AMD e Oracle collaborano per l'heterogeneus computing in Java

AMD e Oracle collaborano per l'heterogeneus computing in Java

La società di Sunnyvale annuncia l'adesione al progetto Sumatra, che ha lo scopo di trovare un modo per ottimizzare JVM e sfruttare facilmente i benefici dell'accelerazione di APU e GPU

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:20 nel canale Server e Workstation
AMD
 

In occasione del JavaOne 2012 Strategy Keynote, AMD ha annunciato l'adesione al progetto "Sumatra" OpenJDK collaborando con Oracle e con gli altri membri della community Open JDK allo scopo di aiutare a estendere i benefici dell'heterogeneous computing a Java per l'ambito server e per gli ambienti cloud.

Il progetto "Sumatra" ha lo scopo di analizzare in che modo la Java Virtual Machine, il linguaggio Java e le relative API possano essere migliorate in maniera tale da poter trarre vantaggio dall'accelerazione GPU sia impiegando schede video discrete, sia soluzioni integrate come quelle presenti nelle APU di AMD.

Attualmente vi è una certa complessità nell'impiego di OpenCL con Java, tale da intimorire una larga parte degli sviluppatori. Con le capacità computazionali delle nuove APU e GPU che si fanno pian piano strada nelle nuove piattaforme server e cloud è però necessario trovare modelli di programmazione familiari che consentano agli sviluppatori di sfruttare facilmente i vantaggi dell'accelerazione GPU. Il progetto Sumatra può inoltre fornire alcune linee guida per l'abilitazione del supporto all'heterogeneous computing anche per altri linguaggi basati su JVM, come Scala, Jacl, JRuby e Jython.

"L'affermazione dei nostri piani di contribuire al progetto OpenJDK rappresenta il prossimo passo per portare l'heterogeneous computing verso milioni di sviluppatori Java, con la possibilità potenziale di portare allo sviluppo di nuovi modelli di programmazione. AMD ha uno storico importante nella collaborazione con community di sviluppo open-software, da OpenCL a HSA foundation e con questa iniziativa aiuteremo ulteriormente lo sviluppo delle tecniche di accelerazione grafica nella community Java" ha osservato Manju Hedge, corporate vice president dell'area Heterogeneous Applications and Developer Solution per AMD.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Silversoulx8608 Ottobre 2012, 08:40 #1
Finalmente si sono accorti che il problema non è più l hardware...ma il software...bisogna ottimizzare quest'ultimo prima di continuare su quella strada.... Speriamo ke Amd e oracle ottengano risultati importanti in tempi brevi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^