JEDEC al lavoro per standardizzare le memorie wireless

JEDEC al lavoro per standardizzare le memorie wireless

Al via un tavolo di lavoro per la definizione di uno standard da applicare alle schede di memoria non-volatile con connettività wireless

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:13 nel canale Periferiche
 

Il JEDEC, consorzio leader per lo sviluppo degli standard nell'industria della microelettronica, ha annunciato nei giorni scorsi la volontà di avviare un tavolo di lavoro per la definizione di uno standard per le memorie non-volatili con tecnologia wireless. Da tempo sono disponibili sul mercato le soluzioni Eye-Fi, schede SD dotate di connettività WiFi, che sono tuttavia caratterizzate da costi elevati, capienze contenute e software di gestione proprietari.

Uno degli obiettivi principali che il consorzio si porrà per la definizione dello standard è il raggiungimento di una velocità di trasferimento dati che superi i 100Mb/s. Le attività di standardizzazione si concentreranno inoltre sulla creazione di una soluzione in cui l'interfaccia memoria sia agnostica rispetto alla struttura dei dispositivi con cui dovrà operare. Il subcomitato JEDEC che avrà il compito di standardizzare le memorie di tipo wireless sarà coordinato da Nokia e vicepresieduto da Micron Technology e Samsung Semiconductor.

Hannu Kauppinen, responsabile di Nokia Research Center, ha commentato: "Attualmente non vi sono standard per questo tipo di trasferimento dati wireless ad alta velocità e basso consumo. La definizione di uno standard è essenziale per consentire la produzione, la distribuzione e la rivendita beneficiare di una velocità di trasferimento superiori a 100Mb/s a corto raggio impiegando memorie wireless a basso consumo".

"L'attività del comitato JC-64 è parte di uno sforzo del JEDEC per estendere le tecnologie di memoria e portarle a rispondere alle esigenze dell'industria per una soluzione innovativa che sia capace di incontrare al meglio la domanda consumer ed enterprise. Accogliamo in JEDEC tutte le compagnie interessate a partecipare allo sviluppo di standard di industria aperti per aiutare il mercato a crescere per la memoria wireless" ha dichiarato John Kelly, presidente del JEDEC.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
efrite1516 Aprile 2012, 11:31 #1
Si decidessero a fare le CF 1 e 2 con questa tecnologia... Eye-Fi produce solo SD...
Paganetor16 Aprile 2012, 11:31 #2
ma c'è una domanda tale da giustificare tutto 'sto sbattimento?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^