Intel e NVIDIA per il più potente supercomputer

Intel e NVIDIA per il più potente supercomputer

Un nuovo supercomputer, ai vertici delle classifiche, abbina CPU Intel Xeon a GPU NVIDIA della famiglia Tesla; oltre 2,5 PetaFLOPS di potenza massima

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:26 nel canale Server e Workstation
NVIDIAIntelTesla
 

Il più veloce supercomputer al mondo, capace di una potenza di elaborazione massima di 2,51 PetaFLOPS misurati con Linpack, vede l'utilizzo di GPU accanto a tradizionali processori, seguendo in questo un trend che sta diventando sempre più popolare.

Tianhe-1A, questo il nome del nuovo supercompiuter, è stato recentemente installato presso il National University of Defense Technology di Tianjin, Cina, includendo 14.336 processori Intel Xeon e 7.168 schede video NVIDIA Tesla M2050, dotate ciascuna di GPU GF100 della famiglia Fermi.

Al momento attuale questo nuovo supercomputer si posiziona al top della classifica Top 500 che raccoglie le più potenti soluzioni al mondo; la lista aggiornata verrà resa pubblica il prossimo 13 Novembre in occasione di SC 2010.

Nel corso del 2009 il National University of Defense Technology di Tianjin aveva messo in funzione un supercomputer ibrido, dotato di processori Intel Xeon a 45 nanometri in abbinamento a schede video ATI Radeon HD 4870 X2, ciascuna dotata di due GPU della famiglia RV770. In quel caso la potenza massima raggiunta era pari a 563 TeraFLOPS, ottenuti abbinando 7.168 GPU con 14.336 processori.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tossy02 Novembre 2010, 08:37 #1
Come come??

A parità di numero CPU e GPU la soluzione ATI sviluppava 563 TeraFLOPS contro la soluzione NVIDIA che oggi elabora per 2,51 PetaFLOPS

O cè un errore oppure è chiaramente evidente la differenza tra ATI e NVIDIA nel calcolo puro.

Questo a dimostrare che solo il segmento professional di NVIDIA produce fatturato 3 volte superiore a tutto il comparto GPU di ATI (ora AMD).

jappino14702 Novembre 2010, 08:44 #2
e vorrei ben vedere!
le Ati erano HD 4870 x2
le Nvidia sono le Tesla M2050(equivalente di gtx 480)

sono 3 generazioni di differenza.......
ilratman02 Novembre 2010, 08:51 #3
Originariamente inviato da: tossy
Come come??

A parità di numero CPU e GPU la soluzione ATI sviluppava 563 TeraFLOPS contro la soluzione NVIDIA che oggi elabora per 2,51 PetaFLOPS

O cè un errore oppure è chiaramente evidente la differenza tra ATI e NVIDIA nel calcolo puro.

Questo a dimostrare che solo il segmento professional di NVIDIA produce fatturato 3 volte superiore a tutto il comparto GPU di ATI (ora AMD).



Parliamo di xeon 32nm ossia esacore e gpu tesla rispetto a xeon 45nm ossia quadcore con gpu consumer.

Prima di commentare pensa un pochino.

Ps a me ste notizie non impressionano per nulla, tanto fra 10anni il mio notebook farà le stesse prestazioni.
tossy02 Novembre 2010, 09:15 #4
Originariamente inviato da: ilratman
Parliamo di xeon 32nm ossia esacore e gpu tesla rispetto a xeon 45nm ossia quadcore con gpu consumer.

Prima di commentare pensa un pochino.

Ps a me ste notizie non impressionano per nulla, tanto fra 10anni il mio notebook farà le stesse prestazioni.


Non è necessario alzare i toni della discussione.

Il mio commento è solo numerico: a parità di numero di CPU e GPU l'incremento è di circa 5 volte maggiore.
Questo fà pensare che tanto male Fermi non sia in calcolo FP.
Certo si potrebbero fare altri 1000 commenti su consumi, dimensioni, calore sviluppato, dimensione finale dell'intero sistema, ecc.
Ma basandomi solo sui dati riportati dalla news, ho espresso un commento in sintonia con le informazioni fornite, nulla più.

Prima di commentare, calmati un pochino, non siamo quì mica a fare guerra al nulla.
arwar02 Novembre 2010, 09:20 #5
Originariamente inviato da: tossy
Non è necessario alzare i toni della discussione.

Il mio commento è solo numerico: a parità di numero di CPU e GPU l'incremento è di circa 5 volte maggiore.
Questo fà pensare che tanto male Fermi non sia in calcolo FP.
Certo si potrebbero fare altri 1000 commenti su consumi, dimensioni, calore sviluppato, dimensione finale dell'intero sistema, ecc.
Ma basandomi solo sui dati riportati dalla news, ho espresso un commento in sintonia con le informazioni fornite, nulla più.

Prima di commentare, calmati un pochino, non siamo quì mica a fare guerra al nulla.


Si. ma l'utente qui sopra ti sta dicendo che non puoi paragonare le 2 marche, per 3 motivi:

1: gli xeon nei due test hanno pp differenti (42 vs 35)
2: il numero di core è differente (4 vs 6)
3: le due schede video non appartengono alla stessa generazione.

Non c'entra nulla calore, consumi, size die ecc..
AceGranger02 Novembre 2010, 09:23 #6
Originariamente inviato da: jappino147
le Nvidia sono le Tesla M2050(equivalente di gtx 480)


Le Tesla hanno 448 CUDA core, l'equivalente è la GTX 470 non la 480.
paoloabc02 Novembre 2010, 09:44 #7

finalmente...

un computer perfetto per quando uscirà duke nukem forever.. :-)
UltimateBou02 Novembre 2010, 09:58 #8
tossy, ma se tu fai un commento ad alto tasso flamer ("dimostra la differenza nvidia ati nel calcolo puro" senza fare attenzione gli hw in questione, è normale la risposta che ti viene data.

come se paragonassi un'auto di fascia media di oggi con un'auto supersportiva di 50 anni fa vantandone le prestazione velocistiche di quella nuova rispetto alla vecchia.
Obelix-it02 Novembre 2010, 10:02 #9
Originariamente inviato da: UltimateBou
tossy, ma se tu fai un commento ad alto tasso flamer ("dimostra la differenza nvidia ati nel calcolo puro" senza fare attenzione gli hw in questione, è normale la risposta che ti viene data.

Copncordo, ma devo anche notare che in effetti, anche la news e' ad alto tasso di flame, per gli stessi motivi....

PC ci dice che non ci sono 'preferenze' per loro fra ATI e nVidia, e noi ci crediamo, ma news 'subdole' come queste fanno pensare male, e attirano i flamer di turno come la luce le falene.......
19giorgio8702 Novembre 2010, 10:09 #10
chissà che ne fanno di tutte quelle 4870x2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^