Volete l'energia solare a casa? Google vi dice se conviene

Volete l'energia solare a casa? Google vi dice se conviene

Project Sunroof è un nuovo servizio embrionale di Google che suggerisce una stima del potenziale energetico di ogni tetto di una città nel caso si voglia installare un impianto fotovoltaico

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale Scienza e tecnologia
Google
 

Google ha rilasciato un nuovo strumento online chiamato Project Sunroof, grazie al quale è possibile scoprire il potenziale rendimento del tetto di un'abitazione per la raccolta di energia elettrica in caso di installazione di un impianto fotovoltaico. Sunroof offrirà anche una stima sul risparmio ottenibile con l'installazione dell'impianto, valutando lo spazio disponibile e la quantità di luce che colpisce il tetto interessato ogni anno.

"Il costo dell'energia solare è ai minimi storici", scrive Carl Elkin, responsabile tecnico del progetto. "Una tipica casa solare può risparmiare centinaia o addirittura migliaia di dollari l'anno sulla bolletta elettrica. Ma, come volontario del programma Solarize Massachussetts di Boston e proprietario di una casa solare, mi ha sempre sorpreso vedere che molte persone che incontro pensano che il proprio tetto non riceva abbastanza sole, o che il solare sia troppo costoso".

Ma Google conclude dicendo che "molti di loro stanno perdendo la possibilità di risparmiare soldi", oltre che di aiutare l'ambiente utilizzando un'energia pulita. Passare all'energia solare può essere una scelta vincente in molte case ma, in caso contrario, è possibile che una determinata abitazione non riceva abbastanza luce solare in base alla sua disposizione nello spazio, e alla posizione del tetto. Sunroof serve proprio a questo, ovvero a capire se conviene investire su un nuovo impianto fotovoltaico.

Chiaramente, Project Sunroof realizza un'analisi a spanne del tetto sfruttando la cartografia di Google Maps, ma sarà compito dei professionisti analizzare successivamente l'ambiente e verificare il reale rendimento potenziale dell'abitazione. Il servizio aiuterà comunque anche nella ricerca dell'azienda più vicina che si può incaricare della perizia e dell'installazione, la quale effettuerà un preventivo più affidabile e vicino al reale esborso da investire.

Project Sunroof

Project Sunroof è un progetto ancora embrionale e disponibile solo in tre aree ben limitate a Boston, San Francisco e Fresno. Google sembra però credere parecchio al progetto, promettendo nuovi miglioramenti e una diffusione maggiore nei prossimi mesi: "Google ha sempre creduto nell'energia a zero emissioni di carbonio, e l'energia solare è una parte centrale della nostra visione", ha poi concluso Elkin sul sito ufficiale della società.

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giorgino8718 Agosto 2015, 15:45 #1
si ma a che pagina si può usare?
io ho provato https://www.google.com/get/sunroof e ricevo errore 404...
Wonder18 Agosto 2015, 16:54 #2
Cosa ti importa? Hai un tetto a Boston, San Francisco o Fresno?
No Life King18 Agosto 2015, 16:55 #3
Originariamente inviato da: giorgino87
si ma a che pagina si può usare?
io ho provato https://www.google.com/get/sunroof e ricevo errore 404...


In italia non c'è ancora
Project Sunroof è un progetto ancora embrionale e disponibile solo in tre aree ben limitate a Boston, San Francisco e Fresno.
Cloud7618 Agosto 2015, 16:59 #4
Originariamente inviato da: giorgino87
si ma a che pagina si può usare?
io ho provato https://www.google.com/get/sunroof e ricevo errore 404...


A parte che ha una zona molto limitata... (praticamente zero), lascia perdere, al momento comunque non credo possa dare molte informazioni.
Se vuoi una stima già discreta vai qui per esempio:
http://www.enerpoint.it/impianto/ca...elli-solari.php
TheDarkAngel18 Agosto 2015, 17:13 #5
A tutti conviene installare pannelli solari, con i costi irrisori che hanno e la durata di servizio, è il miglior investimento che si possa fare sulla propria abitazione. Qui in Italia da nord a sud non ha proprio senso farsi questa domanda, il problema è sempre avere accesso al credito o averli sul conto da spendere
Cloud7618 Agosto 2015, 17:20 #6
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
è il miglior investimento che si possa fare sulla propria abitazione.


Senza contestare se sia valido per tutti o meno, il miglior investimento, in primis è SEMPRE sull'involucro, poi si può parlare di tutto il resto
TheDarkAngel18 Agosto 2015, 17:23 #7
Originariamente inviato da: Cloud76
Senza contestare se sia valido per tutti o meno, il miglior investimento, in primis è SEMPRE sull'involucro, poi si può parlare di tutto il resto


Come ambientale non posso che concordare ma nel mondo reale bisogna valutare anche cosa la gente è disposta a sostenere come ristrutturazione (zero) quindi l'impianto è, in questi termini, l'opera che meno disturba gli "abitanti" e più prossima al concetto di chiavi in mano senza problemi.
Cloud7618 Agosto 2015, 17:30 #8
Sì ma non ha molto senso mettere un fotovoltaico se poi la casa è un colabrodo... tenendo presente che il fotovoltaico non rende uguale di giorno o di notte, in estate o in inverno, col sole o con la pioggia.
Il primo intervento deve andare a ridurre il più possibile i consumi intervenendo sull'involucro (cappotto), solaio, serramenti.
Se metti un cappotto abbatti già i consumi e acquisisci comfort invernale ed estivo, di giorno e di notte, in qualsiasi condizione. il fotovoltaico va bene come "ciliegina sulla torta" per completare un progetto fatto bene.
Da solo non fa miracoli, a meno che lo accoppi a sistemi di accumulo che al momento costano ancora un botto.
giorgino8718 Agosto 2015, 17:36 #9
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Come ambientale non posso che concordare ma nel mondo reale bisogna valutare anche cosa la gente è disposta a sostenere come ristrutturazione (zero) quindi l'impianto è, in questi termini, l'opera che meno disturba gli "abitanti" e più prossima al concetto di chiavi in mano senza problemi.


io dovrei ristrutturare prima, quindi costo totale=ristrutturazione+impianto.
Vorrei capire se vale la pena
TheDarkAngel18 Agosto 2015, 17:39 #10
Originariamente inviato da: Cloud76
Sì ma non ha molto senso mettere un fotovoltaico se poi la casa è un colabrodo... tenendo presente che il fotovoltaico non rende uguale di giorno o di notte, in estate o in inverno, col sole o con la pioggia.
Il primo intervento deve andare a ridurre il più possibile i consumi intervenendo sull'involucro (cappotto), solaio, serramenti.
Se metti un cappotto abbatti già i consumi e acquisisci comfort invernale ed estivo, di giorno e di notte, in qualsiasi condizione. il fotovoltaico va bene come "ciliegina sulla torta" per completare un progetto fatto bene.
Da solo non fa miracoli, a meno che lo accoppi a sistemi di accumulo che al momento costano ancora un botto.


Io parlo di mondo reale e tu parli del manuale Ma se prospetti quell'intervento edilizio, il proprietario medio ti richiederà un'altra soluzione invece un impianto fotovoltaico copre nel bene e nel male la maggior richiesta di corrente. Data la struttura a pene di cane della bolletta, riuscire a rientrare in uno scaglione di consumo più basso (il dramma dei 4400kwh annui), porta a evidenti vantaggi monetari nonostante magari con tutti gli accorgimenti del caso sull'uso degli elettrodomestici, arrivi ad autoconsumare solo il 40%

Comunque ripeto che con una visione razionale e a lungo termine, hai ragione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^