Lezioni sul Progresso di Fondazione Telecom Italia sbarca anche a Milano

Lezioni sul Progresso di Fondazione Telecom Italia sbarca anche a Milano

Lunedì sbarcherà anche a Milano il ciclo Lezioni sul Progresso, un'iniziativa di Fondazione Telecom nata per diffondere la cultura scientifica tra i più giovani facendo leva tra l'unione di una persona eminente nel campo scientifico e una del mondo dello spettacolo.

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 11:01 nel canale Scienza e tecnologia
 

Le aziende in Italia lamentano una cronica mancanza di laureati in materie scientifiche; tra le cause qualcuno identifica anche il modo stesso con cui queste discipline si raccontano ai più giovani, spesso non riuscendo a far percepire il proprio fascino. Lunedì sbarcherà anche a Milano il ciclo Lezioni sul Progresso, un'iniziativa di Fondazione Telecom Italia nata per diffondere la cultura scientifica tra i più giovani facendo leva tra l'unione di una persona eminente nel campo scientifico e una del mondo dello spettacolo. La prima tiene una vera e propria lezione, mentre la seconda fa un lavoro di mediazione, alleggerendo gli argomenti e cercando di renderli più digeribili e magari anche più divertenti.

Dopo i primi cinque appuntamenti romani ora l'iniziativa arriva anche a Milano, nello specifico al Teatro San Babila, partendo con il primo appuntamento dal titolo “Tutti sani nel futuro?” con il confronto tra Luca Pani, Direttore AIFA, e Carlo Verdone: Natasha Stefanenko modererà l’incontro e quelli successivi. Per chi non avesse l'occasione di partecipare dal vivo, tutte le Lezioni sul Progresso sono trasmesse in live streaming su www.fondazionetelecomitalia.it e disponibili anche on demand.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxsy12 Marzo 2016, 13:21 #1
ma che roba è?

telecom che fà lezioni sul progresso...da che pulpito lol

Carlo verdone? Luca Pani?

a proposito di luca pani, direttore dell'aifa, vorrei lanciare un messaggio: come direttore dell'aifa è a conoscenza di come vengono distribuiti i medicinali in italia. io credo di no, oppure lo ignora, ...oppure ''altro''. io confido nell'ultima ipotesi.

e comunque/inoltre:
http://www.quotidianosanita.it/gove...ticolo_id=34028

insomma, lezioni sul progresso?

adoro il ''bel paese''. ma tanto-tanto
bio.hazard13 Marzo 2016, 15:58 #2
Se Verdone e la Stefanenko posso tenere lezioni sulla tecnologia, allora io da domani posso fare tranquillamente il neurochirurgo...
maxsy13 Marzo 2016, 16:30 #3
la direzione verso la mediocrità assoluta che sta prendendo il paese è preoccupante
raxas13 Marzo 2016, 22:50 #4
pur non avendo competenze scientifiche ritengo che l'uso dei termini "Lezioni sul Progresso" sia abbastanza estraniante e forse ironico...
ingframin14 Marzo 2016, 06:43 #5
Più che carenza di personale con lauree in materie tecnico scientifiche c'è carenza di salari per le stesse. Vale la pena farsi il mazzo ad ingegneria per uno stipendio da fame e il contratto a tutele crescenti?
Vale la pena prendere la laurea in ingegneria per cercare lavoro dove si viene pagati a dovere = nord Europa + USA

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^