Non è lecito spiare le comunicazioni dei dipendenti: la sentenza della Corte Europea

Non è lecito spiare le comunicazioni dei dipendenti: la sentenza della Corte Europea

La Corte Europea dei Diritti Umani ha stabilito che i datori di lavoro non possono leggere la corrispondenza dei propri dipendenti senza avvisarli che ciò sia possibile. Mantenere i contatti coi propri cari è un diritto, anche sul lavoro

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 09:21 nel canale Scienza e tecnologia
Europa
 
17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LORENZ006 Settembre 2017, 19:25 #11
Originariamente inviato da: sbaffo
per la mail come sopra, per il doppio telefono ce l'hai ma dopo un po' lo lasci a casa sempre più spesso, non è comodo portarsi dietro due padelle.


esistono i dual SIM...ho amici a cui hanno dato un telefono aziendale dual SIM più bello del loro telefono privato e ci hanno infilato dentro la loro SIM personale nel secondo slot...
Ad ogni modo, non è mai morto nessuno a portarsi appresso due telefoni: quando se ne usa "Uno per la moglie e uno per l'amante", allora nessuno si lamenta delle due..mattonelle (in tutti i sensi direi)!
Notturnia06 Settembre 2017, 23:01 #12
Ma perché a lavoro i dipendenti dovrebbero destinare tempo PAGATO a farsi i cavoli propri usando le attrezzature del datore di lavoro ?..

Se uno deve fare cose private le fa a casa o in pausa pranzo con il proprio smartphone e non con il computer dell'ufficio..

Non capirò mai perchè ci si ostina a giustificare i dipendenti che rubano minuti-pagati per fare cose che non hanno a che fare con il lavoro.. le e-mail di lavoro sono solo per lavoro.. mi pare stupido che il datore di lavoro non possa guardare le e-mail dal momento che dovrebbero contenere SOLO cose di lavoro..

Ma per che molti rubino tempo al lavoro per fare cose personali e quindi vogliano essere tutelati quando frodano il datore di lavoro.. mi pare giusto che la UE giustifichi questi piccoli furti..
*aLe07 Settembre 2017, 09:42 #13
Originariamente inviato da: sbaffo
altrimenti b.y.o.d. come in effetti sta succedendo sempre più.
Il BYOD è una cosa fantastica, ma... Apre una serie di problematiche (non tanto tecniche, ma organizzative/di sicurezza) che la metà basta, purtroppo.
sbaffo07 Settembre 2017, 11:53 #14
Originariamente inviato da: LORENZ0
esistono i dual SIM...ho amici a cui hanno dato un telefono aziendale dual SIM più bello del loro telefono privato e ci hanno infilato dentro la loro SIM personale nel secondo slot...
Ad ogni modo, non è mai morto nessuno a portarsi appresso due telefoni: quando se ne usa "Uno per la moglie e uno per l'amante", allora nessuno si lamenta delle due..mattonelle (in tutti i sensi direi)!

sui dual sim puoi avere due account di whatsapp uno per sim? e gli iphone dual sim esistono? non credo, quindi uno che ha l'iphone con tutte le sue app magari pagate lo lascia a casa per un cinese dual sim? etc....

@ Notturnia
tu non hai mai lavorato e non hai famiglia chiaramente, altrimenti sapresti di cosa stiamo parlando.

La soluzione sarebbe semplice: non bloccare la webmail personale col firewall. A parte in certi ambienti dove deve essere fatto perché non escano informazioni molto riservate, la gente non ci passa le giornate se non è necessario. Se vuole perdere tempo ha altri modi. Per il discorso virus arrivano anche sulla mail di lavoro. Comunque ci dovrebbe essere già di base un blocco dei download/installazioni sul pc aziendale.

@*ale
ma il byod solo per la mail, cioè in pratica dare la password per configurare il client di posta sul cell dei dipendenti, crea tutti questi problemi?
bio.hazard07 Settembre 2017, 12:24 #15
Originariamente inviato da: kirylo
Se per caso la moglie chiama sul cellulare aziendale, è un abuso?


ovviamente no e non mi pare sia difficile da comprendere.

Originariamente inviato da: kirylo
Se si usa la macchina aziendale, per portare a scuola i propri figli, prima di andare a lavoro, è un abuso?


potrebbe esserlo, dipende dalle norme aziendali circa l'uso di quello specifico bene.

se sei un dipendente pubblico e la macchina è della pubblica amministrazione, è invece un reato penale (peculato).

Originariamente inviato da: kirylo
Il fatto che si lavori per un azienda, non vuol dire che si appartiene all'azienda.


di contro, salvo norme aziendali che ne consentano anche un uso personale, i beni dell'azienda non sono tuoi e dunque non puoi disporne a tuo piacimento per fini diversi da quelli previsti.

un ragionevole e ponderato esercizio di diritti e doveri da parte di entrambi i soggetti coinvolti (azienda e lavoratore) dovrebbe impedire contenziosi, che invece sorgono quando una delle due parti (o, spesso, entrambe) abusano sia dei propri diritti legittimi.

rimane il fatto che sia in Italia che anche in altri paesi dell'UE, le norme sull'utilizzo delle risorse aziendali devono essere chiaramente comunicate al lavoratore in un apposito documento.
LORENZ009 Settembre 2017, 00:04 #16
Originariamente inviato da: sbaffo
sui dual sim puoi avere due account di whatsapp uno per sim? e gli iphone dual sim esistono? non credo, quindi uno che ha l'iphone con tutte le sue app magari pagate lo lascia a casa per un cinese dual sim? etc....


non si contano i morti tra coloro sono stati costretti a portarsi in giro ben DUE TELEFONI!!!!.......per non parlare di quelli che hanno anche il tablet e un notebook...questi stanno soffrendo le pene dell'Inferno..........ma vogliamo dimenticarci di quelli che davvero stanno peggio di tutti?!?!? quelli che un lavoro non ce l'hanno!!!!!!!
Dai su, vogliamo davvero avere pena di uno che ha un Iphone in tasca, un lavoro e per di più tecnologia aziendale in uso che si deve portare sempre dietro tutti i giorni?! che sofferenzaaaaaa!!
sbaffo10 Settembre 2017, 20:04 #17
Originariamente inviato da: LORENZ0
non si contano i morti tra coloro sono stati costretti a portarsi in giro ben DUE TELEFONI!!!!.......per non parlare di quelli che hanno anche il tablet e un notebook...questi stanno soffrendo le pene dell'Inferno..........ma vogliamo dimenticarci di quelli che davvero stanno peggio di tutti?!?!? quelli che un lavoro non ce l'hanno!!!!!!!
Dai su, vogliamo davvero avere pena di uno che ha un Iphone in tasca, un lavoro e per di più tecnologia aziendale in uso che si deve portare sempre dietro tutti i giorni?! che sofferenzaaaaaa!!

Beh, io circa dieci anni fa avevo un blackberry aziendale e un nokia piccolo a mattonella, mi pare il 6230, al secondo paio di calzoni (del vestito da lavoro) a cui bucavo le tasche dietro qualche m@donn@ l'ho invocata invano
Per fortuna trovai una rammendatrice che faceva riparazioni quasi invisibili, altrimenti erano un paio di 800 euri buttati, non potendo usare giacca e calzoni di vestiti diversi (cosiddetto spezzato).
Oggi coi telefoni più grossi ma più sottili forse è diverso, non ci ho provato e non voglio farlo.

Comunque è vero che oggi è più facile star dietro alle cose private tramite smartphone, la sentenza si riferiva a un fatto di dieci anni fa, oggi ha perso parecchio di utilità l'uso della mail aziendale per scopi privati.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^