Nuovi server HP ProLiant Gen9 dedicati alle esigenze delle PMI

Nuovi server HP ProLiant Gen9 dedicati alle esigenze delle PMI

HP annuncia la disponibilità di due nuovi sistemi server di tipo tower dedicati alle esigenze delle piccole e medie imprese che cercano soluzioni economicamente non onerose

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:51 nel canale Server e Workstation
HP
 

HP ha annunciato l'ampliamento del catalogo Compute con i nuovi server HP ProLiant Gen9 Tower indirizzati espressamente alle piccole e medie imprese che cercano un compromesso tra prestazioni, efficienza e gestione a fronte di un impegno economico non particolarmente oneroso.

Peter Schrady, vice president e general manager Rack and Tower Servers per HP, ha commentato: "Le piccole imprese non solo hanno bisogno di risolvere sfide di business immediate, ma anche di gettare le basi per accelerare la crescita del business. Assieme con i server HP ProLiant Gen9 ed i servizi da parte dei nostri partner di canale, possiamo aiutare le piccole aziende a migliorare la competitività e a raggiungere migliori risultati di business".

La famiglia Compute si arricchisce quindi del modello HP ProLiant ML10 v2, un sistema single-socket in formato tower 4U. ProLiant ML10 v2 potrà essere configurato, a seconda delle necessità, con processori Intel Pentium G3240, Intel Core i3-4150 oppure Intel Xeon E3-1220v3 e supporta fino a 32GB di memoria in quattro moduli da 8GB ciascuno. Il sistema dispone inoltre di due slot PCIe 3.0 (x8 e x16) e due slot PCIe 2.0 (x8 e x4). Il comparto storage è gestito dal controller HP Dynamic Smart Array B120i, che supporta svariate possibilità di configurazione, mentre sul fronte grafico si segnala la presenza di una scheda integrata Matrox G200. Con prezzi a partire da 300 Euro, variabili a seconda delle configurazioni, HP ProLiant ML10 v2 si rivolge a quelle realtà che hanno bisogno di una risorsa in grado di operare piccole applicazioni verticali (file/print server, messaggistica web, collaboration) o piccoli database e in genere per applicazioni general purpose.

La seconda new entry è il server HP ProLiant ML110 Gen9, sistema single-socket in formato tower 4.5U. ProLiant ML110 può essere configurato con processori 4- 6- 8- e 10-core della famiglia Intel Xeon E5-2600 e E5-1600. Il server ospita 8 slot per memorie RDIMM o LRDIMM: nel primo caso sarà possibile equipaggiare fino ad un massimo di 256GB (8 moduli da 32GB), mentre nel secondo caso sarà possibile arrivare ad un quantitativo di memoria massimo di 128GB (8 moduli da 16GB). A disposizione cinque slot di espansione PCIe 3.0, uno dei quali x16, due x8 e due x4. Sul fronte grafico si segnala la presenza di una scheda NVIDIA Quadro K2200 o K4200. HP ProLiant ML110 Gen9 è indirizzato a piccole e medie imprese che cercano una macchina in grado di gestire carichi di lavoro fisici e virtuali e viene proposto ad un prezzo a partire da 1000 euro.

Entrambi i server offrono funzionalità integrate di gestione con HP Integrated Lights-Out, che permette di monitorare lo stato di salute del sistema, il consumo energetico e la dissipazione termica e sono provvisti delle soluzioni HP Just Right IT che offrono una serie di servizi configurati e applicazioni di partner HP. Infine i programmi HP Foundation Care e HP Proactive Care offrono il supporto necessario per prevenire e minimizzare eventuali problemi che potrebbero compromettere l'operatività e la continuità del business.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
massimo79m24 Aprile 2015, 18:47 #1
ho comprato da poco un microserver g8, ne stanno vendendo una caterva, e sono davvero validi. oltretutto ilo, su server soho, fa davvero la differenza rispetto ad altri "server" costruiti in casa.
cata8124 Aprile 2015, 22:39 #2
Originariamente inviato da: massimo79m
ho comprato da poco un microserver g8, ne stanno vendendo una caterva, e sono davvero validi. oltretutto ilo, su server soho, fa davvero la differenza rispetto ad altri "server" costruiti in casa.


Quanto ti è costato ILO?
worms24 Aprile 2015, 23:47 #3
Originariamente inviato da: cata81
Quanto ti è costato ILO?


Dipende, la standard è inclusa con il Micro. Se vuoi l'advance su internet ci sono dei pacchetti mooolto convenienti rispetto alla retrail normale.

Nel 99% dei casi la standard basta e avanza :sisi:
massimo79m27 Aprile 2015, 14:00 #4
Originariamente inviato da: cata81
Quanto ti è costato ILO?


ho preso una licenza full a 28 euro.

non comprare dal sito hp perche' costa una fucilata.

occhio che quella standard non permette di lavorare con la console, cosa che io ritengo molto molto utile quando lavori su ambienti virtualizzati.
cata8128 Aprile 2015, 15:45 #5
Originariamente inviato da: massimo79m
ho preso una licenza full a 28 euro.

non comprare dal sito hp perche' costa una fucilata.

occhio che quella standard non permette di lavorare con la console, cosa che io ritengo molto molto utile quando lavori su ambienti virtualizzati.


Grazie per la dritta
massimo79m28 Aprile 2015, 17:32 #6
Originariamente inviato da: cata81
Grazie per la dritta


se ti servono altre informazioni chiedi pure!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^