HP in testa alle vendite di workstation grafiche

HP in testa alle vendite di workstation grafiche

Mercato che ha registrato una sostanziale stabilità alla fine del 2012 quello delle workstaton grafiche, atteso ad una costante crescita nel corso dell'anno 2013. HP, Dell e Lenovo i principali produttori, mentre tra le schede video NVIDIA continua a dominare

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:01 nel canale Server e Workstation
NVIDIAHPDellLenovo
 

Le vendite di workstation grafiche hanno registrato, nel corso del quarto trimestre 2012, dati comparabili ai 3 mesi precedenti. I dati forniti da Jon Peddie Research indicano infatti un totale di 934.000 workstation vendute negli ultimi 3 mesi del 2012, contro un valore di 932.300 del trimestre precedente.

L'andamento di mercato degli ultimi 3 mesi dell'anno è tipicamente in crescita; il risultato del 2012, pertanto, non può di certo essere definito brillante nel suo complesso. D'altro canto un attento studio del mercato evidenzia una certa stabilità nelle vendite, dinamica che dovrebbe permettere di registrare una crescita positiva del settore nel corso del 2013.

HP continua a mantenere la prima posizione nel mercato con il 42,8% del totale, seguita da Dell e da Lenovo. Quest'ultima ha mostrato negli ultimi 3 mesi del 2012 un lieve calo dopo aver registrato una costante crescita nei 7 trimestri precedenti, chiudendo con una quota del 12,9% del totale.

Passando alle schede video utilizzate nel settore delle workstation grafiche evidenziamo una quota di mercato sempre dominante per NVIDIA; capace di raccogliere l'81,7% del totale, seguita da AMD con il 17,7%.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti13 Marzo 2013, 12:28 #1
"La costruisco da solo con pezzi migliori spedendo la metà!"
Marci13 Marzo 2013, 13:49 #2
Originariamente inviato da: ziozetti
"La costruisco da solo con pezzi migliori spedendo la metà!"


Pezzi migliori? Dubito
Spendendo la metà? meno di sicuro, ma non la metà, poi di sicuro non avresti la stessa assistenza e gli stessi componenti certificati.
Le Workstation sono certificate ISV per cui hai la certezza che qualunque software certificato funzioni al 100%.
Hai mai visto come si smonta una workstation(in questo caso HP)? Praticamente senza alcuno strumento, solo a mani nude, riesci a smontare completamente ogni singolo pezzo, poi i case sono studiati in modo specifico, come anche i componenti, per garantire un utilizzo intenso anche per 10-12 ore di fila; non ultimo è il supporto dato dall'assistenza, queste ws hanno come minimo 3 anni di assistenza on-site (vengono dove vuoi, casa, ufficio, bar, anche in cima ad una montagna) entro 24h con i pezzi di ricambio a sistemarti il pc, spesso offrono anche la reperibilità 24/24.
Se hai un guasto su queste macchine in un giorno te la sbrighi, con un normale pc mandi un componente in assistenza e campa cavallo se in 15 giorni ti ritorna dall'RMA.
Io ho una workstation protatile per lavorare, il modello che avevo prima ha subito parecchi interventi (nato male) e non ho mai perso più di due giorni, il fisso che vedi in sign lo uso per giocare e due settimane fa ho dovuto mandare la mobo in assistenza, risultato? Ho ancora mezzo pc dentro ad uno scatolone in camera
Se avessi usato quello per lavoro ora sarei in un grandissimo casino
La serie Z secondo me poi è bellissima oltre che molto ben fatta:
Link ad immagine (click per visualizzarla)
franzing13 Marzo 2013, 13:54 #3
Originariamente inviato da: Marci
Pezzi migliori? Dubito
Spendendo la metà? meno di sicuro, ma non la metà, poi di sicuro non avresti la stessa assistenza e gli stessi componenti certificati.
Le Workstation sono certificate ISV per cui hai la certezza che qualunque software certificato funzioni al 100%.
Hai mai visto come si smonta una workstation(in questo caso HP)? Praticamente senza alcuno strumento, solo a mani nude, riesci a smontare completamente ogni singolo pezzo, poi i case sono studiati in modo specifico, come anche i componenti, per garantire un utilizzo intenso anche per 10-12 ore di fila; non ultimo è il supporto dato dall'assistenza, queste ws hanno come minimo 3 anni di assistenza on-site (vengono dove vuoi, casa, ufficio, bar, anche in cima ad una montagna) entro 24h con i pezzi di ricambio a sistemarti il pc, spesso offrono anche la reperibilità 24/24.
Se hai un guasto su queste macchine in un giorno te la sbrighi, con un normale pc mandi un componente in assistenza e campa cavallo se in 15 giorni ti ritorna dall'RMA.
Io ho una workstation protatile per lavorare, il modello che avevo prima ha subito parecchi interventi (nato male) e non ho mai perso più di due giorni, il fisso che vedi in sign lo uso per giocare e due settimane fa ho dovuto mandare la mobo in assistenza, risultato? Ho ancora mezzo pc dentro ad uno scatolone in camera
Se avessi usato quello per lavoro ora sarei in un grandissimo casino
La serie Z secondo me poi è bellissima oltre che molto ben fatta:
Link ad immagine (click per visualizzarla)

E' ovvio che dipende dai casi, a un professionista conviene rivolgersi a un'azienda come hp che offre servizi e assistenza che comunque hanno un loro costo. Se si parla delle sole macchine, che si possano assemblare da se macchine equivalenti a prezzi inferiori è solo un dato di fatto, ma come già detto dipende da cposa ti conviene
arcaik8113 Marzo 2013, 15:16 #4
Originariamente inviato da: Marci
Pezzi migliori? Dubito
Spendendo la metà? meno di sicuro, ma non la metà, poi di sicuro non avresti la stessa assistenza e gli stessi componenti certificati.
Le Workstation sono certificate ISV per cui hai la certezza che qualunque software certificato funzioni al 100%.
Hai mai visto come si smonta una workstation(in questo caso HP)? Praticamente senza alcuno strumento, solo a mani nude, riesci a smontare completamente ogni singolo pezzo, poi i case sono studiati in modo specifico, come anche i componenti, per garantire un utilizzo intenso anche per 10-12 ore di fila; non ultimo è il supporto dato dall'assistenza, queste ws hanno come minimo 3 anni di assistenza on-site (vengono dove vuoi, casa, ufficio, bar, anche in cima ad una montagna) entro 24h con i pezzi di ricambio a sistemarti il pc, spesso offrono anche la reperibilità 24/24.
Se hai un guasto su queste macchine in un giorno te la sbrighi, con un normale pc mandi un componente in assistenza e campa cavallo se in 15 giorni ti ritorna dall'RMA.
Io ho una workstation protatile per lavorare, il modello che avevo prima ha subito parecchi interventi (nato male) e non ho mai perso più di due giorni, il fisso che vedi in sign lo uso per giocare e due settimane fa ho dovuto mandare la mobo in assistenza, risultato? Ho ancora mezzo pc dentro ad uno scatolone in camera
Se avessi usato quello per lavoro ora sarei in un grandissimo casino
La serie Z secondo me poi è bellissima oltre che molto ben fatta:
Link ad immagine (click per visualizzarla)


Quotone! Nello studio dv lavoro abbiamo avuto (e qualcuna ancora c'è workstation HP, macchine indistruttibili, qualcuna ha più di 7 anni e ancora è lì a lavorare districandosi tra CAD e Photoshop.

Però per i carichi di lavoro pesanti abbiamo preso 2 workstation "assemblate", tutte con componentistica pro (processori, schede madri, schede video, alimentatori... ecc ecc...) montate da una piccola ditta che si occupa di questo, fornendo ovviamente anche i servizi equiparabili (anche perchè il valore aggiunto di queste macchine è appunto il servizio in garanzia offerto). Beh, a parte una quadro "fallata" sostituita in 24H, mai un problema! 2 macchine pazzesche che macinano render ed elaborazioni pesanti tutti in giorni da quasi 3 anni...

Ovviamente parliamo sempre di componentistica certificata, e non di prodotti consumer, quindi è ridicolo dire che ci si assembla una macchina equiparabile a una frazione del costo... non è possibile.
ziozetti13 Marzo 2013, 15:39 #5
Originariamente inviato da: Marci
...

Ma scherzavo, la mia è risposta che danno i bimbiminchia quando vedono il prezzo di una qualsiasi workstation.
Marci13 Marzo 2013, 16:31 #6
Originariamente inviato da: ziozetti
Ma scherzavo, la mia è risposta che danno i bimbiminchia quando vedono il prezzo di una qualsiasi workstation.


mi puzzava il virgolettato
ziozetti13 Marzo 2013, 17:20 #7
Originariamente inviato da: Marci
mi puzzava il virgolettato

E la faccina invece non ti puzzava?
bassplayer8414 Marzo 2013, 11:14 #8
Chi dice che spende la metà per ottenere lo stesso, penso che non sappia di cosa si stia parlando, ne tanto meno sa cosa sia il supporto HP o la qualità professionale dei prodotti forniti, ad un prezzo tutto sommato onesto.
Raghnar-The coWolf-14 Marzo 2013, 11:19 #9
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.businessmagazine.it/news...iche_46204.html

Mercato che ha registrato una sostanziale stabilità alla fine del 2012 quello delle workstaton grafiche, atteso ad una costante crescita nel corso dell'anno 2013. HP, Dell e Lenovo i principali produttori, mentre tra le schede video NVIDIA continua a dominare

Click sul link per visualizzare la notizia.


Chissà come mai non vedo Apple che invece viene usata in TUTTIIII!!11!ONE!!1 gli studi di grafica...
ziozetti14 Marzo 2013, 12:21 #10
Originariamente inviato da: bassplayer84
Chi dice che spende la metà per ottenere lo stesso, penso che non sappia di cosa si stia parlando, ne tanto meno sa cosa sia il supporto HP o la qualità professionale dei prodotti forniti, ad un prezzo tutto sommato onesto.

Ho fatto una bella retata di pesci boccaloni...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^