Nuove versioni a basso consumo per le cpu Opteron

Nuove versioni a basso consumo per le cpu Opteron

AMD introduce due nuove famiglie di processori Opteron, pensate per sistemi workstation e server ad elevata densità e a ridotto consumo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:43 nel canale Server e Workstation
AMD
 
AMD ha ufficialmente presentato due nuove famiglie di processori Opteron. Si tratta dei processori HE (55 watt) e EE (30 watt), pensati specificamente per sistemi Workstation e Server a basso consumo, nei quali si vogliono abbinare ridotta dissipazione termica a elevate performance velocistiche.

Entrambe le nuove cpu, modelli 846 HE e 840 EE, vengono vendute allo stesso prezzo, pari a 1.514 dollari per lotti da 1.000 processori. SI tratta di versioni della famiglia 84x, adatte quindi all'utilizzo in sistemi multiprocessore sino a 8 vie..

Di questi processori, comunque, AMD ha introdotto anche versioni per sistemi a due processori e a singola via. Le cpu 246 HE e 240 EE vengono venduti a 851 dollari, mentre querlli 146 HE e 140 EE a 733 dollari, sempre per lotti da 1.000 processori. AMD prevede d'immettere in commercio questi processori nel giro di 30 giorni.

Parallelamente all'annuncio delle nuove cpu, AMD ha effettuato una consistente riduzione di prezzo delle cpu Opteron, in particolare per i modelli top della gamma della serie 84x. Di seguito è riportato il comunicato stampa ufficiale rilasciato da AMD:
AMD PRESENTA LA NUOVA LINEA DI PROCESSORI AMD OPTERONÔ A BASSO CONSUMO PER SERVER E WORKSTATION

- I nuovi processori offrono le migliori prestazioni oggi disponibili sul mercato -

SUNNYVALE, CA – 17 febbraio 2004 – AMD (NYSE:AMD) annuncia l’estensione della famiglia di processori AMD OpteronÔ a medio e basso consumo.
I nuovi processori, AMD Opteron HE (55 watt) ed EE (30 watt) per server e workstation, sono nati per consentire alle aziende di utilizzare un’infrastruttura basata sulla tecnologia AMD64 in tutti i livelli degli ambienti di calcolo, dai cluster a elevate prestazioni fino ai blade server. I processori AMD Opteron HE ed EE, distribuiti a partire dal prossimo marzo, offrono prestazioni a 32 bit e una migrazione semplice verso il computing a 64 bit a tutti i clienti che richiedono sistemi con maggiore velocità di calcolo, la protezione degli investimenti e le migliori performance per watt raggiungibili oggi da qualsiasi altro processore della stessa fascia, come testimoniano i benchmark SPECÒ cpu2000.

“Le aziende possono ora utilizzare all’interno dei propri data center sistemi a basso consumo che garantiscono, nel contempo, prestazioni elevate, affidabilità e la totale protezione degli investimenti”, ha dichiarato Marty Seyer, vice president e general manager, Microprocessor Business Unit di AMD.
“I nostri clienti hanno dimostrato chiaramente l’esigenza di disporre della tecnologia AMD64 per mantenere la competitività riducendo i costi operativi attraverso minori consumi. Oggi le aziende possono disporre come mai prima di una vasta gamma di soluzioni sia a 32 sia a 64 bit. AMD ha innovato il settore portando sul mercato la tecnologia AMD64 e siamo felici di poter garantire ai nostri clienti un’ampia scelta in termini di consumo di corrente”.

“Il rapporto tra le performance e il consumo è diventato un fattore cruciale per le aziende”, ha commentato Vernon Turner, International Data Corporation (IDC). “AMD soddisfa tale richiesta con i processori a basso consumo AMD Opteron HE e EE che garantiscono prestazioni realmente innovative”.

I nuovi processori AMD Opteron a basso consumo sono ideali per il mercato dei blade server, più economici da acquistare rispetto ai server tradizionali, facili da gestire ed efficienti.
Il processore AMD Opteron continua a ricevere grande entusiasmo da parte delle grandi aziende, di chi opera nel settore dei cluster e dell'High Performance Computing e dei clienti che utilizzano database e workstation per applicazioni ad alta intensità di calcolo come modellazione finanziaria, CAD e creazione di contenuti digitali. L’elenco delle aziende che hanno adottato sistemi basati su AMD Opteron è disponibile all’indirizzo www.amd.com/serverpartners e www.amd.com/workstationpartners.

Prezzi e disponibilità
I processori AMD Opteron modello 846 HE e 840 EE sono venduti al prezzo di 1.514 dollari in forniture di 1.000 pezzi. I processori AMD Opteron modelli 246 HE e 240 EE hanno un prezzo di 851 dollari in forniture di 1.000 pezzi. I processori AMD Opteron modelli 146 HE e 140 EE sono disponibili al prezzo di 733 dollari in forniture di 1.000 pezzi. AMD ha già iniziato a registrare gli ordini dei clienti e i processori saranno disponibili in tutto il mondo tra 30 giorni circa.
14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
^TiGeRShArK^17 Febbraio 2004, 13:32 #1
Sempre meglio AMD! altro ke i 103W MEDI del prescott..........
Fra_cool17 Febbraio 2004, 13:48 #2
Come prestazioni?
Si parla di rapporto prestazioni/consumo ma non di prestazioni assolute. Sono uguali alle rispettive versioni ad alto consumo?

Propongo un signioficato per HE & EE:
High Economy & Extreme Economy?

Certo che se AMD trasferisse questa tecnologia alle cpu per desktop, come potrebbe fare Intel coi P-M...

Saluti a tutti!

PS:Risparmiateci dai flame AMD vs. Intel!
Fra_cool17 Febbraio 2004, 13:49 #3
Ehm "significato", sorry!
Cuchulain17 Febbraio 2004, 14:22 #4
Non è per polemizzare ma sarebbe meglio raffrontare i consumi di questa cpu con quelle a basso voltaggio di intel e non con i processori desktop normali
Raid517 Febbraio 2004, 14:35 #5
Originariamente inviato da Cuchulain
Non è per polemizzare ma sarebbe meglio raffrontare i consumi di questa cpu con quelle a basso voltaggio di intel e non con i processori desktop normali

Parli dei Penium M?
E secondo te si possono fare sistemi a 8 vie con i Pentium M?
atomo3717 Febbraio 2004, 15:30 #6
è possibile sapere se quello più "freddo" potrebbe lavorare con un semplice dissipatore passivo?
Ciaba17 Febbraio 2004, 15:34 #7
...QUESTA è semplicemente TECNOLOGIA...(nn l'ho scritto maiuscolo a caso )
MaskedPork17 Febbraio 2004, 16:21 #8
Ma consumano davvero poco!
Quanto consuma un Pentium M ?
Se tale tecnologià funzionerà, non credo cha amd tarderà a presentare Athlon64EE per notebook
Con un buon chipset ed un opteron monoprocessore (ma anche un Athlon64EE non sarebbe male) e la nuova Ati Mobility, un bel Notebook leggero e a lunga autonomia verrebe bene! ;-)
KAISERWOOD17 Febbraio 2004, 16:44 #9
Originariamente inviato da MaskedPork
Ma consumano davvero poco!
Quanto consuma un Pentium M ?
Se tale tecnologià funzionerà, non credo cha amd tarderà a presentare Athlon64EE per notebook
Con un buon chipset ed un opteron monoprocessore (ma anche un Athlon64EE non sarebbe male) e la nuova Ati Mobility, un bel Notebook leggero e a lunga autonomia verrebe bene! ;-)


guarda che il pentium-m consuma massimo 23 watt nella versione + pompata.

il mio pentium 3 800 20 watt , mentre il nuovo core del cyrix nonostante 16 stadi di pipeline 7 watt x la versione ad 1ghz e 3watt per la 400mhz . L'athlon xp-m si aggira a 45 watt mentre il p4-m una decina di watt in +.
Cmq l'athlon 64 già possiede la tecnologia cooling quiet (una specie di powernow x desktop), la prima cpu desktop che adotta una tecnologia di risparmio energetico.

Ai tempi del pentium, il consumo massimo era di 36 watt, con il coppermine e il tualatin si era raggiunta dei livelli interessanti di prestazioni/consumo, per questo il Pentium-M è una sorta di incrocio tra Pentim 4 e 3 dove prende solo i pregi ma non i difetti, a parte il prezzo che sempre alto x i miei gusti .
atomo3717 Febbraio 2004, 18:36 #10
x kaiser
ammappa che riassuntino, servivano pure a me queste informazioni grazie mille!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^