Bene le vendite di server per il 2014, anche per la regione EMEA

Bene le vendite di server per il 2014, anche per la regione EMEA

Un mercato che mostra segnali di crescita, non sostenuta in senso assoluto ma costante, trainato dai server x86 che stanno prendendo sempre più il posto di quelli mainframe e su piattaforme Unix

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:01 nel canale Server e Workstation
HPCiscoLenovoDellFujitsuIBM
 

Dati di vendita positivi per il mercato dei sistemi server, alla luce delle informazioni fornite da Gartner nella sua più recente analisi. Nel corso degli ultimi 3 mesi del 2014 le vendute sono aumentate del 4,8%, rispetto allo stesso periodo del 2013, in termini di numero di server venduti e del 2,2% prendendo quale riferimento il fatturato.

Se osserviamo l'intero anno 2014 notiamo come le vendite siano aumentate del 2,2% in termini di numero di server e dello 0,8% prendendo quale riferimento il fatturato generato. A trainare il settore le vendite di soluzioni x86, spinte sia dalla crescita dei data center hyperscale oltre che delle installazioni dei server provider.

Non così positivo l'andamento nelle vendite di sistemi di classe enterprise, con i mainframe e le soluzioni Unix che sentono in misura sempre più marcata la concorrenza portata avanti dai sistemi x86 di fascia più alta.

HP continua a restare il primo produttore mondiale di soluzioni server, con una quota di mercato del 27,9% nel corso del quarto trimestre 2014 e una crescita rispetto allo stesso periodo del 2013 pari all'1,5%. Dell segue al secondo posto con il 17,3%, capace di una crescita annuale del 16,9% in termini di fatturato; al terzo posto troviamo IBM che ha invece registrato una forte contrazione delle vendite ottenendo una quota di mercato del 12,8% ma questo è dovuto alla cessione a Lenovo della propria divisione legata alla produzione di server x86.

Proprio per questa ragione Lenovo ha registrato una crescita significativa, passando da una quota di mercato dell'1% nel quarto trimestre 2013 a quella del 7,9% del quarto trimestre 2014. Chiude la classifica delle 5 top aziende nel settore dei server Cisco, capace di una crescita del 19,5% rispetto all'anno precedente con una quota di mercato finale pari al 5,5%.

Analizzando i dati riferiti alla sola regione EMEA segnaliamo una crescita, nel quarto trimestre 2014, dell'1,2% nel fatturato complessivo del settore. HP mantiene una quota di mercato di riferimento con il 37,5%, seguita da Dell con il 16,2% e dal IBM con il 10,9%. Al quarto posto troviamo Lenovo con il 9,8%, nuovamente grazie all'acquisizione della divisione server x86 di IBM, mentre chiude la top 5 Fujitsu con il 6,5%.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ComputArte06 Marzo 2015, 11:06 #1

Aziende e imprenditori PRUDENTI!

Comprare server INVECE di utilizzare CLOUD e server di terze parti per abbattere lo spionaggio industriale!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^