SSD Intel serie 710 e 720, il rinnovo della gamma enterprise

SSD Intel serie 710 e 720, il rinnovo della gamma enterprise

Nuove indiscrezioni permettono di ipotizzare, con grande margine di ottimismo, quali saranno le caratteristiche dei nuovi SSD enteprise di casa Intel

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:51 nel canale Periferiche
Intel
 

ComputerBase.de ha raccolto alcune informazioni sulla futura gamma di SSD Intel destinata al mondo enterprise, che appare distinta nelle famiglie di prodotto 710 e 720. Il periodo in cui dovrebbero fare la loro comparsa nei listini viene indicato nel Q3, ovvero nel terzo quadrimestre dell'anno. Cerchiamo di capire quali caratteristiche li distingueranno.

Prima di tutto la famiglia Intel 710 sarà disponibile nei tagli da 100GB e 200GB e utilizzerà chip con tecnologia 25nm HET MLC, contro i 200GB e 400GB della 720 che farà uso di chip 34nm SLC. Una seconda caratteristica distintiva sarà l'interfaccia scelta: Intel 710 adotterà una apparentemente datata SerialATA 3Gbps, mentre la famiglia Intel 720 sfrutterà il potenziale del PCIe, senza le limitazioni della famiglia di rango inferiore.

La scelta della porta SATA 3Gbps per soluzioni server non deve stupire: i server sono macchine che non vengono cambiate molto di frequente, mentre è molto più probabile un aggiornamento delle singole componenti. La diffusione di porte SATA 6Gbps è veramente bassa fra le piattaforme server, motivo per cui molti produttori scelgono di adottare questa  interfaccia. A ciò si aggiunga che gli scenari in ambito server possono essere molteplici, e il transfer rate puro può non essere importante quanto il numero di IOPS.

La famiglia Intel 720, come anticipato, sceglie invece di non avere nessun compromessi in termini di prestazioni, adottando l'interfaccia PCIe. Le prestazioni dichiarate, in termini di trasfert rate e IOPS, parlano chiaro: 2200MB al secondo e 1800MB al secondo rispettivamente per lettura e scrittura, con IOPS di 180.000 e 56.000 con lettura e scrittura pacchetti da 4K. La serie 710 si "ferma" invece a 260MB al secondo in lettura e 210MB al secondo in scrittura, con IOPS di 36000 e 2400 rispettivamente per letture e scritture di pacchetti random 4K.

I valori della serie 710 sono tutto sommato simili a quelli della famiglia X35-E, con qualche anno sulle spalle: una delle differenze sostanziali è l'utilizzo di chip MLC contro SLC, che permettono oggi di raggiungere livelli prestazionali e di affidabilità simili a quelli dei "vecchi" SLC della serie X25-E, offrendo però soluzioni sensibilmente meno costose. 

Degne di nota le differenti dotazioni di memoria e di codifica dati, che vi invitiamo a consultare nella tabella riportata. Da segnalare che entrambe le serie 710 e 720 saranno commercializzate con form factor da 2,5 pollici, stando alla tabella appena citata. Una scelta anomala per quanto riguarda l'unità PCIe, solitamente caratterizzate da un aspetto simile a quello delle schede video.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaXcore16 Giugno 2011, 09:31 #1
chissà il prezzo ......

comincia a grattarmi sta storia dell'ssD
Mparlav16 Giugno 2011, 09:59 #2
Per gli Intel 720 si può stimare intorno ai 15$/GB visto che tecnologicamente sono simili ai Micron P320h.
L'incognita sono i 710: montano nand "inedite" MLC-HET, e si collocano in una fascia di mercato superiore all'Intel 510 (quindi 3$/GB) ma non dovrebbero raggiungere il prezzo dei "vecchi" X25-E, con le più costose SLC.

Io penso che andranno sui 5$ /GB.
Gibbus16 Giugno 2011, 10:26 #3
Ma alcuni dati di quella tabella, relativamente alla serie 320, non sono corretti.
I consumi da un [B]pdf[/B] intel sono:
150 mW in attività e non 4 W (oggettivamente elevati anche per un disco a piatti);

La scrittura in 4k random più bassa (taglio da 40 GB) è di 3.7 k IOPS e non 600;

Certo che gli eventuali dubbi sulla durata in scrittura ora sono del tutto tramontati: siamo passati dai TB ai PT!
Mparlav16 Giugno 2011, 11:00 #4
Dipende dall'applicazione utilizzata per i consumi: in molte recensioni gli Intel 320 viaggiano sui 2-3W in attività (in genere il picco lo si tocca con il sequenziale 4K in scrittura con QD32)
Gibbus16 Giugno 2011, 11:17 #5
Vero. Ho guardato or ora la tabella dei consumi su anandtech. Eh eh, evidentemente quel bench riportato da intel, durante il quale è stato rilevato il consumo, non riflette la situazione più gravosa.
StePunk8116 Giugno 2011, 13:29 #6
25w frechete
ironman7216 Giugno 2011, 18:19 #7
Originariamente inviato da: jeff_92
Penso che saranno più economici duecento euro di RAM che di questi intel 720...


Non comprendo la similitudine, ma piu' di 200 euro di sicuro...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^