Stop agli sticker nei futuri notebook AMD

Stop agli sticker nei futuri notebook AMD

AMD è intenzionata a contenere tangibilmente, se non eliminare del tutto, il numero di adesivi che tappezzano l'area sotto la tastiera dei notebook

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:57 nel canale Periferiche
AMD
 

Il futuro dei sistemi notebook basati su processori AMD potrebbe passare, stando a quanto segnalato in questo articolo di un blog del New York Times, anche attraverso una progressiva scomparsa di tutti gli sticker che abitualmente vengono montati sulla parte superiore del notbook, nell'area immediatamente sotto la tastiera.

Quella di ricoprire quest'area con un elevato numero di adesivi è una politica ben nota da parte delle aziende: in questo modo vengono evidenziate le principali caratteristiche tecniche e tecnologie implementate nel notebook, a scapito di una pulizia nel design del notebook che molto spesso si riduce, in quest'area, ad una sorta di puzzle multicolore.

Gli adesivi possono venir rimossi facilmente con un po' di attenzione, pulendo la superficie con dell'alcool così da rimuoverne eventuali tracce di colla. D'altro canto, è evidente come per il consumatore la presenza di un così elevato numero di adesivi sia elemento che rovina il design complessivo. Basti in questo pensare alle soluzioni Apple, che non utilizzano sticker proprio per poter avere il design più d'impatto possibile.

AMD, stando alla fonte, sembra intenzionata a modificare radicalmente il proprio approccio commerciale. A partire dal 2011 l'azienda americana utilizzerà per i propri sistemi adesivi che possano venir rimossi molto più facilmente rispetto a quanto non accada ora. Non solo: l'utilizzo di adesivi verrà reso facoltativo, così che un'azienda che scelga di non utilizzarli riceverà da AMD in ogni caso i fondi marketing collegati all'utilizzo degli sticker per promuovere le proprie tecnologie utilizzate nel notebook.

L'utilizzo degli adesivi, infatti, è proprio legato ai contributi marketing che le aziende produttrici dei sistemi notebook ricevono per poter utilizzare quest'area dei propri notebook per la promozione di caratteristiche tecniche e prodotti di aziende partner. Si può osservare che gli sticker aiutano il consumatore a capire immediatamente, nel punto vendita, quali siano le specifiche tecniche del notebook che stanno osservando ma è altrettanto vero che queste sono riportate in modo più dettagliato nella scheda tecnica che viene montata accanto al notebook in oggetto, appoggiata sullo scaffale.

Muovendosi in questa direzione AMD potrebbe giungere a interrompere del tutto questo approccio marketing basato su adesivi di varia forma, idealisticamente spingendo l'intero settore verso un approccio di questo tipo. Non è detto che tale politica, tuttavia, venga seguita dai vari operatori del settore: nei notebook troviamo molto spesso adesivi che riguardano sia processore e GPU, ma anche altri componenti quali sistema operativo e generale indicazione delle specifiche tecniche del prodotto.

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mookas06 Settembre 2010, 15:10 #1
Ok, diventeremo scemi a capire che scheda video monti, ma ormai con i sistemi windows 7 il sistema già ne installa i drivers automaticamente quindi... un punto in più all'estetica ma non toglieteci anche gli sticker di windows che abbiam pagato XD
Dcromato06 Settembre 2010, 15:13 #2
Ma ne basta 1... sinceramente trovo tutti quegli adesiv pacchiani e antiestetici.
adkjasdurbn06 Settembre 2010, 15:15 #3
bene sono contento, il mio netbook è senza sticker, non mi piacciono sinceramente...

redazione: c'è un errorino.. "...vengono montati sulla parte superiore del notbook..."
lucky8506 Settembre 2010, 15:17 #4
sono d'accordo,gli sticker sono antiestetici
jestermask06 Settembre 2010, 15:17 #5
Il problema è che con il tempo si logorano diventando antiestetici. Se li levi rimane la colla e devi rimuoverla, se non li levi si ingrigiscono. Ne basta uno magari fatto bene e via. Oppure una stampa a laser e passa la paura
Human_Sorrow06 Settembre 2010, 15:25 #6
Ci vogliono dal minuto e mezzo ai 2 minuti e quaranta per toglierli ...
Sarebbe meglio pensassero ai processori ...
Zerk06 Settembre 2010, 15:26 #7
Io li estirpo al volo e li rimpiazzo con altri adesivi.
Capozz06 Settembre 2010, 15:31 #8
Già il mio notebook preso a febbraio ha solo lo sticker "amd vision ultimate" e basta.
Antonio2306 Settembre 2010, 15:34 #9
Originariamente inviato da: jestermask
Il problema è che con il tempo si logorano diventando antiestetici. Se li levi rimane la colla e devi rimuoverla, se non li levi si ingrigiscono. Ne basta uno magari fatto bene e via. Oppure una stampa a laser e passa la paura


ci vogliono 30 secondi e un po' d'alcol...

... sinceramente non capisco il senso di farci una news addirittura su sta sciocchezza...
egounix06 Settembre 2010, 15:44 #10
Originariamente inviato da: Antonio23
ci vogliono 30 secondi e un po' d'alcol...

... sinceramente non capisco il senso di farci una news addirittura su sta sciocchezza...


*

quello di power4gear era fantastico... copriva l'area di un touchpad... meno male è scomparso...

forte invece quando prendi un note e gli adesivi sono tutti storti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^