Forte spinta alle soluzioni notebook nel 2009

Forte spinta alle soluzioni notebook nel 2009

Le stime prevedono che i primi 5 produttori mondiali contribuiranno con circa 130 milioni di notebook al volume totale del 2009

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:41 nel canale Server e Workstation
 

Dai 5 principali produttori mondiali di soluzioni notebook si prevedono volumi di vendita di notebook aggregati, per il 2009, pari a circa 130 milioni di unità, a dispetto della contrazione dell'economia globale che sta caratterizzando questi mesi e che presumibilmente sarà protagonista non desiderata di tutto il 2009.

Acer, Dell, Toshiba, Asustek e HP saranno, secondo fonti di mercato riportate dal sito Digitimes, i principali artefici nel mercato delle soluzioni notebook nel corso del prossimo anno. Le stime prevedono per HP, Acer e Dell di raggiungere volumi di vendita pari rispettivamente a 40 milioni, 30 milioni e 22 milioni di notebook, con un valore di 20 milioni stimato per Toshiba.

Asustek dovrebbe chiudere il quadro con un totale di circa 15-16 milioni di soluzioni notebook, nelle quali un ruolo di rilievo verrà svolto dalle soluzioni Eee PC che dovrebbero raggiungere nel corso del prossimo anno la soglia di circa 8 milioni di pezzi. E' evidente come il fenomeno dei sistemi netbook, che ha caratterizzato tutto il 2008, sia destinato a crescere ulteriormente nel corso dei prossimi 12 mesi, trainato sia da Asus con i propri Eee PC sia dalle altre aziende taiwanesi impegnate con soluzioni di questo tipo.

Ricordiamo come il settore delle soluzioni notebook sia quello che ha registrato in questi anni i più elevati tassi di crescita nel mercato dei sistemi PC, distanziando quanto a incrementi annuali le soluzioni desktop. Proprio nel corso del 2008 si è di fatto giunti a un punto di svolta tra soluzioni desktop e notebook, con questi ultimi che hanno superato su base globale il numero di PC desktop commercializzati in un anno.

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolik198102 Dicembre 2008, 15:46 #1
ormai il destino dei pc è segnato, tutti verso i notebook, belli, poco ingombranti, con bassi consumi di corrente, ed ottimi per il 99% dell'utenza pc.
derek202 Dicembre 2008, 15:58 #2
Originariamente inviato da: diabolik1981
ormai il destino dei pc è segnato, tutti verso i notebook, belli, poco ingombranti, con bassi consumi di corrente, ed ottimi per il 99% dell'utenza pc.


quoto
meme8002 Dicembre 2008, 16:05 #3
ormai il destino dei pc è segnato, tutti verso i notebook, belli, poco ingombranti, con bassi consumi di corrente, ed ottimi per il 99% dell'utenza pc.


Straquotone ;-)
realista02 Dicembre 2008, 16:15 #4
di tanta potenza non ce ne facciamo piu niente quasi quasi.. conviene davvero.. comprare una xbox 360.. moddarla..... e metterci su i giochi... senza sperersi le meninci o il portafogli su come avere piu frames....
al13502 Dicembre 2008, 16:44 #5
Originariamente inviato da: realista
di tanta potenza non ce ne facciamo piu niente quasi quasi.. conviene davvero.. comprare una xbox 360.. moddarla..... e metterci su i giochi... senza sperersi le meninci o il portafogli su come avere piu frames....


ma che attinenza ha con la notizia?
xbox?
GIOCHI-FPS??????
[SIZE="6"]MODDARLA???[/SIZE]
tommy78102 Dicembre 2008, 16:44 #6
ancora con questa recessione fasulla? ma andate a vedere i negozi e vi farete un'idea di quanti soldi girano in realtà e nessuno di beni di prima necessità ovviamente. per il discorso dei portatili mi sembra abbastanza ovvio che chi compra oggi, potendo disporre di buona potenza di calcolo, preferisca un sistema che può portarsi in giro piuttosto che un cassone che occupa spazio e fa lo stesso lavoro. i desk sono destinati a divenire una nicchia dei giocatori e poco più.
Edo1502 Dicembre 2008, 16:51 #7
tommy781.....parla di pc che è meglio! in quanto a economia e recessione non ci capisci un granchè! se si vendono molte patatine al bar non vuol dire che tutta l'economia mondiale va bene....sai...esistono vari settori alcuni ne possono risentire, altri no, altri ancora crollare....ci devi essere dentro per renderti conto di quello che sta accadendo...
al13502 Dicembre 2008, 16:56 #8
Originariamente inviato da: tommy781
ancora con questa recessione fasulla? ma andate a vedere i negozi e vi farete un'idea di quanti soldi girano in realtà e nessuno di beni di prima necessità ovviamente. per il discorso dei portatili mi sembra abbastanza ovvio che chi compra oggi, potendo disporre di buona potenza di calcolo, preferisca un sistema che può portarsi in giro piuttosto che un cassone che occupa spazio e fa lo stesso lavoro. i desk sono destinati a divenire una nicchia dei giocatori e poco più.


la recessione un po cè siamo a rischio cmq...
l'importante è tener la testa sulle spalle , lavorare sodo e non buttar via i nostri soldi
fede90902 Dicembre 2008, 17:02 #9
Originariamente inviato da: realista
di tanta potenza non ce ne facciamo piu niente quasi quasi.. conviene davvero.. comprare una xbox 360.. moddarla..... e metterci su i giochi... senza sperersi le meninci o il portafogli su come avere piu frames....


Cosa sono le meninci?? Sperarsi è un neologismo?
Pat7702 Dicembre 2008, 17:09 #10
Originariamente inviato da: diabolik1981
ormai il destino dei pc è segnato, tutti verso i notebook, belli, poco ingombranti, con bassi consumi di corrente, ed ottimi per il 99% dell'utenza pc.


Quotone

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^