Enel, stop ufficiale al telemarketing: niente più chiamate in casa di potenziali nuovi clienti

Enel, stop ufficiale al telemarketing: niente più chiamate in casa di potenziali nuovi clienti

L'operatore elettrico ha annunciato ufficialmente un importante cambio nella politica di marketing via telefonica. Dal 1° giugno Enel dirà no al teleselling per la ricerca di nuovi clienti

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Scienza e tecnologia
Enel
 

"Enel non chiamerà più al telefono potenziali nuovi clienti per stipulare contratti di elettricità e gas, a partire dal 1° giugno", la compagnia ha utilizzato queste esatte parole per annunciare l'importante cambio nella strategia. Dal mese di giugno la compagnia contatterà via telefonica solo ed esclusivamente i già clienti Enel Energia, per dare indicazioni utili alla gestione della fornitura domestica e per illustrare promozioni commerciali solo se si è dato il consenso.

Enel punta pertanto a "mantenere un rapporto di qualità" con i propri clienti, continuando a parlare direttamente alle persone in modo "trasparente e non invasivo". Il tutto, però, evitando le telefonate non gradite alla ricerca di potenziali nuovi clienti i quali, sempre più spesso, riconoscono sul nascere la minaccia cercando di chiudere la questione nel minor tempo possibile. La novità non coinvolgerà gli altri servizi di assistenza e commerciali, che rimarranno disponibili.

Canali di vendita e gestione, anche digitali, rimarranno perfettamente attivi come oggi, con gli utenti che avranno la possibilità di contattare in ogni momento i diversi contact center per chiedere informazioni commerciali o tecniche. Il numero verde di Enel (800.900.860) è attivo tutti i giorni e capace di gestire ogni mese oltre 1,5 milioni di telefonate. La società fa sapere inoltre di aver investito per il miglioramento dei canali digitali, il sito web e l'app Enel Energia.

Sono 1,9 milioni i clienti Enel che utilizzano i canali digitali per la fornitura domestica di luce e gas, e circa 400 mila clienti interagiscono sulle pagine social. Il cambiamento è sicuramente gradito e si spera che la strategia venga seguita da altre realtà: nelle scorse settimane il Tribunale di Milano aveva bacchettato TIM per aver contattato gli ex-clienti e durante il processo è risultato evidente come molti utenti non trovassero gradevoli le chiamate commerciali delle varie aziende.

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo26 Maggio 2017, 15:12 #1
Sentito da striscia la notizia...

Cosa buona e giusta, di principio quando non li mando affan... Gli dico sempre di no a prescindere dall'offerta presentata.

Ma il problema sono le persone anziane tipo mia mamma, la quale se sente la frase magica "risparmio" potrebbe dire di sì anche ad un frigorifero a gasolio !

Speriamo sia seguita da altri.
Gundam.7526 Maggio 2017, 15:18 #2
Me lo auguro anche io. Ogni giorno ricevo decine di chiamate (anche sul cellulare..) per l'attivazione di nuovi servizi.
Mi sono anche iscritto al registro delle opposizioni ma senza esito...
Dumah Brazorf26 Maggio 2017, 15:20 #3
Enel è una società enorme e può permettersi di non fare telemarketing visto che tutti la conoscono e comunque usa gli altri canali di comunicazione per pubblicizzarsi.
Chi è nuovo deve farsi conoscere in qualche modo ed il telemarketing è probabilmente un modo relativamente economico e a basso rischio sanzioni.
gd350turbo26 Maggio 2017, 15:32 #4
Hanno rinunciato perché ormai il telemarketing è stato sputtanato da anni di misuso dello stesso, e ovviamente da parte di tutti non certamente solo di Enel.
Io ho più di cento numeri in Black list, in vita mia ho creduto solo una volta tantissimi anni fa ad un telemarketer il quale mi ha ovviamente fottuto, e da allora non credo più a nessuno, e penso che come me , siano tanti !
tolwyn26 Maggio 2017, 15:36 #5
mai ricevute chiamate da enel o per conto di enel
Kri3g26 Maggio 2017, 15:36 #6
Considerando che ho fatto IERI un colloquio per un call center che vende contratti enel direi che è una cazzata.
NeverKnowsBest26 Maggio 2017, 15:50 #7
Un altro dei falsi mali del millennio, i call center.
Odiati come il demonio, pare che le vite degli italiani siano letteralmente rovinate da queste persone che dal canto loro lavorano per guadagnare qualcosa. Alzare il culo e rispondere al telefono, o a limite mettere in blacklist risulta arduo per la maggior parte del popolo stanco e pantofolaio che ambisce al reddito di cittadinanza (aka il reddito di nullafacenza). E facciamola girare st'economia, sia mai...
peronedj26 Maggio 2017, 15:51 #8
Proprio ieri mi è arrivata una chiamata al cellulare da parte di una certa dottoressa nonricordoilnome di enel (tra l'altro il contratto è intestato a mia moglie) che mi intima di attivare subito enel energia in quanto l'enel è fallita e sta chiudendo, e che se non lo faccio subito rimarrò senza operatore (e quindi senza luce). Più truffa di così...
skadex26 Maggio 2017, 16:12 #9
Da quando ho comprato un telefono fisso con funzione blacklist ho bloccato ben 118 numeri al momento di cui 104 call center.
A nome enel e co circa 27.
Spero che lo facciano sul serio ma non basta: ieri si presenta a casa una loro "funzionaria" che doveva verificare il contatore ma che doveva vedere bolletta, numero contatore e altre cose simili. Peccato che essendo già cliente Enel erano cose che doveva già sapere se era un controllo.
A questa obiezione mi dice che è vero e che mi doveva lasciare un modulo dopo aver consultato una bolletta.
Ora è evidente che questo metodo truffaldino di contrarre clienti (perchè quella mentitrice questo voleva fare prima di essere letteralmente scacciata via) via telefono o a contatti va eradicato completamente.
E' diventata una cosa ridicola, non si può più camminare 10 metri per strada senza incontrare qualcuno che non ti proponga qualcosa.
gd350turbo26 Maggio 2017, 16:13 #10
Originariamente inviato da: NeverKnowsBest
Un altro dei falsi mali del millennio, i call center.
Odiati come il demonio, pare che le vite degli italiani siano letteralmente rovinate da queste persone che dal canto loro lavorano per guadagnare qualcosa. Alzare il culo e rispondere al telefono, o a limite mettere in blacklist risulta arduo per la maggior parte del popolo stanco e pantofolaio che ambisce al reddito di cittadinanza (aka il reddito di nullafacenza). E facciamola girare st'economia, sia mai...


Io ho visto persone fare contratti a mercato libero per consumi di 5 kWh / mese...
Secondo te, l'operatore gli ha detto che se sarà fortunato potrà risparmiare un decimillesimo di Euro al mese, o gli avrà contato una balla ?
Tipo che per ogni contratto gli regalano un iPhone ?

Io abito in aperta campagna, non arriva neanche il telefono qui, eppure:
Stiamo attivando la fibra nella sua zona, è interessato ad un contratto ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^