Nuovi processori AMD Opteron a basso consumo

Nuovi processori AMD Opteron a basso consumo

AMD presenta cpu Opteron quad core della famiglia EE; caratterizzate da valori di ACP contenuti in 40 Watt

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:33 nel canale Server e Workstation
AMD
 

Nella giornata odierna AMD introduce nuovi processori Opteron quad core, per sistemi workstaton e server, appartenenti alla serie EE e caratterizzati da livelli di consumo particolarmente contenuti. Per queste nuove cpu AMD indica un valore di ACP (Average CPU Power) pari a 40 Watt, inferiore quindi a quanto messo a disposizione sino ad ora con le cpu Opteron della serie HE.

La famiglia di processori AMD Opteron quad core si compone così ora di 4 differenti segmenti, in funzione del livello di consumo massimo dichiarato:

  • Opteron EE: processori con ACP massimo di 40 Watt;
  • Opteron HE: processori con ACP massimo di 55 Watt;
  • Opteron standard: processori con ACP massimo di 75 Watt;
  • Opteron SE: processori con ACP massimo di 105 Watt.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche e i prezzi delle soluzioni Opteron Quad Core basate su architettura Shanghai per sistemi a due Socket disponibili a seguito dell'annuncio odierno:

cpu clock ACP prezzo
Opteron 2393 SE 3,1 GHz 105W $ 1.165
Opteron 2386 SE 2,8 GHz 105W $ 1.165
Opteron 2389 2,9 GHz 75W $ 989
Opteron 2387 2,8 GHz 75W $ 873
Opteron 2384 2,7 GHz 75W $ 698
Opteron 2382 2,6 GHz 75W $ 523
Opteron 2381 HE 2,5 GHz 55W $ 575
Opteron 2380 2,5 GHz 75W $ 377
Opteron 2379 HE 2,4 GHz 55W $ 450
Opteron 2378 2,4 GHz 75W $ 255
Opteron 2376 2,3 GHz 75W $ 174
Opteron 2376 HE 2,3 GHz 55W $ 316
Opteron 2374 HE 2,2 GHz 55W $ 255
Opteron 2377 EE 2,3 GHz 40W n/a
Opteron 2373 EE 2,1 GHz 40W n/a

Al momento attuale la famiglia di processori Opteron ha quale proposta top di gamma la serie 2393 SE, con clock di 3,1 GHz, disponibile anche in configurazioni sino a 8 Socket con la cpu Opteron 8393 SE. Alla frequenza di clock di 2,9 GHz la famiglia di processori Opteron giunge con un valore di ACP di 75 Watt, mentre con ACP di 55 Watt la cpu con la più elevata frequenza di clock è il modello Opteron 2381 HE a 2,5 GHz.

Ricordiamo come nel corso della seconda metà dell'anno AMD renderà disponibili le proprie soluzioni server Opteron basate su architettura nota con il nome in codice di Istanbul. Si tratta di cpu compatibili con le piattaforme per processori Opteron della famiglia Shanghai attualmente disponibili in commercio, basate su architettura a 6 core.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hannibal8022 Aprile 2009, 08:56 #1

ACP

Ma ACP = TDP? O è solo fumo negli occhi?
Bluknigth22 Aprile 2009, 09:02 #2
Secondo me si sono rotti del TPD che veniva interpretato male in quanto AMD indicava il consumo nelle peggiori condizioni, mentre quello di Intel era un valore calcolato tenendo conto di altro.

Credo che questo ACP stia per consumo medio. Il TPD indicato come prima è sicuramente più alto, penso intorno ai 135 Watt.

E' fumo nelgi occhi, però almeno AMD è onesta e chiama le cose con il loro nome.
Sta a noi leggere.
Mparlav22 Aprile 2009, 09:03 #3
calabar22 Aprile 2009, 09:39 #4
Dal momento che i TDP AMD e Intel venivano calcolati in maniera differente, AMD ha introdotto l'ACP (consumo medio della cpu, appunto), per confrontarsi direttamente con il TDP Intel.
In questo modo è possibile avere un confronto allo stesso livello su questo tipo di specifica.
trapanator22 Aprile 2009, 11:09 #5
AMD fa proprio bene ad introdurre l'ACP!
nudo_conlemani_inTasca22 Aprile 2009, 11:24 #6

ACP =! TDP.. e diamine!

Originariamente inviato da: Hannibal80
Ma ACP = TDP? O è solo fumo negli occhi?

Sono 10 anni che leggo le stesse domande su tutti i siti internet..
non è possibile!

Ovviamente sono diversi! Che senso avrebbe chiamare 2 cose diverse con lo stesso nome? Nessuno ovviamente.

ACP è una particolare condizione di TDP.

Il TDP come parametro serve ai costruttori di sistemi di dissipazione (aria/liquido)
per capire quant'è la potenza dissipata da dover dissipare per far lavorare cpu/gpu o chipset (il discorso vale per tutti gli elementi attivi=che generano calore) a temperature di sicurezza entro certi range (intervalli di temperature).

Naturalmente un grande nemico dell' elettronica in generale è la temperatura,
alta.. che accorcia la vita della compontentistica elettronica o cmq. ne riduce le prestazioni per effetto delle alte temperature mal gestite o mal dissipate da sistemi di raffreddamento non correttamente dimensionati.

ACP è la condizione di dissipazione con carico di lavoro (calcolo) del processore "medio" (esempio: carico lavoro al 50%) e non massimo come accade nella condizione più gravosa di dissipazione, con il processore che lavora al 100% delle sue possibilità.

In quel caso lì di massimo sforzo si estrapola il valore di TDP (espersso in Watt) che il processore deve sostenere per essere raffreddato correttamente e non compromettere stabilità, funzionamento e durata del componente.

bye.
Giacopo22 Aprile 2009, 20:42 #7
Minchia io sono rimasto al mio caro opteron 165 1.8Ghz socket 939! Quelli si che erano bei processori
Saeba Ryo22 Aprile 2009, 20:55 #8
Che socket usano questi processori? F?
sintopatataelettronica23 Aprile 2009, 07:18 #9
Originariamente inviato da: nudo_conlemani_inTasca
Ovviamente sono diversi! Che senso avrebbe chiamare 2 cose diverse con lo stesso nome? Nessuno ovviamente.


Ma.. ma.. ma... è esattamente la cosa che da un pò d'anni fanno sempre con le schede video!!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^