Oltre 25 milioni di e-book reader per il 2011

Oltre 25 milioni di e-book reader per il 2011

Secondo le stime del principale fornitore di tecnologia e-paper, il mercato dei lettori digitali gode di buona salute e sarà in grado di raggiungere le stime di consegne previste

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:07 nel canale Periferiche
 

E Ink Holdings, fornitore di rilievo di sistemi e tecnologie e-paper, ha affermato che le consegne globali di e-book reader dovrebbero essere in linea per raggiungere l'obiettivo stimato di 25-30 milioni di unità per il 2011, supportate da una robusta crescita degli ordini avvenuta nel corso del terzo trimeste dell'anno che sta giungendo a conclusione.

Molti dei clienti di E Ink si apprestano a lanciare sul mercato nuovi modelli di e-book reader, che porteranno le consegne della seconda metà dell'anno ad essere 1,5 superiori rispetto ai volumi del primo semestre.

Tuttavia le consegne di e-book reader hanno mostrato una leggera flessione nel corso del secondo trimestre: laddove nel primo quarto dell'anno gli e-book reader hanno fatto registrare circa 6 milioni di unità in termini di volumi di vendita, nel secondo trimestre le consegne non hanno superato i 5,4 milioni di unità. Si tratta di un risultato che, sebbene risulti essere in calo del 9,2% su base trimestrale, rappresenta una crescita del 167% su base annua.

Si sono tuttavia verificate una serie di variazioni nelle quote di mercato, con i due principali player a spartirsi questo mercato che perdono leggermente terreno a favore delle realtà di secondo piano: il Kindle di Amazon passa dal 53% di market share del primo trimestre al 51,7% del secondo trimestre, mentre il Nook di Barnes & Noble passa dal 23% al 21,2%.

Come accennato, sono le piccole realtà ad aver espanso la propria presenza sul mercato: Pandigital registra una crescita dal 5% al 6%, Sony (non certo piccola in senso assoluto, ma in relazione a questo mercato) cresce dal 3,4% al 3,8%, Hanvon registra una crescita dal 3,3% al 3,7% e la canadese Kobo Books vede un notevole incremento dall'1,8% al 3,2%. La variazione delle quote di mercato rispecchia come più realtà cerchino di investire nel mercato degli e-book reader, aggiungendo così uno stimolo alla crescita.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor26 Settembre 2011, 11:21 #1
senza contare che, per soggetti come Amazon, la vendita di un reader è solo la punta di un iceberg che poi porterà molti altri soldi sotto forma di libri, riviste e contenuti vari!
Sako26 Settembre 2011, 14:02 #2
Ma se calassero anche un po' di prezzo, porca %$&%$|"|%

Ormai i tablet te li tirano dietro... gli eink invece che richiedono hardware molto più scarso non li trovi a meno di 200 euro (a meno di non comprare un kindle ricondizionato)
Paganetor26 Settembre 2011, 14:16 #3
be', il kindle volendo viene meno di 150 euro (spedito dagli Usa, con dogana e compagnia bella)

io l'ho comprato direttamente là e mi è costato 103 euro
arch++26 Settembre 2011, 14:22 #4
Originariamente inviato da: Sako
Ormai i tablet te li tirano dietro... gli eink invece che richiedono hardware molto più scarso non li trovi a meno di 200 euro (a meno di non comprare un kindle ricondizionato)


Veramente il kindle senza 3g parte da 150 euro (o 120-130 se si riesce a comprarlo nel regno unito)
SuperSandro27 Settembre 2011, 11:31 #5

Non sono affatto cari

Io ho comprato da un paio di settimane un iriver da 6 pollici (con tastiera) a soli 99 euro. Ne sono soddisfattissimo e mi sto divertendo a convertire miei documenti in file Epub con il programma gratuito Calibre.
Forse non posso scaricare e-book a pagamento (ho però già scaricato tutto ciò che è "libero" e legale, in italiano è ben poca cosa), ma non dispero per il futuro. Del resto, acquistare la versione e-book, rispetto alla "cartacea" permette un risparmio minimo e non ne vale la pena.

Quando i prezzi scenderanno, comprerò sicuramente un 9 pollici: attualmente c'è quello della Asus (o Sony, non ricordo bene) che però è venduto a 299 euro.

Se la tecnologia riuscisse a produrre schermi di colore un po' più bianco (diciamo la verità, oggi gli e-ink sono grigiolini) sarebbe il massimo.
!fazz27 Settembre 2011, 11:40 #6
Originariamente inviato da: Sako
Ma se calassero anche un po' di prezzo, porca %$&%$|"|%

Ormai i tablet te li tirano dietro... gli eink invece che richiedono hardware molto più scarso non li trovi a meno di 200 euro (a meno di non comprare un kindle ricondizionato)


si trovano anche a meno
io ho preso un onyx boox 60 con tavoletta grafica wifi e tutto il resto con custodia e buono per scaricare 20€ di libri a 150€
dnarod27 Settembre 2011, 12:16 #7
saranno la salvezza dei miei occhi, lo dico sempre...ma faro la mia mossa solo quando arriveranno gli a4 a prezzi ragionevoli

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^