AMD Opteron 4200: frequenze e specifiche delle prime versioni

AMD Opteron 4200: frequenze e specifiche delle prime versioni

Online i primi dettagli tecnici di varie versioni di processore AMD Opteron 4200, architetture note con il nome in codice di Valencia della famiglia Bulldozer, al debutto nel quarto trimestre 2011

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:01 nel canale Server e Workstation
AMD
 

Grazie alle informazioni pubblicate dal sito CPU-World a questo indirizzo emergono le prime specifiche tecniche dei processori AMD Opteron della serie 4200, nuove generazioni di processore per sistemi a 1 oppure 2 socket che il produttore americano presenterà nel corso del quarto trimestre.

Ricordiamo come queste soluzioni, note con il nome in codice di Valencia, siano compatibili con le piattaforme Opteron 4100 attualmente presenti sul mercato, a condizione di eseguire un aggiornamento del bios. Nella tabella seguente ne abbiamo raccolte le specifiche sino ad ora note:

Processore Core Frequenza ACP
Opteron 4226 6 2,7 GHz 75 Watt
Opteron 4228 HE 6 2,8 GHz 50 Watt
Opteron 4234 6 3,1 GHz 75 Watt
Opteron 4238 6 3,3 GHz 75 Watt
Opteron 4256 EE 8 2,5 GHz 32 Watt
Opteron 4274 HE 8 2,5 GHz 50 Watt
Opteron 4280 8 2,8 GHz 75 Watt
Opteron 4284 8 3 GHz 75 Watt

Nella tabella è riportato il valore di ACP, Average CPU Power, metrica sviluppata da AMD per indicare il livello di consumo medio dei propri processori per sistemi server. Questo parametro è inferiore a quanto riportato dal TDP, Thermal Design Power, che rappresenta il massimo livello di consumo al quale può giungere uno specifico processore durante l'uso a pieno carico. Per i processori della serie 4200 AMD, stando alle informazioni attualmente disponibili, proporrà versioni standard, a basso consumo con versione HE e a livello di consumo ancor più contenuto con le versioni EE.

Notiamo come siano proposte versione con 6 oppure 8 core, tutte abbinate a controller DDR3 dual channel, con frequenze di clock che variano da un minimo di 2,5 GHz sino a 3,3 GHz a seconda del modello. Non è specificato nelle informazioni attualmente disponibili ma riteniamo plausibile che anche in questi processori sia stata implementata la tecnologia Turbo Core. L'architettura riprende quella delle soluzioni AMD FX per sistemi desktop, previste al debutto nel corso delle prossime settimane, fatta ovviamente eccezione per il socket di connessione che è specifico per i sistemi Opteron.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GLaMacchina05 Ottobre 2011, 21:08 #1
peccato che il socket sia differente da quello desktop... qualche anno fa ebbi l'occasione di comprare un Opteron 165 939 che calzava sulla mia vecchia mobo e non me ne separai più, è un processore eccezionale, da 1800 a 2800 mh senza mai fermarsi da 4 anni! avrei ripetuto volentieri l'esperienza

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^