Sharp spinge verso un consorzio di produttori di schermi LCD

Sharp spinge verso un consorzio di produttori di schermi LCD

La giapponese Sharp in trattative con Apple, Google e Microsoft per sviluppare future iniziative di collaborazione nel settore dei display LCD per prodotti mobile, dai portatili ai tablet sino agli smartphone

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:25 nel canale Periferiche
AppleGoogleMicrosoftSharp
 

Lo scenario di mercato attuale non è di certo semplice per molti produttori giapponesi specializzati nel corso degli anni in prodotti di elettronica di consumo. Sharp è uno di questi e non sorprende vedere quest'azienda all'opera in collaborazioni potenziali in un settore di notevole interesse quale quello dei display LCD stando a quanto segnalato da Kyodo news.

La logica sembrerebbe essere quella di sviluppare un'alleanza con 3 aziende molto importanti, Apple, Google e Microsoft, con le quali Sharp già collabora nella fornitura di display LCD della serie IGZO, con diagonali che vanno dalle più contenute a quelle medie.

Al momento attuale Sharp sta fornendo ad Apple schermi per le proprie soluzioni smartphone, accordo frutto di un importante investimento portato avanti da Apple nell'ottica di assicurare sia evoluzione tecnologica sia produzione in volumi adeguati per questo componente.

E' ipotizzabile che i contatti con Google e Microsoft portati avanti da Sharp, dei quali sono emerse indiscrezioni in questi giorni, siano altrettanto indirizzati ad assicurarsi un adeguato volume produttivo di schermi LCD, componenti così importanti per il buon successo commerciale di prodotti quali tablet e smartphone sempre più richiesti dai consumatori.

Queste operazioni sono ovviamente da leggere nell'ottica della difficile situazione economica dell'azienda giapponese, che ha messo in atto alcune radicali operazioni di controllo dei propri costi oltre che annunciato una consistente riduzione del personale di quasi undicimila posti di lavoro.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mentalray30 Ottobre 2012, 09:52 #1
Ma non avevano già istituito un consorzio "anticoreano" formato da Sony-Sharp-Toshiba per la produzione di pannelli LCD?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^