SSD LSI su scheda PCI Express per il mondo enterprise

SSD LSI su scheda PCI Express per il mondo enterprise

SSS6200 è il nome di un nuovo controller LSI su scheda PCI Express, destinato all'utilizzo in sistemi enterprise dove le prestazioni sono tutto

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:26 nel canale Periferiche
 

LSI Corp. ha annunciato la disponibilità della propria nuova soluzioni LSI SSS6200, unità di storage SSD su interfaccia PCI Express che permette di ottenere livelli prestazionali estremamente elevati. L'approccio è quello di abbinare differenti unità SSD che operano in parallelo, montate su una singola scheda PCI Express con interfaccia 8x così da garantire adeguata banda per la trasmissione dei dati.

Un design di questo tipo permette di ottenere prestazioni estremamente elevate: il produttore infatti dichiara velocità massime di scrittura sequenziali sino a 1.500 MBytes al secondo, pareggiate da velocità di scrittura sempre sequenziali sino a 1.200 Mbytes al secondo. Su accessi I/O random da 4k viene dichiarato un picco di 150.000 IOPS, cifra che sale a 200.000 IOPS in caso di accessi di tipo sequenziale.

La costruzione abbina un controller, sviluppato da LSI, ad un massimo di 6 moduli flash indipendenti, configurati in modo da operare in parallelo così da massimizzare l'impatto prestazionale.

lsisss6200_shot.jpg (34672 bytes)

Una proposta di questo tipo è ovviamente destinata a clienti OEM, che la implementeranno all'interno di propri sistemi destinati alla commercializzazione. Prestazioni di questo tipo implicano ovviamente un costo d'acquisto tutt'altro che ridotto, oltre alla necessità di avere a disposizione scenari di utilizzo che permettano di sfruttare al meglio il livello di performance ottenibile.

In termini di capacità di memorizzazione, LSI dichiara che una capienza di 300 Gbytes può essere ottenuta senza necessità di fornire connessione di alimentazione supplementare; quale massimo viene dichiarata una capienza di 1,2 Terabytes. Nell'immagine si nota una versione di SSD con connessione posta nella parte posteriore, nella forma di un connettore PCI Express a 6 pin identico a quello utilizzato con le schede video.

Ulteriori informazioni su questa soluzione sono disponibili sul sito del produttore LSI, in questo documento pdf.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
UltimateBou22 Marzo 2010, 08:30 #1
manca il connettore SLI lol.

cmq tosta però si deve rinunciare ad un pci-x solitamente destinato a vga e siccome chi lo compra sarà un enthusiast, difficilmente avrà pci-x liberi :P
dark.halo22 Marzo 2010, 08:36 #2
Wow chissà quanto costa
J3DI22 Marzo 2010, 08:42 #3
Originariamente inviato da: UltimateBou
manca il connettore SLI lol.

cmq tosta però si deve rinunciare ad un pci-x solitamente destinato a vga e siccome chi lo compra sarà un enthusiast, difficilmente avrà pci-x liberi :P


Chi lo compra, se privato, non è un enthusiast, ma un miliardario.
Quell'affare non credo costerà tanto meno di 5-6.000 Euro.
roccia123422 Marzo 2010, 09:25 #4
Originariamente inviato da: UltimateBou
manca il connettore SLI lol.

cmq tosta però si deve rinunciare ad un pci-x solitamente destinato a vga e siccome chi lo compra sarà un enthusiast, difficilmente avrà pci-x liberi :P


non credo, chi lo compra avrà talmente tanti soldi da non sapere cosa farsene (a scanso d'equivoci, non sto dicendo che sto ssd è inutile) e non avrà una scheda madre con solo 2 pci-express. Ci sono schede madri con 7 slot pci-express, una volta fatto un quadfire o quadsli, aggiunta una scheda audio, rimangono ancora 2 slot liberi.

Restando sul "più umano" ci sono moltissime schede madri con 3 connettori pci-express a prezzi non spropositati, quindi si può fare cf o sli e mettere questo aggeggio senza troppi problemi.
Kappa7622 Marzo 2010, 09:35 #5
Dubito che nel "mondo enterprise" abbiano problemi di slot liberi per via delle schede video

Certo che un affare di quelli dentro al case del pc qui in ufficio mi lascerebbe tanto tempo libero per navigare su hwupgrade
g.dragon22 Marzo 2010, 10:00 #6
ootimo..quando lo adoteranno x il mercato consumer??? speriamo prima del 2033..
aled197422 Marzo 2010, 10:38 #7
certo che un titolo che contiene il termine enterprise posizionato nel canale business qualche dubbio dovrebbe farlo venire a che ambito è rivolta questa soluzione

ciao ciao
biffuz22 Marzo 2010, 10:46 #8
Ok vado ad aprire un mutuo....
Notturnia22 Marzo 2010, 11:23 #9
fortunatamente qualcuno ha notato il termine enterprise e ha capito che non è una scheda per smanettoni ma per datacenter e applicazioni avide di HDD ad altissime prestazioni..

presto o tardi anche in quei rack ci sarà silenzio e meno condizionatori che funzionano.. e questo va ben oltre il mero costo della scheda..

quando avevo 3 server in ufficio era come stare in aereo.. ora la tecnologia ha reso il tutto più silenzioso e non so quanti euro valga il silenzio ma si sta molto meglio
WarSide22 Marzo 2010, 11:33 #10
mi hanno letto nel pensiero? lol

ben vengano queste soluzioni: invece di spendere 30/40k di € in HD SAS 15k per avere 1,5/s di throughput ne basteranno 10-12k circa

Tempo che si arrivi ad SSD SLC da 300GB e con una sola scheda si avranno 1,8TB di dati superveloci a prezzi ottimi.

Penso che nel giro di uno/due anni in 4U potrai avere 2 server che ti forniscono 4/8TB di spazio a 5GB/s con latenze pari a 0 e che consumano 1/10 di corrente elettrica rispetto alle attuali SAN (quella si che incide sul TCO, non il costo iniziale )

EDIT: scritto le stesse cose di notturnia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^