FirePro W8100: la soluzione AMD per display 4k e GPU computing

FirePro W8100: la soluzione AMD per display 4k e GPU computing

In concomitanza con il Supercomputing 2014 AMD presenta una nuova scheda video della famiglia FirePro: W8100 è proposta quale ideale connubio per gestire più schermi 4K contemporaneamente ed eseguire calcoli di GPU Computing

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:01 nel canale Server e Workstation
AMD
 

In concomitanza con l'apertura di Supercomputing 2014, la principale fiera internazionale incentrata sui sistemi di calcolo, AMD ha annunciato quest'oggi la nuova scheda FirePro W8100. Si tratta di una proposta indicata al mercato delle workstation grafiche, con la quale non solo poter gestire display con risoluzione 4k ma anche servirsi della GPU integrata per elaborazioni di calcolo parallelo.

La scheda è basata su GPU della famiglia Hawaii, la stessa adottata per le schede della famiglia Radeon R9 290, con 2560 stream processors e una dotazione di memoria video di ben 8 Gbytes abbinati a interfaccia memoria da 512 bit di ampiezza. AMD dichiara una bandwidth massima di 320 Gbytes al secondo, dato che porta ad avere una frequenza di clock di 1.250 MHz (5 GHz effettiva) per i moduli GDDR5.

amd_firepro_w8100.jpg (59142 bytes)

Nel confronto con le soluzioni concorrenti NVIDIA della famiglia Quadro questo prodotto spicca per le superiori prestazioni velocistiche con elaborazioni di GPU computing di tipo double precision. L'architettura Hawaii di AMD è tale da mettere a disposizione una potenza di calcolo in double precision che è pari al 50% di quella in single precision, giungendo sino a 2 TeraFLOPS quale massimo. Per le soluzioni NVIDIA della famiglia Quadro che sono dirette concorrenti di questa scheda la potenza di elaborazione in double precision è 1/24 di quella massima in single precision, scelta che accumuna queste schede a quelle della famiglia GeForce (Titan escluse) in quanto NVIDIA ha scelto di destinare le sole proposte Tesla quale schede adatte al GPU computing in double precision.

La scheda integra 4 connessioni DisplayPort 1.2, grazie alle quali poter gestire sino a un massimo di 4 display con risoluzione 4k contemporaneamente. Questo prodotto verrà commercializzato a partire dal mese di Luglio, distribuita nel canale retail da Sapphire oppure dai vari partner di AMD produttori di workstation grafiche.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick23 Giugno 2014, 17:18 #1
bella bestiola...
s12a23 Giugno 2014, 17:43 #2
L'ampia dotazione di uscite DisplayPort è quello che servirebbe anche alle schede consumer. Un po' troppe sono provviste solo di una. Da un'uscita DP si possono ottenere facilmente altri tipi di connettori, "legacy" in particolar modo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^