OCZ VeloDrive PCIe SSD, transfer rate fino a 1GB/s

OCZ VeloDrive PCIe SSD, transfer rate fino a 1GB/s

Nuovo SSD con interfaccia PCIe da OCZ, in grado di raggiungere un transfer rate di ben 1GB al secondo il lettura e scrittura sequenziale

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 12:05 nel canale Periferiche
OCZ
 

OCZ ha presentato un nuovo SSD con interfaccia PCIe, utilizzata per superare i colli di bottiglia costituiti dalle altre interfacce comunemente adottate nel mondo dello storage. L'unità è ovviamente destinata al settore Enterprise, e va d affiancare come tipologia i già noti OCZ Revodrive nelle varie versioni.

OCZ

VeloDrive di OCZ, questo il nome della nuova serie,  utilizza moduli NAND Flash e verrà venduto nei tagli da 300GB, 600GB e 1,2TB, ovviamente prendendo in considerazione la configurazione RAID 0 on board, che permette di avere la capienza massima ottenuta dalla somma dei singoli chip. OCZ prevede sia di utilizzare il controller RAID on board, sia di optare per una configurazione RAID software, lasciando quindi ampio margine di scelta al cliente.

Il controller utilizzato è un SandForce serie SF-1565, mentre sul fronte prestazioni siamo di fronte a ben pochi compromessi. Variabili a seconda del taglio, si può notare il alcuni modelli una velocità di picco dichiarata che supera quota 1GB al secondo, parlando di lettura e scrittura sequenziale. la tabella riportata in seguito riassume le prestazioni dichiarate.

OCZ

Le unità vengono inoltre accreditate di 130,000 IOPS in scrittura random di pacchetti da 4KB. Ancora presto per sapere a quanto verranno vendute le unità, anche se è facile ipotizzare che OCZ VeloDrive in versione 1,2TB non sarà certo alla portata di tutte le tasche.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
appleroof04 Maggio 2011, 12:14 #1
Davvero impressionante.
supertigrotto04 Maggio 2011, 12:22 #2

magari avessero prezzi umani

mi sa che bisognerà aspettare 5 o 6 anni
gd350turbo04 Maggio 2011, 12:26 #3
Si 5-6 anni per racimolare i soldi necessari a comperare una di queste "cose" qui !
lucky8504 Maggio 2011, 12:29 #4
Originariamente inviato da: supertigrotto
mi sa che bisognerà aspettare 5 o 6 anni


sono per il mercato enterprise,quindi è normale che abbiano questi prezzi.per noi comuni mortali ci sono quelli consumer
19giorgio8704 Maggio 2011, 13:00 #5
molto affascinanti
Cooperdale04 Maggio 2011, 13:37 #6
Se quello da 300gb costa meno di 1000€ ci faccio un pensiero.
avvelenato04 Maggio 2011, 13:59 #7
La cosa affascinante è la possibilità di usare software Raid, e ancor più affascinante il fatto che abbia delle prestazioni maggiori, quando un tempo invece si diceva di star lontano dal software raid!
Certo che i processori di passi avanti ne hanno fatti, poi stiamo parlando di ambienti enterprise quindi di sicuro non verranno usati con un vecchio pentium 4 o un atom.

Dal punto di vista tecnico però credo che l'utilizzo di software raid possa rendere problematico, se non impossibile, l'avvio del SO sulla scheda, qualcuno può confermare o smentire?
Rimane comunque di importanza marginale, dal momento che questo disco presumo che sarà utilizzato per contenere file di database, mentre il so e i programmi saranno contenuti su due dischi tradizionali in raid 1.
Infine restano i quesiti legati sulle modalità di raid possibili (raid 5? raid 5E?) e la possibilità di fare catene raid sw su più schede di questo tipo: un bel raid 6E su tre di questi aggegi potrebbe avere prestazioni davvero interessanti....anche se bisognerebbe valutare l'occupazione della cpu....
ciocia04 Maggio 2011, 18:06 #8
Che spettacolo! Gia il revodrive x2 ( oltre i 700mb/s) fa mangiare la polvere ai normali ssd sata3, limitati si fa per dire ai 550mb per il sata3. Peccato questi giochini rimangano solo per pochi appassionati ricchi o per chi usa intensamente il pc per lavoro, costeranno un botto!
Mentre i normali ssd lentamente stanno calando e il numero di vendite cresce sempre di piu'.
Il C300 120gb a 180€ offre ottime prestazioni a prezzi accettabili ( i miei 2 vecchi raptor 74gb li pagai appunto 180€ l'uno...). Con circa 240€ si prendono i vertex3 sempre 120gb, ancora piu' veloci.
Yasha04 Maggio 2011, 18:13 #9
Prestazioni da sballo
aeternal04 Maggio 2011, 18:15 #10
ora comincio a preoccuparmi. Ma gli ssd ce l'hanno un limite fisico in scrittura/lettura? No perchè se 300-400 mb/s erano già tantissimi, posti di fronte a questi sembrano già quasi vecchi, e a questo ritmo non oso immaginare a che velocità si giungerà. Qual'è il limite? Si può scalare a piacimento?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^