AMD Opteron 2419 EE: 6 core a bassissimo consumo

AMD Opteron 2419 EE: 6 core a bassissimo consumo

AMD presenta la prima versione di cpu Opteron a 6 core certificata per un valore di ACP, Average CPU Power, di soli 40 Watt

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:14 nel canale Server e Workstation
AMD
 

Lo scorso mese di Luglio, con questa notizia, abbiamo segnalato il debutto di varie versioni di processore AMD Opteron Istanbul, con architettura a 6 core, dotati di livelli di consumo particolarmente contenuto accanto a quelli a più elevata frequenza di clock.

E' oggi il momento per AMD di rendere disponibili processori Opteron della serie EE dotati di architettura a 6 core; si tratta di un modello certificato dal produttore americano per un valore di ACP, Average CPU Power, pari a 40 Watt. Questa cpu è destinata all'utilizzzo in sistemi server a due socket, nei quali il consumo debba essere il più ridotto possibile così da massimizzare la densità complessiva del sistema.

Ricordiamo come AMD identifichi i processori Opteron a seconda del livello di consumo medio generato secondo il seguente schema:

  • Opteron EE: processori con ACP massimo di 40 Watt;
  • Opteron HE: processori con ACP massimo di 55 Watt;
  • Opteron standard: processori con ACP massimo di 75 Watt;
  • Opteron SE: processori con ACP massimo di 105 Watt.

La cpu Opteron EE 2419 opera alla frequenza di clock di 1,8 GHz, valore che è stato richiesto per riuscire a contenere il livello di consumo massimo dei 40 Watt ACP dichiarati. Il processore, proposto al prezzo ufficiale di 989 dollari , non può almeno per il momento venir ordinato in server dei principali produttori partner di AMD quali Dell e HP ma deve essere acquistato o per upgrade oppure con server di altri produttori minori.

Queste sono le versioni di processore Opteron serie 2400 attualmente presenti a listino:

  • Opteron SE 2439: clock 2,8 GHz, prezzo ufficiale 1.019 dollari;
  • Opteron 2435: clock 2,6 GHz, prezzo ufficiale 989 dollari;
  • Opteron 2431: clock 2,4 GHz, prezzo ufficiale 698 dollari;
  • Opteron 2427: clock 2,2 GHz, prezzo ufficiale 455 dollari;
  • Opteron HE 2425: clock 2,1 GHz, prezzo ufficiale 523 dollari;
  • Opteron HE 2423: clock 2 GHz, prezzo ufficiale 455 dollari;
  • Opteron EE 2419: clock 1,8 GHz, prezzo ufficiale 989 dollari;

A seguire le cpu Opteron serie 8400, per sistemi sino a 8 socket di processore; manca per questa famiglia di processori, almeno per il momento, un processore della serie EE.

  • Opteron SE 8439: clock 2,8 GHz, prezzo ufficiale 2.649 dollari;
  • Opteron 8435 clock 2,6 GHz, prezzo ufficiale 2.649 dollari.
  • Opteron 8431: clock 2,4 GHz, prezzo ufficiale 2.149 dollari;
  • Opteron HE 8425: clock 2,1 GHz, prezzo ufficiale 1.514 dollari;

L'elenco completo dei processori AMD Opteron con architettura a quattro e a sei core è disponibile nella pricelist ufficiale del produttore americano, accessibile online a questo indirizzo.

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Revenge8131 Agosto 2009, 14:25 #1
Veramente interessante!!!

nonostante i 6 core hanno consumi veramente ridicoli(pur considerando le frequenze ridotte)

spero che AMD ne faccia delle controparti desktop,così si avvicina un pò ai nehalem quanto a prestazioni!!
AceGranger31 Agosto 2009, 14:34 #2
Originariamente inviato da: Revenge81
Veramente interessante!!!

nonostante i 6 core hanno consumi veramente ridicoli(pur considerando le frequenze ridotte)

spero che AMD ne faccia delle controparti desktop,così si avvicina un pò ai nehalem quanto a prestazioni!!


ah la vedo molto dura, contando che arriveranno i nahelem 6+6...
Danckan31 Agosto 2009, 14:35 #3
Difficile portare 6 core sopra ai 3,2Ghz (il minimo per contrastare gli i7) senza sforare il TDP di 125W... Inoltre il costo di 6 core fisici di tale livello non lo renderebbe concorrenziale temo...
Danckan31 Agosto 2009, 14:36 #4
AMD farebbe prima a sviluppare una propria tecnologia hyper treading come c'è sui nhelam, la quale costituisce la vera marcia in piu di questi processori invece che aumentare i core fisici.
sierrodc31 Agosto 2009, 14:40 #5
A) davvero interessante.

B) non esistono benchmark sui consumi dei processori? intel dice TDP, amd TDP e ACP quando capita... servirebbero comparazioni fatte da un soggetto imparziale.

C) 40 Watt per 6 core sono comunque veramente pochi... 7W a core...
goldorak31 Agosto 2009, 14:59 #6
Originariamente inviato da: Danckan
AMD farebbe prima a sviluppare una propria tecnologia hyper treading come c'è sui nhelam, la quale costituisce la vera marcia in piu di questi processori invece che aumentare i core fisici.


Mah, io invece credo che Intel spinga sul HyperThreading per il semplice motivo che richiede meno risorse che aumentare core fisici.
Pensa un po', cosa avra' prestazioni superiori (tutto il resto restando identico), un processore con 4 core fisici o un processore con 2 core fisici con supporto al HyperThreading ? Ovviamente quello con 4 core fisici semplicemente perche' puoi eseguire 4 threads contemporaneamente mentre su un processore HT no, ne puoi eseguire soltanto 2 per volta, facendo switching al momento oppurtuno.
Danckan31 Agosto 2009, 15:05 #7
Questo sicuramente. Ma vallo a relizzare un processore con 8 core fisici da contrapporre a un 4 core fisici + HT che abbia stessi consumi e prezzi di un quadcore
AceGranger31 Agosto 2009, 15:16 #8
Originariamente inviato da: goldorak
Mah, io invece credo che Intel spinga sul HyperThreading per il semplice motivo che richiede meno risorse che aumentare core fisici.
Pensa un po', cosa avra' prestazioni superiori (tutto il resto restando identico), un processore con 4 core fisici o un processore con 2 core fisici con supporto al HyperThreading ? Ovviamente quello con 4 core fisici semplicemente perche' puoi eseguire 4 threads contemporaneamente mentre su un processore HT no, ne puoi eseguire soltanto 2 per volta, facendo switching al momento oppurtuno.


si ma il confronto non devi farlo tra 4 fisici e 2+2, ma fra 6 fisici e 4+4

in alcuni ambiti, da prove fatte, come nei render, i 6 core vanno uguale ai 4+4 costando pero di piu, e contando che ci sono gia i nahelem 6+6, AMD in prestazioni pure si prendera la solita asfaltata
cd12531 Agosto 2009, 15:18 #9
sta di fatto che non puoi minimamente comparare un pentium 4 a 3 ghz con HT e un qualsiasi vero dual core a 3 ghz, la differenza è tanta e si nota parecchio, questi i7 reggeranno il confronto con i futuri esacore ma non con gli 8-core reali, e d'oltronde sembravano imbattibili i vecchi p4 ai tempi così come lo sono ora gli i7, ma se amd sforna qualche core in più saremo punto e a capo.
blackshard31 Agosto 2009, 15:27 #10
Originariamente inviato da: sierrodc
A) davvero interessante.

B) non esistono benchmark sui consumi dei processori? intel dice TDP, amd TDP e ACP quando capita... servirebbero comparazioni fatte da un soggetto imparziale.

C) 40 Watt per 6 core sono comunque veramente pochi... 7W a core...


No, non è quando capita.

AMD usa:
- TDP per i processori desktop
- ACP per i processori server (vale l'80% del TDP)

La differenza è che l'ACP di AMD equivale (come definizione) grossomodo al TDP di Intel.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^