NVIDIA NVS 300, scheda grafica per il multimonitor

NVIDIA NVS 300, scheda grafica per il multimonitor

NVIDIA presenta una nuova scheda grafica destinata al mondo professionale caratterizzata da un design low-profile e da consumi estremamente contenuti

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 11:25 nel canale Periferiche
NVIDIA
 

Il segmento delle schede grafiche, soprattutto sul mondo consumer, continua a portare una novità dopo l'altra: gli ultimi mesi sono stati un susseguirsi di annunci, con grande felicità degli utenti finali. In questa notizia andremo invece a parlare di una nuova scheda video presentata da NVIDIA e dedicata al segmento professionale.

Si tratta di NVS 300, e sarà commercializzata, secondo quanto riportato dalla stessa azienda sia da PNY come soluzione dedicata, sia dagli OEM per lo sviluppo delle proprie workstation. La nuova nata di casa NVIDIA non è una soluzione che fa della forza di calcolo nuda e cruda la propria arma principale, anzi.

NVIDIA NVS 300

NVS 300 è una soluzione low-profile che viene venduta alla cifra di 149 dollari americani: consuma solo 18W e può essere installata per supportare configurazioni fino a 8 display, grazie alla tecnologia Mosaic di NVIDIA.

Per essere utilizzata nel maggior numero di scenari possibili, NVS 300 viene prodotta sia con connessione PCI Express x16, sia PCI Express x1. L'unico connettore presente è una porta DMS59, al quale possono essere collegati due DisplayPort, due DVI-I e due VGA a seconda dell'adattatore che si intende usare. Nel caso in cui si volessero impiegare due pannelli da 2560x1600 pixel bisogna però tenere presente che sarà possibile farlo solo con l'adattatore DisplayPort e non quello DVI-I, che supporta una risoluzione massima di 1920x1200 pixel.

La nuova proposta targata NVIDIA non è ovviamente dedicata a chi ha necessità di avere una soluzione capace di garantire una elevata potenza di calcolo: NVS 300 è dotata di 16 stream processor, 512MB di RAM DDR3 interfacciate con bus di memoria da 64 bit. La proposta è inoltre in grado di supportare le sole DirectX 10.1, non ci troviamo pertanto di fronte ad una soluzione con GPU Fermi.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PeGaz_00102 Dicembre 2010, 11:52 #1
ma ...
rollo8202 Dicembre 2010, 11:55 #2
io ho da un po' di tempo la nvs 285, che è la versione precedente, e mi trovo veramente bene... non ho capito la storia degli 8 monitor. secondo me è sbagliato l'articolo: i monitor in contemporanea su questa scheda sono massimo 2, ne puoi mettere 8 se metti 4 di queste probabilmente...
però non ho ben capito cosa cambia dalla nvs285 appunto
AndreaG.02 Dicembre 2010, 11:57 #3
aaaaaaaaaaaaaaaaaaa la dissipazione passiva....... quanto mi manca...
kliffoth02 Dicembre 2010, 12:05 #4
Originariamente inviato da: AndreaG.
aaaaaaaaaaaaaaaaaaa la dissipazione passiva....... quanto mi manca...


Guarda che c'è addirittura la radeon 6850 passiva!
Hal200102 Dicembre 2010, 12:53 #5
Originariamente inviato da: rollo82
non ho capito la storia degli 8 monitor. secondo me è sbagliato l'articolo: i monitor in contemporanea su questa scheda sono massimo 2, ne puoi mettere 8 se metti 4 di queste probabilmente...
però non ho ben capito cosa cambia dalla nvs285 appunto


La news infatti non si capisce, è scritta in maniera frettolosa. Il massimo numero di uscite video supportate da questo modello è infatti due, ma se leggi sul sito http://www.nvidia.com/object/produc...nvs-300-us.html è la stessa nVidia a far confusione.

Considerato il costo a mio avviso molto alto, la potenza inesistente, non capisco come possa essere venduta in un mercato dove vi sono altri competitor che offrono di più (vero multimonitor) a prezzo più basso.
ciccionamente9002 Dicembre 2010, 13:14 #6
JackZR02 Dicembre 2010, 13:52 #7
Da quel che si vede nella foto la scheda video in questione ha 1 DVI quindi ci si può attaccare 1 Monitor.
calabar02 Dicembre 2010, 14:05 #8
@JackZR
L'articolo parla di "porta DMS59", non di DVI: a questa porta pare possa attaccarsi un adattatore capace di gestire due monitor con diversi tipi di connettore.

@Hal2001
Probabilmente il costo è giustificato (per modo di dire) dal fatto che si tratta di una scheda professionale, e avrà quindi un supporto adeguato.
ciccionamente9002 Dicembre 2010, 14:06 #9
Il punto è che con un sistema desktop si possono collegare al massimo 4 monitor se non erro.
Someone02 Dicembre 2010, 14:07 #10
Da quel che si vede nella foto la scheda video in questione ha 1 DVI quindi ci si può attaccare 1 Monitor.


Difficile leggere tutta l'articolo, me ne rendo conto... ma qui forse trovi la risposta.
"L'unico connettore presente è una porta DMS59, al quale possono essere collegati due DisplayPort, due DVI-I e due VGA a seconda dell'adattatore che si intende usare"

La scheda è compatibile con la funzionalità Mosaic che permtette di avere un desktop virtuale composto dal somma di 8 uscite separate, ovvero 4 di queste schede.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^