Il primo ministro del Pakistan sotto accusa per via del font Calibri di Microsoft

Il primo ministro del Pakistan sotto accusa per via del font Calibri di Microsoft

La curiosa situazione di Shawaz Narif, primo ministro del Pakistan, che sta subendo accuse per via dell'uso del font Calibri in alcuni documenti: tali documenti sarebbero stati prodotti prima dell'esordio ufficiale del font.

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 12:41 nel canale Scienza e tecnologia
MicrosoftWindowsOffice
 

Un tipo di carattere di Microsoft, Calibri, è al centro di una disputa giudiziario-politica in Pakistan. La ragione di ciò è da ricercare nell'uso del font in alcuni documenti riguardo le proprietà e i redditi prodotti dalla figlia del primo ministro: dovrebbero essere datati 2006, ma Calibri non è stato incluso in Windows prima del 31 gennaio 2007.

La versione 1.0 del font è stata disponibile sin dal 2005 come download dal sito Microsoft, ma l'inclusione in Windows - e l'impostazione come font predefinito nella suite Office - non è arrivata che due anni dopo, come riporta Engadget. Questo aspetto risulta però fondamentale nel caso pakistano, dove la Corte Suprema deve pronunciarsi in merito all'opportunità di procedere con ulteriori azioni contro il primo ministro.

Font Calibri

All'origine della disputa è l'inclusione del nome del primo ministro, Nawaz Sharif, nei famosi "Panama papers", fatto che già all'epoca destò scandalo e indignazione all'interno del Paese. La possibilità (finora non confermata) che i documenti forniti dalla famiglia di Nawaz Sharif siano falsi sta nuovamente causando grattacapi al governo, che deve affrontare richieste di dimissioni da parte dell'opposizione e di una parte importante dell'opinione pubblica.

La Corte Suprema dovrà ora decidere se quest'informazione potrebbe indicare che i documenti siano stati effettivamente creati nel 2006, oppure se siano stati creati successivamente. Se quest'ultima ipotesi si rivelasse vera, il primo ministro e la sua famiglia potrebbero andare incontro ad accuse di aver commesso reati come falsa testimonianza, creazione di documenti falsi, occultamento di beni e mantenimento di uno stile di vita sopra le proprie possibilità (e, dunque, evasione fiscale).

Quello che gli utenti pakistani di Twitter hanno già chiamato "#Fontgate" è un interessante caso in cui un elemento apparentemente insignificante come un font diventa, in realtà, fondamentale per capire dove stia la verità.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mrvomit13 Luglio 2017, 12:58 #1
Chissà se questa notizia ha font attendibili.
Notturnia13 Luglio 2017, 13:12 #2
fonts attendibili :-D hehe
chuckbird13 Luglio 2017, 13:41 #3
Eh no... se in un discorso italiano introduci una parola inglese al plurale, questa va scritta al singolare. Quando parli con qualcuno cosa dici: Ieri sera mi sono visto due bei films?
Alodesign13 Luglio 2017, 13:53 #4
Originariamente inviato da: chuckbird
Eh no... se in un discorso italiano introduci una parola inglese al plurale, questa va scritta al singolare. Quando parli con qualcuno cosa dici: Ieri sera mi sono visto due bei films?


movies
chuckbird13 Luglio 2017, 13:56 #5
Hai guardato due bei movie, la s del plurale inglese si omette se la parola è inclusa in un discorso in italiano.
biometallo13 Luglio 2017, 14:15 #6

OT grammaticale (perché le parole sono importanti!1!1)

Originariamente inviato da: chuckbird
Hai guardato due bei movie, la s del plurale inglese si omette se la parola è inclusa in un discorso in italiano.


Credo che Alodesign fosse più che altro ironico/scherzoso, indubbiamente come dici tu di norma una parola straniera resta nella sua forma singolare e ci sono dozzine di esempi in campo informatico dal più semplice computer a file, directory ecc comunque ecco quello che trovo su l'accademia della crusca


Plurale dei forestierismi non adattati

"Il dubbio riguarda il trattamento dei nomi stranieri che sono entrati nell'italiano senza adattamento morfologico, cioè mantenendo la loro forma originaria. Dobbiamo premettere che, nella maggior parte dei casi, queste parole sono entrate in forma scritta, spesso attraverso l'uso giornalistico e ciò ha determinato che la forma grafica sia risultata predominante su quella sonora. Le parole straniere di questo tipo, in generale, restano invariate e, specialmente per quelle ormai acquisite da tempo non si pone più il problema (bar, film, quiz, tram, ecc.). Possono invece riaprire la questione i neologismi e le voci di uso raro o fortemente specialistico, che possono ricorrere, soprattutto nella scrittura, con il morfema finale -s, marca del plurale in inglese, francese, spagnolo e portoghese: proprio la diffusione di questa modalità di formazione del plurale nelle lingue europee presenta però il rischio di poter essere intesa, nella coscienza comune, come la modalità tipica per ottenere un plurale straniero e quindi di essere applicata anche a parole provenienti da lingue che formano il plurale in modo diverso. Si tratta quindi di considerare, di volta in volta, se il forestierismo che intendiamo utilizzare sia acquisito stabilmente e da tempo nell'italiano e in questo caso possiamo lasciarlo invariato, o se invece sia un neologismo recente o un termine fortemente specialistico e allora è consigliabile utilizzare il plurale della lingua d'origine."
zappy13 Luglio 2017, 14:56 #7
i risvolti giallo-giudiziari della tecnologia

mi ricorda quell'altro caso dei PDF della CIA (?) dove i nomi erano stati coperti con l'evidenziatore nero ma che bastava copiaincollare per vedere per esteso in chiaro
djmatrix61913 Luglio 2017, 15:01 #8
Che pesantezza che siete, mamma mia.
chuckbird13 Luglio 2017, 15:10 #9
Originariamente inviato da: biometallo
Credo che Alodesign fosse più che altro ironico/scherzoso


Si lo credo anche io, infatti quello che ho scritto non era da intendersi come un appunto ma più come una banale precisazione fine a se stessa.

Relativamente all'accademia della crusca, loro fanno chiaramente riferimento a degli atteggiamenti di accettazione linguistica che oggi non possono essere, per forza di cose, estremamente categorici e vincolanti.

Resta da capire, magari mediante esempi, in quali casi è possibile fregarsene ed inserire inglesismi al plurale con la -s finale... meglio ancora tra le virgolette.
Ma è un po' come la questione dei termini che sul dizionario vengono contrassegnati dall'aggettivo regionale o arcaico: semplicemente si prende atto della loro esistenza, ma è preferibile evitare di usarli.

Fine dell'OT linguistico ...
kamon13 Luglio 2017, 17:12 #10
Originariamente inviato da: djmatrix619
Che pesantezza che siete, mamma mia.




...Comunque siamo sicuri che non sia microsoft ad aver rubato i fonts...font...s...fonz Link ad immagine (click per visualizzarla) oh insomma, il carattere disegnato dalla signora? Magari sarà lei a denunciarli per l'appropriazione del design... Meditate gente... MEDITATE.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^