GlobalFoundries: abbandona Hector Ruiz

GlobalFoundries: abbandona Hector Ruiz

Uscita di scena molto rapida, ma non imprevista, per l'ex CEO di AMD, sino a poco fa presidente del consiglio di amministrazione di GlobalFoundries

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:23 nel canale Server e Workstation
AMD
 

Hector Ruiz, ex CEO di AMD, non è più formalmente a capo del consiglio di amministrazione di GlobalFoundries, azienda nata la scorsa primamera dalla operazione di spin-off della parte produttiva di AMD grazie all'intervento di Mubadala Abu Dhabi.

Stando a quanto pubblicato in questo comunicato stampa apparso sul sito GlobalFoundries, Hector Ruiz lascerà definitivamente l'azienda a partire dal 4 Gennaio 2010, benché da subito abbia scelto per un periodo di allontanamento volontario da GlobalFoundries. L'ultima giornata di lavoro di Ruiz in azienda è stata Venerdì 30 Ottobre.

Da quanto emerge leggendo il comunicato stampa si capisce come questa decisione risalga allo scorso mese di Settembre, periodo nel quale Ruiz ha inviato la propria lettera di dimissioni al consiglio di amministrazione della società. Il periodo di allontanamento volontario dall'azienda sembra essere legato al recente scandalo emerso nei giorni scorsi, del quale abbiamo parlato in questa notizia, che vedrebbe Ruiz al centro di una operazione di insider trading incentrata proprio sull'andamento delle azioni AMD a seguito dell'annuncio ufficiale, nel mese di ottobre 2008, dell'operazione di spin off.

Il posto di Ruiz verrà temporaneamente preso da Alan E. “Lanny” Ross, altro membro del consiglio di amministrazione di GlobalFoundries che attualmente risulta così composto:

  • Hani Barhoush, Executive Director, Acquisitions, Mubadala Development Company
  • Maurizio La Noce, Executive Director, Mubadala Energy & Industry
  • Giuliano Meroni, Corporate Vice President, President EMEA, AMD
  • Bob Palmer, former CEO, Digital Equipment Corporation and AMD board member
  • Bob Rivet, Chief Operating and Administrative Officer, AMD
  • Lanny Ross, former Chief Executive Officer, Broadcom
  • Barry Waite, former Chief Executive Officer, Chartered Semiconductor
  • Katy Wells, Corporate Vice President, Staff Operations and Corporate Secretary, AMD

Lanny Ross assume il nuovo incarico solo temporaneamente, quantomeno sino a quando il consiglio di amministrazione non avrà nominato una nuova persona in veste definitiva.

L'uscita di scena di Hector Ruiz, pianificata sin da Settembre internamente a GlobalFoundries, ha evidentemente subito nei giorni scorsi una rapida accelerazione a seguito dello scandalo finanziario di insider trading che vedrebbe Ruiz coinvolto, ma almeno al momento non accusato di nulla. L'azione messa in atto da GlobalFoundries, nonchè il tono contenuto nel comunicato stampa ufficiale, lascia trasparire la volontà dell'azienda di prendere rapidamente le distanze da Ruiz, pensando alle prossibili e prossime ripercussioni legali alle quali l'ex CEO di AMD dovrà presumibilmente andare incontro.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
greeneye03 Novembre 2009, 09:12 #1
Bisognerebbe dire: finalmente!

2 italiani nel consiglio di amministrazione?
que va je faire03 Novembre 2009, 09:41 #2
vogliamo il ritorno di henri Richard, un uomo, un mito.
moby03 Novembre 2009, 09:50 #3
Hector Ruiz, eh? Ancora lui...! Dopo i danni che ha fatto come CEO, anche questa perla! Ma se lo sono andati a cercare col lanternino??? (...ed ora aspettiamo il commento di C. Crasy )
capitan_crasy03 Novembre 2009, 10:02 #4
LZar03 Novembre 2009, 10:08 #5
Adesso mi aspetto che Ruiz scriva un libro in cui parlerà di AMD, Intel, Global Foundries, l'insider trading .... e venderà milioni di copie.
Mparlav03 Novembre 2009, 10:24 #6
Ed io voglio una copia autografata del suo libro

Adesso avrà più tempo da dedicare alla sua passione

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Catan03 Novembre 2009, 10:55 #7
finalmente, è stato sicuramente un gran manager uno di quelli che ha portato amd dove è nel bene o nel male.
all'epoca dei k7 e degli amd xp, anche dei a64.
poi purtroppo evidentemente con la senilità che è avanzata ci ha regalato perle come spingere subito sul quad core nativo, regalandoci perle di bug come il phenomI (e io presi pure un 9600be...),
l'acquisizione di ati, almeno per 2mld sopra il reale valore di mercato, che ha lasciato amd in empasse almeno per due anni, obbligandola di fatto a vendere la metà delle sue fabbriche, o quanto meno, tutte le fabbriche, e mezzo consiglio di amministrazione.
e in ultimo ci regala la sua perla con i magheggi sulle azioni amd.
toccherebbe indagare affondo e vedere se lo stesso gioco l'ha fatto quando si decise di acquisire ati
Gnubbolo03 Novembre 2009, 12:12 #8
10 cose positive ed 1 sbaglio => è un fallito

this is internet
ivanvalentin03 Novembre 2009, 12:30 #9
A quei livelli non puoi sbagliare cosi
SwatMaster03 Novembre 2009, 12:59 #10
Originariamente inviato da: greeneye
Bisognerebbe dire: finalmente!

2 italiani nel consiglio di amministrazione?


Quello che mi chiedevo pure io! xD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^