Positivo il Q1 di NVIDIA nelle soluzioni video discrete

Positivo il Q1 di NVIDIA nelle soluzioni video discrete

I report Mercury Research confermano la quota di mercato dominante di NVIDIA nel segmento delle soluzioni video di tipo non integrato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:01 nel canale Periferiche
NVIDIA
 

Nella giornata di ieri, con questa notizia, abbiamo segnalato come il più recente report di Jon Peddie Research sull'andamento del mercato delle schede video. In controtendenza, secondo questi dati, l'andamento di mercato dei primi 3 mesi del 2009, con una crescita di poco superiore al 3% contro un calo stagionale storico del 4,3% registrato in media negli anni precedenti.

Mercury Research ha rilasciato nella giornata di ieri i propri dati per il mercato delle schede video, evidenziando a livello globale dati allineati con quanto indicato da Jon Peddie Research nella propria analisi. Mercury Research fornisce tuttavia anche informazioni dettagliate su quello che è il mercato delle soluzioni desktop di tipo discreto, cioè montate su schede video dedicate collegate al sistema tipicamente via connesione PCI Express e non integrate all'interno di chipset.

In questo ambito non è ovviamente presente Intel, che non propone altro che non siano soluzioni video integrate nei chipset, ma solo ATI e NVIDIA. Quest'ultima è la vincitrice in questo segmento di mercato, con una quota aggregata pari a circa il 66%. Di un punto percentuale superiore la quota detenuta da NVIDIA nel segmento delle soluzioni video discrete per sistemi desktop.

In entrambi i casi registriamo una crescita per NVIDIA, che aveva totalizzato circa il 62% della quota di mercato nel corso del quarto trimestre 2008 prendendo quale riferimento il totale delle soluzioni discrete commercializzate nel periodo.

I dati complessivi di mercato, secondo Mercury Research, vedono una generale crescita del 3,8% nel numero di soluzioni video commercializzate nel primo trimestre 2009, includendo sia soluzioni discrete che integrate nei chipset. NVIDIA ha registrato una crescita sequenziale complessiva dello 0,3%, mentre per ATI la quota di mercato ha visto una contrazione dell'1% circa.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pat7730 Aprile 2009, 09:28 #1
Ottimo segnale questo.
Mister Tarpone30 Aprile 2009, 12:21 #2
bene bene bene...
Kharonte8502 Maggio 2009, 12:32 #3
Una quota di mercato ottima, se consideriamo le buone schede AMD/ATI proposte a prezzo concorrenziale c'è da ammettere che Nvidia dimostra di sapersi vendere molto bene.
Conte.Zero04 Maggio 2009, 17:14 #4
L'unica ottima notizia (per noi) sarebbe un 50/50. Il resto è fanboyismo.
okorop04 Maggio 2009, 17:14 #5
Originariamente inviato da: Conte.Zero
L'unica ottima notizia (per noi) sarebbe un 50/50. Il resto è fanboyismo.


quoto
ritengo inoltre che ati si sia mossa meglio di nvidia: da azienda follower dell'oligopolio ha saputo sfornare prodotti a un prezzo molto piu basso della concorrente con ampi margini di guadagno !!!! se la cosa continuerà cosi sarà un bene per i consumatori.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^