Nel grafene gli elettroni si possono muovere lungo un percorso predefinito

Nel grafene gli elettroni si possono muovere lungo un percorso predefinito

I ricercatori dell'Università di Basilea sono riusciti a controllare il movimento degli elettroni nel grafene sfruttando un campo elettrico ed un campo magnetico. In questo modo gli elettroni seguono un percorso ondulato

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:01 nel canale Scienza e tecnologia
 

Nuova scoperta sul grafene, questa volta ad opera dei ricercatori dell'Università di Basilea, in Svizzera, i quali hanno scoperto la possibilità di far muovere gli elettroni nel particolare materiale bidimensionale facendo seguire ad essi un percorso predefinito.

Gli esiti della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Nature Communications: quando la struttura a nido d'ape del grafene viene deformata per stiramento e vi si applicano sia un campo elettrico, sia un campo magnetico, diventa possibile dirigere il flusso degli elettroni. Si tratta della prima volta in cui i ricercatori sono riusciti ad attivare e disattivare la "guida" degli elettroni senza alcuna perdita.

I ricercatori hanno stirato il grafene tra due contatti elettrici d'argento e due elettrodi d'oro di controllo, applicando un campo elettrico e successivamente un campo magnetico perpendicolare al grafene. Il meccanismo con cui i ricercatori sono stati capaci di compiere questa operazione può essere ottenuto solo nel grafene proprio in virtù della mancanza della banda proibita (caratteristica che ha spinto il mondo della ricerca a cercare di usare il grafene nel campo dell'elettronica).

La variazione del campo elettrico e del campo magnetico ha permesso ai ricercatori di indurre gli elettroni a muoversi lungo un percorso ondulato. "Un nano-interrutore in grafene con queste caratteristiche può essere integrato in un'ampia gamma di dispositivi e controllato semplicemente alterando il campo elettrico o il campo magnetico" ha dichiarato il professor Christian Schönenberg, ricercatore che ha coordinato il progetto.

Questa ricerca può indicare la strada verso nuovi approcci allo sviluppo dell'elettronica con la possibilità di realizzare dispositivi molto differenti a quelli odierni basati sul silicio.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emanuele8310 Marzo 2015, 08:55 #1
l'immmagine non si vede.
PaulGuru10 Marzo 2015, 09:24 #2
si possono muovere in tutti i modi ma se non viene prodotto nulla lascia il tempo che trova.
Ago7210 Marzo 2015, 09:28 #3
Attendo in trepida attesa il commento di andbad
andbad10 Marzo 2015, 09:46 #4
In una Redazione lontana lontana...

[SPOILER]
Ian Solo è nella sua stanza d'ospedale. Da solo.
Medita sulle sue qualità di pilota, dopo che Jar Jar Binks ha vomitato sulla consolle del Millennium Bug facendolo schiantare sul più grosso asteroide del quadrante alfa. Il problema non sono i danni, ma quella dannata puzza di vomito multicolore.
"Ian, sei sveglio?"
"Si, sto guardando l'ultima stagione di Lost. Quella dove si scopre che sono tutti morti."
"Ah, grazie. Così non perdo nemmeno tempo a guardarla."
"Prego."
La principessa bionda si avvicina sinuosa al letto.
"Ho sentito cose che voi umani non potete immaginarvi."
"Eh?"
"Ah, no, scusa, ho sbagliato film. Dicevo, ho sentito che ti eri schiantato ed eri grave."
"Le solite esagerazioni."
"Si, in effetti la notizia del topo di Dagobah gonfiato ad elio che vola meglio di Doraemon avrebbe dovuto suggerirmi qualcosa."
"E' la solita storia. La sparano grossa per avere click, chissene frega se è tutta fuffa."
"Ma Luke era preoccupato per te."
"Luke? Quello che s'è fatto installare una mano bionica per spassarsela senza affaticarsi su YouPorn?"
"Non essere così duro con lui, è una fase, alla sua età è normale. Gli passerà."
"Ma se ha 70 anni!"
"E' tutta colpa del lato oscuro."
"Si, quello blu del viagra."
"Comunque, volevo aggiornarti sulla situazione nella redazione di 'Astronautica 2000'"
"Avete fatto la news sulla sagra del [S]pompino[/S] sesso orale?"
"Si certo, ma non abbiamo trovato foto adatte."
"Non avete trovato cosa?"
"Foto adatte."
"Scommetto che lo avevi chiesto a Luke."
"Infatti. E' stato una settimana a cercare foto adatte ma senza successo."
Ian si mette una mano tra i radi capelli rimasti della sua una volta folta chioma.
"Lasciamo perdere, andiamo avanti. L'articolo sui terroristi di Holt?"
"Certo. Questa settimana abbiamo intervistato le vergini assoldate dai terroristi per soddisfare i propri guerriglieri."
"Vergini? E dove le hanno trovate?"
"Su Arcan IV"
"Perfetto. Se quelle erano vergini io mi chiamo Harrison e guido un biplano della seconda guerra mondiale."
"Come?"
"Niente, lascia perdere."
"Poi abbiamo fatto il grafene."
"Ho paura di sapere come andrà a finire."
"La SGRAT ha sponsorizzato una articolo sul grafene, lo abbiamo intitolato 'Il Grafene ti da una mano.'"
"Ma che cazz.."
"Si, il problema è che i nostri abbonati hanno mangiato la foglia."
"Ma va? E' il tremilionesimo articolo sul grafene e ancora non si vede una stracazzo di roba in vendita. Passi per i gatti volanti, l'apocalisse zombie e lo sharknado, ma quando è troppo è troppo."
"Non ti preoccupare, abbiamo diffuso un video per calmarli."
"E sarebbe?"
[/SPOILER]

https://www.youtube.com/watch?v=zWFxBhzZNsQ

By(t)e
Utonto_n°110 Marzo 2015, 09:49 #5
Originariamente inviato da: emanuele83
l'immmagine non si vede.


E in giro neppure il grafene!
l'immagine illustra il grafene attualmente in commercio
idt_winchip10 Marzo 2015, 10:29 #6
No dai, ancora il grafene no, vi prego! AIUTO!!!!
Rubberick10 Marzo 2015, 10:34 #7
certo che se per caso avessero messo mano al grafene invece del silicio molti anni fa a sto giro saremmo tanti anni avanti

ci vuole fortuna anche in questo, è vero pure che il grafene per essere creato richiede + lavorazione.. il silicio lo hai easy
ziozetti10 Marzo 2015, 10:40 #8
Con il grafene si possono fare delle fettine così piccole che quelle di culo tagliate fini fini sembrano costate di chianina!
mstella10 Marzo 2015, 11:19 #9
Ormai attendo le notizie sul Grafene solo per leggere le storie di Andbad
marchigiano10 Marzo 2015, 14:17 #10
l'omino del video se si candida lo voto subito

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^