TSMC afferma: problemi per il processo produttivo a 40nm

TSMC afferma: problemi per il processo produttivo a 40nm

Il produttore taiwanese dichiara, nel corso di una conference call con gli analisti afferma di aver riscontrato diversi problemi legati alla nuova tecnologia di produzione a 40 nanometri

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 10:04 nel canale Periferiche
 

Il noto produttore taiwanese TSMC ha affermato di aver incontrato diversi problemi durante lo sviluppo della nuova tecnologia produttiva a 40 nanometri. La comunicazione, avvenuta nel corso di una conference call con gli analisti finanziari, potrebbe comportare ad un rallentamento nell'adozione su larga scala di tutto il metodo produttivo.

Rick Tsai, presidente e CEO di TSMC ha affermato al giornale EETimes "There have been difficulties with the yields. 40-nm is a difficult technology to manufacturer. We understand the root of the problem"

Nonostante le richieste per lo sviluppo di chip a 40 nm abbia rappresentato nel corso del Q1 del 2009 solamente l'1% degli introiti, questa percentuale è destinata a crescere in modo rapido, e già nel Q2 potrebbe raggiungere il 2%. Al momento solo ATI è l'unica azienda a commercializzare chip prodotti a 40nm: qualora le complicazioni di TSMC dovessero aggravarsi, la società potrebbe risentire in modo pesante la propria strategia di prezzo aggressivo, così come NVIDIA, che ha in roadmap il passaggio ai 40nm per il Q2 potrebbe risentire nuovi rallentamenti.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cooperdale04 Maggio 2009, 10:28 #1
E andiamo bene...
Xile04 Maggio 2009, 10:29 #2
Le sfighe per AMD non finiscono mai eh!!!
Kharonte8504 Maggio 2009, 10:34 #3
Un male per tutti...prima o poi la pacchia del passaggio in scioltezza ai pp inferiori è destinata a finire...

PS: ecco il motivo del ritardo di rv740
Severnaya04 Maggio 2009, 10:35 #4
Difficoltà O_o?!

Di che genere?! Io penso sempre male, mi sa di strategia per dare tempo a Nvidia di commercializzare le sue soluzioni a 40nm...


parlo io che ho una 7800gt nel case
imperatore_bismark04 Maggio 2009, 10:53 #5
Evviva (sarcastico!)
Povera AMD... una volta tanto che poteva avvantagiarsi.... Speriamo che il problema nn sia cosi grave...
leddlazarus04 Maggio 2009, 11:13 #6
scusate ma non ci sono già in commercio chip a 40nm (amd/ati)?

perchè "problemi di sviluppo"? non l'hanno già sviluppato?

non saranno problemi di lentezza in produzione?
Cialtrone04 Maggio 2009, 11:50 #7
I problemi sono relativi a un eccessivo numero di pezzi non funzionanti! Allora, viene preso un wafer (un disco di silicio), viene lavorato in modo da ottenere un certo numero di chip (a seconda della superficie di ognuno, e della superficie del wafer) e poi vengono tagliati. È normale che un certo numero di chip non funzionino; ciò è dovuto a errori nelle numerose fasi a cui il wafer è sottoposto (basta anche un granello infinitesimo di polvere per compromettere il funzionamento di un chip). Un processo nuovo è affetto da un tasso di errori più elevato che nella tecnologia precedente; ci vuole del tempo per affinare il processo e ridurre il tasso di errore. Man mano che si scende con le dimensioni, tale processo è sempre più complesso; un elevato tasso di guasti comporta un costo più elevato del chip finito!
g.luca86x04 Maggio 2009, 14:49 #8
ma che palle! quando amd fa i phenomII, capaci di vedersela coi quad intel 775, ecco che arriva quella becera crisi economica! ora che fa per prima le schede a 40nm arriva questa che dice che non riescono ad avere chip decenti in un numero accettabile... poveraccia amd, ce la mette tutta si impegna ma la sfiga è peggio di un cecchino! anche fosse cieca amd ha scritto sfiga sulla fronte in brail... Scriviamo una lettera al papa per una benedizione/esorcismo?
g.luca86x04 Maggio 2009, 14:51 #9
ah, senza contare le schede della serie 4800 capaci di superare le corrispettive antagoniste nvidia (4830 vs 9800gt e 4850 vs 9800gtx/gts250)... ripeto benedizione o esorcismo!
okorop04 Maggio 2009, 16:34 #10
io penso che tra qualche mese il processo produttivo a 40n sarà affinato e cosi ati sarà in grado di sfornare le nuove schede video con chip rv870.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^