CPU ARM e GPU NVIDIA: questa è l'efficienza nel datacenter per E4

CPU ARM e GPU NVIDIA: questa è l'efficienza nel datacenter per E4

Al Supercomputing 2015 l'azienda italiana presenta due nuove proposte della famiglia ARKA, che uniscono i consumi ridotti delle CPU ARM a 64bit con l'efficienza delle GPU NVIDIA della famiglia Tesla

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:01 nel canale Server e Workstation
E4NVIDIATeslaARM
 

Tempo di Supercomputing 2015, la conferenza incentrata sulle principali novità provenienti dal mondo del supercalcolo che aprirà i battenti la prossima settimana a Austin, Texas. L'italiana E4 Computer Engineering, azienda impegnata nello sviluppo di soluzioni di calcolo ad elevata efficienza, ha annunciato due nuovi prodotti della propria gamma di soluzioni ARKA che verranno mostrati a Supercomputing 2015.

ARKA RK003 e ARKA RK004 sono accumunati dall'utilizzo di soluzioni di calcolo basate su architettura ARMv8 a 64bit, in grado di bilanciare al meglio potenza di elaborazione con contenimento dei consumi. A completare le caratteristiche l'abbinamento con soluzioni NVIDIA Tesla K40 e K80, in grado di fornire una forte leva alle prestazioni assolute quando vengono elaborati programmi in grado di sfruttare CUDA, oltre alla presenza di connessioni InfiniBand FDR capaci di contenere al massimo la latenza di accesso.

e4_arka_sc2015.jpg (30366 bytes)

Le due piattaforme differiscono per il tipo di CPU presente. ARKA RK003 supporta il processore appliedmicro X-Gene, ottimizzato per assicurare i più contenuti consumi complessivi; per ARKA RK004 la scelta è invece caduta sul processore Cavium Thunder-X, in grado di mettere a disposizione un maggior numero di core.

Le GPU NVIDIA sono in grado di assicurare una elevata efficienza energetica e risultano per questo motivo un abbinamento ideale alle CPU basate su architettura ARM. Il target di riferimento di sistemi di questo tipo è quello di applicazioni di calcolo quali analisi di fluidodinamica, dinamica delle molecole, analisi dei cambiamenti climatici, meccanica quantistica e QCD. Scenari nei quali potenza di calcolo e contenimento dei consumi devono necessariamente andare di pari passo, e per i quali E4 Computer Engineering crede che il miglior bilanciamento sia reso accessibile proprio dall'accoppiata tra CPU ARM e GPU NVIDIA.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^