NVIDIA e Imec collaborano per la ricerca sui processi CMOS

NVIDIA e Imec collaborano per la ricerca sui processi CMOS

L'azienda californiana e l'ente belga stringono un accordo di ricerca della durata di tre anni, focalizzato sull'impatto delle nuove tecnologie sulle roadmap di prodotto

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:18 nel canale Scienza e tecnologia
NVIDIA
 

Nel corso della giornata di mercoledì 25 maggio NVIDIA Corporation ha firmato un accordo di collaborazione nell'ambito della ricerca della durata di tre anni con l'ente europeo Imec. NVIDIA entra così a far parte della comunità fabless CMOS program di Imec. La collaborazione si focalizzerà sull'impatto che le nuove tecnologie di semiconduttori (tra le quali i transistor 3D) hanno sui sistemi e sulle implicazioni della litografia per i processi al di sotto dei 20 nanometri. NVIDIA aderirà al programma in qualità di INSITE Member.

Luc Van den hove, presidente e CEO di Imec, ha commentato: "Le nostre capacità di scaling avanzato per CMOS stanno ottenendo particolare attenzione dalla comunità di progettisti delle compagnie IDM, fabless o fab-lite e dalle realtà che si occupano di system-design. Accogliamo NVIDIA con entusiasmo come un partner di valore nel nostro ecosistema di technology design. Questa collaborazione conferma come ancora una volta la nostra offerta sia in grado di aiutare le compagnie ad anticipare nuove tecnologie, con le quali progettare sistemi ed applicazioni più avanzati e immetterli più rapidamente sul mercato".

La partecipazione ai programmi di ricerca Imec in qualità di INSITE member consentirà ad NVIDIA di operare in anticipo le valutazioni dell'impatto che queste nuove tecnologie avranno sulle roadmap dei prodotti, in maniera tale che sia possibile individuare e decidere per tempo la necessità di eventuali variazioni architetturali. Imec, di contro, avrà la possibilità di derivare le specifiche per le tecnologie di prossima generazione.

"Con la continua espansione nei mercati dai super-cellulari ai supercomputer, NVIDIA ha accelerato il passo dell'innovazione. Lavorando a stretto contatto con il team di ricerca di Imec abbiamo la possibilità di sviluppare tecniche di produzione avanzate per consegnare più velocemente ai nostri clienti soluzioni allo stato dell'arte" ha dichiarato John Chen, vice president of Technology per NVIDIA.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^