Nuovi AMD Opteron a basso consumo nel secondo trimestre

Nuovi AMD Opteron a basso consumo nel secondo trimestre

AMD prepara il debutto di nuove versioni a basso consumo delle proprie cpu Opteron quad core, basate su architettura Shanghai

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:26 nel canale Server e Workstation
AMD
 

Stando alle informazioni anticipate dal sito PC World, AMD starebbe preparando una propria risposta alle nuove soluzioni Intel Xeon 5500, processori per sistemi server e workstation basati su architettura nota con il nome in codice di Nehalem.

AMD starebbe infatti preparando il debutto di nuovi processori Opteron della serie HE, caratterizzati da livelli di consumo complessivo particolarmente contenuti. Al momento attuale la gamma di processori Opteron basati su architettura Shanghai prevede modelli con un valore di ACP (Average CPU Power) pari a 75 Watt, fatta eccezione per la soluzione Opteron 2386 SE con ACP massimo di 105 Watt.

Per le nuove cpu a basso consumo, il cui debutto sul mercato è previsto per i prossimi 3 mesi, AMD lascia intendere livelli di ACP pari a 55 Watt come massimo. Al momento attuale la cpu con livello di consumo più basso tra le soluzioni Opteron quad core è il modello Opteron 2376 HE da 2,3 GHz, seguita da altre varie di clock inferiore.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche e i prezzi delle soluzioni Opteron Shanghai per sistemi a due Socket:

cpu clock ACP prezzo
Opteron 2386 SE 2,8 GHz 105W $ 1.165
Opteron 2389 2,9 GHz 75W $ 989
Opteron 2387 2,8 GHz 75W $ 873
Opteron 2384 2,7 GHz 75W $ 698
Opteron 2382 2,6 GHz 75W $ 523
Opteron 2380 2,5 GHz 75W $ 377
Opteron 2378 2,4 GHz 75W $ 255
Opteron 2376 2,3 GHz 75W $ 174
Opteron 2376 HE 2,3 GHz 55W $ 575
Opteron 2374 HE 2,2 GHz 55W $ 450
Opteron 2372 HE 2,1 GHz 55W $ 316

Ricordiamo come nel corso della seconda metà dell'anno AMD renderà disponibili le proprie soluzioni server Opteron basate su architettura nota con il nome in codice di Istanbul. Si tratta di cpu compatibili con le piattaforme per processori Opteron della famiglia Shanghai attualmente disponibili in commercio, basate su architettura a 6 core.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nihira02 Aprile 2009, 13:57 #1
ACP...
HyperText02 Aprile 2009, 14:01 #2
20W in meno costano tantissimo (più di 3 volte il prezzo della CPU a "consumo normale" - 75W).
Considerando che il processore lavori al 100% per 1 anno, 24/24h, si risparmierebbero all'incirca 35€ (in realtà molti meno), che non giustificano l'esorbitante spesa in più.
Queste CPU, quindi, verranno usate solo in sistemi (tipo Rack) dove sono presenti più processori contemporaneamente?
Se sì, 20W, intesi come dissipazione termica, fanno la differenza? (chiedo da ignorante)
!fazz02 Aprile 2009, 14:34 #3
Originariamente inviato da: HyperText
20W in meno costano tantissimo (più di 3 volte il prezzo della CPU a "consumo normale" - 75W).
Considerando che il processore lavori al 100% per 1 anno, 24/24h, si risparmierebbero all'incirca 35€ (in realtà molti meno), che non giustificano l'esorbitante spesa in più.
Queste CPU, quindi, verranno usate solo in sistemi (tipo Rack) dove sono presenti più processori contemporaneamente?
Se sì, 20W, intesi come dissipazione termica, fanno la differenza? (chiedo da ignorante)


ovviamente sono processori da server / workstation per i pc ci sono i phenomII
HyperText02 Aprile 2009, 14:54 #4
Chiaro, chiedevo solo se 20W erano così importanti in sistemi del tipo: 2 cpu su una sola scheda madre. Cose così insomma...
!fazz02 Aprile 2009, 15:38 #5
Originariamente inviato da: HyperText
Chiaro, chiedevo solo se 20W erano così importanti in sistemi del tipo: 2 cpu su una sola scheda madre. Cose così insomma...


20W * N_cpu_Server*N_server possono essere un bel risparmio in una server farm sia come costi energetici legati al consumo delle macchine, sia come costo del sistema di climatizzazione

per esempio pensa al cray XT5M
Link ad immagine (click per visualizzarla)
ogni armadio misura (2,045 mm) x W 22.50 in. (572 mm) x D 56.75 in. (1,441 mm) e ospita 192 cpu utilizzando queste cpu nella macchina in figura si risparmierebbero 15.3 KW pari al consumo di quasi 5 appartamenti a pieno carico
HyperText02 Aprile 2009, 15:53 #6
Se leggi meglio il mio post ci sono anche le considerazioni sul consumo
Usare 1000 CPU del genere fa risparmiare 1000 volte, ma fa anche spendere 3000 e passa volte di più
Ovvero, il risparmio è: 35€ * 1000
Però la spesa è tripla.
Quindi non si risparmia nulla, anzi...
dexarti02 Aprile 2009, 16:39 #7
Devi aggiungere anche l'energia per smaltire quel calore in più
Per cui non sono solo 20 watt della cpu ma anche quelli del climatizzatore
Non conosco i costi del sistema per smaltire il calore
Oppure cuoi usare dissipatori di dimensioni contenuti e farci stare processori per armadio
Bisognerebbe fare un bell'articolo che spiega quali sono i costi di un sistema rack nel complesso
e poi non e che si cambiano ogni 2 giorni questi processori
zappy02 Aprile 2009, 16:51 #8
Originariamente inviato da: dexarti
Devi aggiungere anche l'energia per smaltire quel calore in più
Per cui non sono solo 20 watt della cpu ma anche quelli del climatizzatore
Non conosco i costi del sistema per smaltire il calore
Oppure cuoi usare dissipatori di dimensioni contenuti e farci stare processori per armadio


infatti. In un articolo di qualche mese fa sul CERN di Ginevra scritto da Bordin, si diceva che lì i processori li cambiano spessissimo SOLO per questioni di risparmio energetico. Avendo migliaia di CPU l'effetto e notevole.
HyperText02 Aprile 2009, 16:58 #9
Son d'accordo, ma per "apparare" il costo (notevole) in più, ci vorrebbero qualcosa come ALMENO 5 anni :P
nudo_conlemani_inTasca03 Aprile 2009, 02:17 #10
Eppure non si riesce a capire come mai per Desktop le CPU consumino una quantità abnorme di corrente e quindi calore generato (tutta energia persa)
mentre per Server i processori riescono a farli consumare meno della metà a pieno carico.. boh.

Sarà che noi utenti del mercato consumer/desktop siamo i più bauscia.

Chissà quando avremo CPU superscalari a 6/8 core, cache da 16MB o 24MB con DDR4 @ 3 Ghz e un
consumo non superiore ai 50Watt!

Spendendo poche centinaia di Euri.

Magari..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^