equivalente metano.
anche meno.. ma dipende..
storm0608 Novembre 2011, 18:32 #8
qualcuno ha detto frigo a legna?
fdl8808 Novembre 2011, 19:36 #9
Originariamente inviato da: illidan2000
non ho proprio capito come si possa raffreddare con il calore.


secondo principio della termodinamica...questo sconosciuto
mai sentito parlare di solar cooling?
http://it.wikipedia.org/wiki/Ciclo_...ad_assorbimento
mormoros08 Novembre 2011, 20:01 #10
esistono anche i condizionatori detti trivalenti solare , gas , elettrico.
in base al momento usano la fonte di energia disponibile .
Creano anche l'acqua sanitaria calda.

costano un botto... per una casa media non bastano 30000 euro e naturalmente un tetto da sfruttare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^