Google Maps aiuta i disabili. Indicazioni sui luoghi accessibili alle carrozzine

Google Maps aiuta i disabili. Indicazioni sui luoghi accessibili alle carrozzine

Le indicazioni stanno giungendo grazie alle Guide Locali di Maps. Gli utenti disabili con carrozzina potranno quindi trovare tra le informazioni dei locali anche la presenza o meno dell'accesso per la carrozzina.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 12:01 nel canale Scienza e tecnologia
Google
 

E' sempre interessante ed importante quando una grande azienda, in questo caso Google, si adopera per aiutare i suoi utenti meno fortunati. Parliamo di disabili e in questo caso di coloro che ogni giorno combattono contro le barriere architettoniche essendo portatori di disabilità costretti ad utilizzare una carrozzina. In questo caso Google grazie alle proprie Guide Locali sta cercando di aiutare proprio questi utenti affinché possano, tramite le Mappe, trovare facilmente locali o negozi che permettano loro l'accesso in carrozzina senza alcun problema.

Il progetto è nato dalla spinta di Rio Akasaka, dipendente Google, il quale ha deciso di "spendere" il proprio tempo collaterale messo a disposizione dalla sua azienda per realizzare questo progetto a cui da tempo voleva dedicarsi. Effettivamente la possibilità di evidenziare locali, luoghi o comunque negozi adibiti anche all'accesso per i disabili avviene tramite l'aiuto di tutti gli utenti di Google Maps ed in particolare tramite la segnalazione sulle schede delle Guide Locali.

Sappiamo come queste ultime permettano a tutti coloro che ogni giorno usato le mappe di Google di segnalare informazioni inerenti un certo luogo, una certa attrazione o anche un ristorante, come un palazzetto dello sport eccetera. Bene da qui la volontà di segnalare anche se quel luogo è adibito ai portatori di handicap con carrozzina permettendo agli stessi di muoversi con più facilità nelle città.

Come dichiarato dallo stesso Akasaka nella sua intervista a Business Insider, riuscire a "mappare" ogni singolo locale o luogo con questo parametro non sarà una cosa semplice e soprattutto veloce. Purtroppo è sempre difficile raccogliere dati in merito alle accessibilità perché ogni paese possiede leggi proprie e non ne esistono per i software di mappatura. Di certo rendere efficace tale situazione non potrà che aiutare tutti coloro che hanno queste disabilità e soprattutto permetterà a loro stessi di potersi sentire uguali agli altri anche in questo.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marbon20 Dicembre 2016, 12:17 #1
Mi piace! Tante novità non fanno un gran senso, ma questa qua approvo!
Spider Baby20 Dicembre 2016, 13:00 #2
Io da tempo inserisco i dati sull'accessibilità nelle guide locali. Attenzione però a farlo in modo consapevole: la presenza di un bagno per disabili non implica automaticamente che il locale sia accessibile, così come un piccolo gradino all'ingresso (ma piccolo, e che sia singolo perché due piccoli gradini sono peggio di uno grosso!) non significa che l'accesso è impedito.
Occhi aperti quindi!
Grazie a tutti quelli che vogliono contribuire in questo e altri modi.
speyer21 Dicembre 2016, 08:45 #3
Faccio pubbicità ad openstreetmap: da tempo è presente la funzione di calcolo di percorsi per chi ha disabilità. Se più persone contribuissero, potremmo avere tutti un servizio migliore.
kiprio22 Dicembre 2016, 16:18 #4
Qualcosa che può tornare utile non guasta :ok:

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^