AMD completa l'acquisizione di SeaMicro

AMD completa l'acquisizione di SeaMicro

Procedura di acquisto conclusa: a fronte di un esborso di 334 milioni di dollari USA AMD ingloba al proprio interno SeaMicro che diventata la divisione interna Data Center Server Solutions business dell'azienda americana. Il futuro delle proposte server è anche nei sistemi cloud

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:58 nel canale Server e Workstation
AMD
 

La notizia, anticipata a inizio Marzo, è diventata ufficiale: AMD ha completato l'acquisizione di SeaMicro, azienda americana specializzata nella produzione dei cosiddetti microserver. Si tratta di sistemi server da installare in armadi rack, che a fronte di dimensioni nel complesso contenute integrano un elevato numero di processori con una elevatissima densità di elaborazione.

Soluzioni di questo tipo sono indicate per quegli ambiti di utilizzo che richiedono un elevato numero di processori che operino in parallelo, non necessariamente di elevata potenza presi singolarmente ma capaci nel comlpesso, a fronte di un ingombro contenuto, di assicurare una elevata capacità elaborativa.

L'intera operazione ha avuto per AMD un costo di circa 334 milioni di dollari, con 293 milioni di dollari conferiti in contanti. SeaMicro è diventata la divisione interna Data Center Server Solutions business di AMD, al centro di tutta la strategia di AMD fatta di prodotti e tecnologie indirizzate all'ambito del cloud computing.

Ci vorranno alcuni mesi prima di vedere a disposizione di partner e clienti soluzioni basate su tecnologia SeaMicro che siano dotate al proprio interno di CPU o APU AMD. Al momento attuale SeaMicro propone i propri sistemi ad elevata densità dotati di processori Intel Atom oppure Intel Xeon. Non è ancora chiaro quale sarà il futuro di queste soluzioni ma è ipotizzabile che le proposte basate su architettura Intel possano venir progressivamente dismesse.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheMonzOne26 Marzo 2012, 10:12 #1
Non è ancora chiaro quale sarà il futuro di queste soluzioni ma è ipotizzabile che le proposte basate su architettura Intel possano venir progressivamente dismesse.
Eh be'...e che l'ha comprata a fare altrimenti? LOL....
293 MLN in CONTANTI? Già mi vedo l'uomo AMD con occhialoni da sole, cappello e impermeabilone nero con la 48h argentata che incontra l'uomo SeaMicro in infradito e camicia hawaiana facendo lo scambio a bordo piscina di un hotel di las vegas
amagriva26 Marzo 2012, 11:49 #2
Si veramente una previsione da mago Otelma...ipotizzabile che le soluzioni Intel possano venire dismesse....MA VA!
capitan_crasy26 Marzo 2012, 13:45 #3
Originariamente inviato da: amagriva
Si veramente una previsione da mago Otelma...ipotizzabile che le soluzioni Intel possano venire dismesse....MA VA!


come dice la notizia "SeaMicro è diventata la divisione interna Data Center Server Solutions business di AMD"; quindi è più che normale che vengano eliminate le soluzioni con CPU prodotte dalla concorrenza...
argent8826 Marzo 2012, 15:29 #4
Sono businessman, non fanboy.


Se così come sono generano profitti suppongo aggiungeranno offerta e toglieranno solo quando avranno una soluzione che gli attuali interessati/clienti possano ritenere soddisfacente.


Hanno bisogno di vendere di più, per questo servono prodotti migliori e soldi per lo sviluppo, per avere introiti non possono andare ad intaccare gli utili.
Altrimenti Samsung non produrrebbe componenti per Apple.
Questa è una mia opinione.
gnappoman26 Marzo 2012, 20:25 #5
il problema principale di AMD penso sia mantenere il duopolio con intel nei processori da server, per cui credo che ogni sua mossa si possa leggere in quest'ottica:
i server ARM sono il futuro e entrambi questi giganti del silicio cercano di anticipare il colpo lavorando intensamente per ridurre le dimensioni e i costi energetici delle proprie soluzioni.......

se non bastasse è proprio nell'abc del monopolista la mossa di acquisire un concorrente più piccolo magari scomodo, beneficiando oltretutto delle conoscenze e profitti di quest'ultimo
amagriva27 Marzo 2012, 08:39 #6
@ capitan_crasy: Guarda che intendevo dire che che la previsione della dismissione futura della cpu Intel da parte di una ditta appena comprata da Amd fosse talmente ovvia da essere una previsione da mago Otelma. Mi sembrava chiaro...Mah?!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^