Intel anticipa i futuri processori Westmere-EX

Intel anticipa i futuri processori Westmere-EX

Evoluzione a 32 nanometri attesa anche per le cpu Nehamel-EX, soluzioni Xeon 7500 recentemente presentate sul mercato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:48 nel canale Server e Workstation
Intel
 

Stephen Smith, vice president e director del gruppo PC client in Intel, ha anticipato i piani di sviluppo di una prossima generazione di processori Intel destinati all'utilizzo in sistemi server con 4 o più socket, appartenente alla famiglia Xeon.

Si tratta dei processori meglio noti con il nome in codice di Westmere-EX, soluzioni che come il noem lascia facilmente intendere andranno a prendere il posto dei processori Nehalem-EX, soluzioni sino a 8 core presentate da Intel alla fine del mese di Marzo 2010 e destinate all'utilizzo in sistemi server di elevata potenza. I processori Nehalem-EX hanno assunto il nome commerciale di Xeon 6500 e Xeon 7500, a seconda delle specifiche tecniche.

Questi nuovi processori utilizzeranno tecnologia produttiva a 32 nanometri, comune quindi a quella adottata per le soluzioni Xeon 5600 di recente presentazione sul mercato meglio note anche con il nome in codice di Westmere-EP.

Per questi nuovi processori mancano informazioni sulle specifiche tecniche dettagliate, oltre che sul periodo di presentazione sul mercato. E' presumibile che Intel possa scegliere di integrare in questi processori un numero di core superiore agli 8 presenti nelle soluzioni Nehalem-EX, ferma restando la tecnologia HyperThreading grazie alla quale la cpu è in grado di gestire un numero di threads doppio rispetto ai core a disposizione.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ren11 Maggio 2010, 17:21 #1
Beckton è una delusione per via delle frequenze operative troppo basse in relazione al TDP. AMD con i suoi 12core ha un prodotto decisamente migliore.
supertigrotto11 Maggio 2010, 18:27 #2

amd

nel settore server si difende bene,al contrario del settore desktop e notebook.
Però stare al passo di intel deve essere un'impresa titanica,calcolando che amd e molto più piccola.
Bisognerebbe vedere il confronto tra server montanti tecnologia power 7 e ultraspark e processori intel e amd.
Jean24011 Maggio 2010, 18:59 #3
Originariamente inviato da: supertigrotto
nel settore server si difende bene,al contrario del settore desktop e notebook.
Però stare al passo di intel deve essere un'impresa titanica,calcolando che amd e molto più piccola.
Bisognerebbe vedere il confronto tra server montanti tecnologia power 7 e ultraspark e processori intel e amd.


Bè nel settore notebook purtroppo hai ragione..ma sul desktop con l'uscita dei nuovi x6 non più! cioè finalmente ci sono i proci che possono rivaleggiare con alcuni i7!!
Verter11 Maggio 2010, 20:05 #4
hanno dovuto fare dei proci a 6 core per battere i core i5 e i7...questo si chiama sopravvivere non essere competitivi
è positivo che ci sia concorrenza sui core intel
maumau13811 Maggio 2010, 20:43 #5
Immagino useranno design MCP 6c/12t x2 ma senza il core grafico.

Originariamente inviato da: Verter
hanno dovuto fare dei proci a 6 core per battere i core i5 e i7...questo si chiama sopravvivere non essere competitivi
è positivo che ci sia concorrenza sui core intel


Se lo vedi al contrario Intel ha dovuto usare 2 thread per ogni core per essere competitiva con AMD
Vash_8511 Maggio 2010, 20:45 #6
edit
AceGranger11 Maggio 2010, 21:07 #7
Originariamente inviato da: Ren
Beckton è una delusione per via delle frequenze operative troppo basse in relazione al TDP. AMD con i suoi 12core ha un prodotto decisamente migliore.


ma quando mai

i 12 core AMD se la giocano con gli XEON 5600 6+6 altro che con gli 8 core

http://it.anandtech.com/show/2978/a...s-6-core-xeon/1
Ren11 Maggio 2010, 22:11 #8
Se osservi i test SPEC noterai che i sei core sono uguali agli otto,occupando meno della metà in mm2.
Un prodotto poco riuscito se non fosse per i 4-8 socket.
AceGranger11 Maggio 2010, 22:19 #9
Originariamente inviato da: Ren
Se osservi i test SPEC noterai che i sei core sono megliori degli 8, ma purtroppo sono solo per server bi-socket. Il problema sono le frequenze limitate.


sono segmenti di server diversi;

i 6 core sono dello stesso segmento degli opteron magny-cours 12 core, ovvero quello hi-end e sono nella stessa fascia di prezzo e stesse prestazioni.

gli 8 core arrivano fino a 8 socket e 16 slot di ram per ogni CPU e fanno parte del segmento ultra hi-end, segmento dove per ora AMD non è presente
WaywardPine11 Maggio 2010, 22:31 #10
Gli Opteron sono per sistemi 2/4 socket quindi sono in concorrenza sia con gli Xeon 5600 (2 socket) che con gli Xeon 7500 (4/8 socket).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^