LED più luminosi grazie alle lucciole

LED più luminosi grazie alle lucciole

La struttura frastagliata dell'addome di una lucciola funge da ispirazione ad un gruppo di ricercatori che trovano un modo per migliorare l'efficienza dei LED

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:01 nel canale Scienza e tecnologia
 

Un team di ricercatori di Belgio, Francia e Canada ha tratto ispirazione dal mondo della natura, come spesso accade nel settore della ricerca tecnologica, per cercare di migliorare l'intensità luminosa dei LED. Il gruppo di studiosi ha, nel dettaglio, studiato la particolare struttura dell'addome di una lucciola individuando alcune caratteristiche interessanti.

Una parte della luce generata dal LED viene riflessa internamente nel dispositivo a causa delle differenze di propagazione della luce tra i materiali del LED e l'aria. Questa particolarità ha la conseguenza di ridurre l'efficienza dei LED, osserva Annick Bay, dottorando all'University of Namur in Belgio. La luce bioluminescente di una lucciola si trova davanti ad un problema simile quando si propaga al di fuori dell'addome dell'insetto.

I ricercatori hanno esaminato la microscopica struttura di una lucciola, individuando come l'esoscheletro dell'insetto sia caratterizzato, in questa zona, da una struttura frastagliata a scaglie irregolari. Sulla base di questa analisi, i ricercatori hanno quindi condotto una serie di simulazioni al computer e sperimentazioni di laboratorio che hanno potuto confermare come proprio questo tipo di struttura sia in grado di incrementare l'intensità dell'emissione luminosa.

Bay e i colleghi hanno quindi realizzato una particolare copertura ispirandosi alla struttura frastagliata dell'esoscheletro dell'addome dell'insetto, aggiungendola ad un normale LED di nitruro di gallio. In questo modo gli scienziati hanno rilevato un incremento del 55% nell'emissione luminosa del dispositivo rispetto ad una struttura tradizionale.

I LED dotati di questo tipo di copertura risultano essere più efficienti, riuscendo ad emettere più luce a parità di dispendio energetico o, viceversa, a consumare meno energia a parità di emissione luminosa. E' interessante inoltre sottolineare che questo tipo di struttura può essere applicata in post-produzione ai LED convenzionali già in circolazione, migliorando così le loro prestazioni.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Slater9115 Gennaio 2013, 16:30 #1
Bisognerà cambiare il detto: da "prendere lucciole per lanterne" a "prendere lucciole per LED"...
JackZR15 Gennaio 2013, 17:01 #2
brrr...
ronthalas15 Gennaio 2013, 17:30 #3
al posto di mettere le lucciole sotto ai lampioni, mettiamo le lucciole dentro ai lampioni?
anche questo è business
!fazz15 Gennaio 2013, 17:50 #4
Originariamente inviato da: Slater91
Bisognerà cambiare il detto: da "prendere lucciole per lanterne" a "prendere lucciole per LED"...


alla faccia della freddura eh?
egounix15 Gennaio 2013, 19:50 #5
Originariamente inviato da: Slater91
Bisognerà cambiare il detto: da "prendere lucciole per lanterne" a "prendere lucciole per LED"...


Originariamente inviato da: JackZR
brrr...


rotolo

Originariamente inviato da: !fazz
alla faccia della freddura eh?


sarebbe potuta finire nel thread in piazzetta... ma ce lo avete chiuso, rubato... il nostro tesssssoroo...


letto il titolo, mi son fiondato a leggere... già pensavo a quali torture/violenze potessero subire le povere lucciole
nemicodidante15 Gennaio 2013, 19:53 #6
disse il figliuolo al papà: "papà papà, che cosa ci fanno quelle donnine sul ciglio della strada con questo freddo??" ....e il padre: "fanno i led!come quello dell aifon!!"
Marlon-8315 Gennaio 2013, 20:32 #7
L'osservazione della natura ha sempre dato all'uomo spunti per creare o migliorare tecnologia/e; certo che un incremento del 55% nell'emissione luminosa del dispositivo "speciale" rispetto ad uno "ordinario" è veramente notevole
Eress15 Gennaio 2013, 20:41 #8
Qualsiasi cosa la impari solo osservando la natura.
sortac15 Gennaio 2013, 21:22 #9
Io ero rimasto che facevano 50 boha fiha, sta cosa della luminosita mi è nuova
fankilo15 Gennaio 2013, 22:06 #10
55 per cento, mi sembra veramente tanto, comunque mi chiedo se questo "trucchetto" per aumentare l'efficienza possa essere sfruttato al contrario, per catturare la luce, vedi pannelli solari.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^