Risultato positivo per Western Digital nell'esercizio fiscale 2009

Risultato positivo per Western Digital nell'esercizio fiscale 2009

Risultati positivi per l'azienda americana, forte di vendite per circa 40 milioni di hard disk nel corso degli ultimi 3 mesi

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:50 nel canale Periferiche
Western Digital
 

Nei giorni scorsi abbiamo riportato, con questa notizia, i dati finanziari trimestrali e di chiusura dell'esercizio fiscale 2009 di Seagate. L'azienda, a fronte di vendite per circa 164 milioni di hard disk, ha registrato un importate passivo nell'esercizio, legato all'andamento economico internazionale ma soprattutto a alcune svalutazioni di proprietà interne nell'ottica di una riorganizzazione societaria.

Lo stesso non può essere detto della rivale Western Digital, che nel corso del secondo trimestre solare del 2009, coincidente con il proprio quarto trimestre fiscale dell'esercizio 2009 al pari di Seagate, ha registrato un utile di circa 196 milioni di dollari.

Nel corso del periodo Western Digital ha totalizzato vendite per 1,9 miliardi di dollari, in crescita rispetto al trimestre precedente ma in contrazione rispetto allo stesso periodo dello scorso anno di circa 100 milioni di dollari. Nel periodo di riferimento Western Digital ha commercializzato circa 40 milioni di hard disk, un valore allineato a quello di Seagate nello stesso perioro e superiore di circa 5 milioni di pezzi rispetto ai 12 mesi precedenti.

I risultati annuali di Western Digital vedono un fatturato di 7,5 miliardi di dollari, con un utile netto di 470 milioni di dollari. Il risultato, benché positivo, vede una contrazione rispetto ai 12 mesi precedenti, durante i quali Western Digital aveva totalizzato vendite per 8,1 miliardi di dollari e un utile netto di 867 milioni di dollari.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del produttore a questo indirizzo.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WarSide30 Luglio 2009, 12:11 #1
Logico che chi fa le cose per bene faccia utile (sempre che non ci siano strani giochi dietro "alla intel".

Pensare che ho ancora un HD PATA da 10GB wdc che funziona ancora (saranno passati 10/11 anni), mentre in questi anni ne ho distrutti di seagate/quantum/maxtor/samsung.

Ormai mi fido solo della WD
ulk30 Luglio 2009, 12:33 #2
Si anche io gli ultimi HD che ho preso sono WD 2 da 3.5 e 1 da 2.5 per il portatile.
pide30 Luglio 2009, 12:35 #3
ottimi i WD, ho uno da 7200rpm sul notebook e un WD my book portatile da 5400rpm, e ora prenderò quello da 1tb.

ottimi prodotti e grande affidabilità !
Human_Sorrow30 Luglio 2009, 13:07 #4
ovvio che han fatto utile, gli ho comprato un VelociRaptor!!

A parte gli scherzi, ho preso davvero un VelociRaptor e devo dire che sono rimasto veramente molto colpito dalle differenza rispetto al precedente Barracuda (Seagate) ... sembra un'altro sistema.

Che si voglia o no, l'HD è il vero collo di bottiglia in un PC ... non vedo l'ora si abbassino i prezzi degli SSD


Ciao
Antosz7930 Luglio 2009, 14:05 #5
io negli ultimi anni compro solo WD e non ho mai avuto nessunissimo problema.....
JohnPetrucci30 Luglio 2009, 14:48 #6
WD è un marchio di cui mi fido in campo hard disk, anzi è probabilmente il migliore, ho avuto diversi hard disk loro in passato e ne ho tutt'ora e mai uno mi ha lasciato a piedi, incluso il raptor.
Non posso dire lo stesso di Seagate/Maxtor e Samsung.
vash7930 Luglio 2009, 14:54 #7
Per quanto mi riguarda sono i dischi che mi danno più affidabilità. Tra tutte le marche cho ho usato a casa e per lavoro sono quelli che mi sono durati di più. Nel mio ho un raptor e 2 "normali", coi pc dei clienti cerco sempre di usarli e finora non ho mai avuto problemi. Stessa cosa anche per quelli usb, sia da 2,5" che da 3,5".
Gli ultimi che ho messo nel nas della Promise , W10EADS, non si sentono e scaldano nulla.
Per me numeri uno.
Poi ovviamente non tutti avranno avuto esperienze positive, io parlo in base alle mie.
dr-omega30 Luglio 2009, 14:57 #8
Pure io sono un estimatore di WD, però ho giusto nel cassetto un Raptor WD740ADFD sostituito in garanzia che attende di essere reinserito nel sistema.
Quello guasto è durato 6 mesi circa.
Ero anche un estimatore di IBM (deskstar) 1 acquistato ed 1 scassato, poi ho preso Quantum, Fujitsu (quelli da 2.5" sono morti dopo qualche anno), Samsung, Maxtor (incredibilmente nessuno si è guastato tra i tanti acquistati), Seagate ed ora WD.

hermanss30 Luglio 2009, 14:59 #9
Questi aggeggi li ha fatti satana in persona, sono diabolici!
futu|2e30 Luglio 2009, 16:43 #10
Per il momento WD è la mia scelta primaria, dopo aver provato maxtor (purtroppo) samsung.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^