Canterwood-ES, nuovo chipset Intel per server rack

Canterwood-ES, nuovo chipset Intel per server rack

Intel lancerà questa nuova soluzione specificamente per sistemi server rack a 1 unità, con supporto a bus Quad Pumped a 800 Mhz e cpu Prescott

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:00 nel canale Server e Workstation
Intel
 
Canterwood-ES, chipset per processori Pentium 4 basato sull'architettura del chipset Intel Canterwood 875P, adotterà il nome di E7210 e supporterà ufficialmente la frequenza di bus Quad Pumped di 800 Mhz e i processori Intel Prescott.

Il target di questo chipset sarà quello dei server rack a 1 unità, mercato che attualmente vede ampia diffusione di piattaforme basate su chipset Intel della famiglia i845.

Le differenze tra Canterwood e Canterwood-ES sono legate al south bridge, che nel secondo chipset è il modello ICH-S dotato di supporto a periferiche PCI a 64bit.

Questo chipset verrà commercializzato ad un prezzo di 44 dollari, valore adatto per l'utilizzo in soluzioni server rack 1 unità dal costo di 1.000 - 1.200 dollari.

Nel terzo trimestre del prossimo anno Intel introdurrà un nuovo chipset, modello noto con il nome in codice di Copper River, destinato a sostituire il modello E7210 e a supportare sia le prossime versioni di cpu Prescott, sia l'evoluzione Tejas attesa a fine 2004.

Fonte: xbitlabs.com
9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Carpix06 Ottobre 2003, 12:38 #1

è arrivata anche intel.

Tutti si chiedevamo come mai intel ancora non tirasse fuori nulla, e adesso è arrivata anche lei a parlare dei sui nuovi prodotti, la lotta continua.
Ciao Ciao
fastweb06 Ottobre 2003, 16:47 #2
CATARROWOOD
Si e' entrata dalla finestra e esce dallo scarico del ce@@o.
VERY
Diadora06 Ottobre 2003, 19:40 #3
Originariamente inviato da fastweb
CATARROWOOD
Si e' entrata dalla finestra e esce dallo scarico del ce@@o.
VERY

L'875 è un ottimo chipset, non capisco la base delle tue affermazioni.
xk180j06 Ottobre 2003, 21:32 #4
Originariamente inviato da fastweb
CATARROWOOD
Si e' entrata dalla finestra e esce dallo scarico del ce@@o.
VERY


magari ci fosse una catarrata simile per l'mp
fastweb06 Ottobre 2003, 21:54 #5
HyperTransport!!!
Basta solo questa parola magica!!!!!!!
VERY D
xk180j06 Ottobre 2003, 23:10 #6
a che prezzo,il problema è tutto qui una piattaforma opteron ha un costo proibitivo e l'mp è ormai sorpassato,quantomeno per quanto riguarda il chipset
joe4th07 Ottobre 2003, 08:44 #7

x xk180j

Si dovrebbero fare i conti. Una motherboard
con chipset 7505 SMP costa oltre 700 Euro (per
esempio la supermicro ). Il 7210 non dovrebbe
costare tanto meno. Aggiungi il costo
degli Xeon e delle RAM da 2GB a modulo
(modelli con 6 slot ci sono), e superi abbondantemente il costo dell'analoga soluzione AMD/Opteron con Tyan
2885...
xk180j07 Ottobre 2003, 14:32 #8

Re: x xk180j

Originariamente inviato da joe4th
Si dovrebbero fare i conti. Una motherboard
con chipset 7505 SMP costa oltre 700 Euro (per
esempio la supermicro ). Il 7210 non dovrebbe
costare tanto meno. Aggiungi il costo
degli Xeon e delle RAM da 2GB a modulo
(modelli con 6 slot ci sono), e superi abbondantemente il costo dell'analoga soluzione AMD/Opteron con Tyan
2885...


fondamementalmente hai ragione nel senso che se si è disposti a spendere 1000€ a cpu 700 per la mobo( anche se credo che questa costerà meno) scasi e ddr ecc la cosa migliore è andare sugli opteron,che a 2 ghz polverizzano lo xeon e il p4 ee ma amd come ti dicevo nell'altro post è scoperta nel settore dual cp a basso budget
la pc dl deluxe costa meno di 300€ 2 gb di ddr2700 cas 2 siamo sui 500 € 2 xeon 2,8 ghz boxati costano 388x2 un paio di hd serial ata in raid 0 e il gioco è fatto. puntando sull'opteron con la stessa cifra cosa aquisti?
dragunov07 Ottobre 2003, 14:38 #9
Originariamente inviato da fastweb
CATARROWOOD
Si e' entrata dalla finestra e esce dallo scarico del ce@@o.
Perche qualcuno non impara a usare la testa?
Che cosa proponi tu al posto di questo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^