HP rinnova l'offerta cloud con HP Converged Cloud

HP rinnova l'offerta cloud con HP Converged Cloud

Una nuova suite di servizi per un'offerta cloud in grado di soddisfare le esigenze di chi cerca ambienti privati, ibridi e gestiti

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:11 nel canale Server e Workstation
HP
 

Nel corso della giornata di martedì HP ha annunciato il debutto della nuova suite di servizi HP Converged Cloud, un approccio di erogazione basato su una architettura comune che spazia dal tradizionale IT agli ambienti cloud privati, pubblici e gestiti. L'obiettivo di HP è erodere quote di mercato ad Amazon, che con il suo Amazon Web Services è attualmente il principale fornitore di servizi public cloud.

A partire dal 10 maggio HP avvierà la beta pubblica di HP Cloud services, che offrirà istanze on-demand e macchine virtuali con una formula di fatturazione basata sulle risorse effettivamente utilizzate dagli utenti. Con HP Cloud Services verranno inoltre introdotte due offerte IaaS (Infrastructure as a Service): un servizio di database relazionale per MySQL ed un servizio di storage che assiste nello spostamento di dati da un'istanza ad un'altra.

Per la gestione dell'erogazione di servizi in ambienti ibridi, HP annuncia inoltre una nuova versione di Cloud Maps e il nuovo HP Service Virtualization 2,0, rispettivamente per la creazione di un catalogo di servizi applicativi, e per il testing di applicazioni cloud. Particolare attenzione, inoltre, agli strumenti di monitoraggio e messa a punto delle prestazioni di rete con HP Virtual Application Networks, HP Virtual Network Protection Service e HP Network Cloud Optimization Service.

Bill Veghte, Executive Vice President Software and Solutions per HP, commenta: "HP Converged Cloud permette alle imprese di incorporare una miscela di servizi cloud pubblici, privati e gestiti con il loro IT esistente, per creare un ambiente ibrido in grado di adattarsi rapidamente alle loro mutevoli esigenze".

E' il CEO di HP, Meg Withman, a credere fortemente nel cloud computing e a vederlo come un'opportunità che consentirà ad HP di ritornare in una posizione di leadership. La crescita dei fatturati generati dal cloud computing dovrebbe inoltre andare a compensare la flessione derivante dalle divisioni PC e printing.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^