Nuovi server Rack 1U con cpu AMD Opteron

Nuovi server Rack 1U con cpu AMD Opteron

La nuova cpu x86-64 di AMD non è stata ancora ufficialmente introdotta sul mercato ma continuano gli annunci di nuovi server che la utilizzano

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:05 nel canale Server e Workstation
AMD
 
La nuova cpu x86-64 di AMD non è stata ancora ufficialmente introdotta sul mercato ma continuano gli annunci di nuovi server che la utilizzano. Nella giornata di ieri, in occasione del Linux Word, Einux ha introdotto il proprio nuovo server Acceleron64, soluzione rack a 1 unità con 2 processori AMD Opteron.

acceleron_opteron_1u.jpg


Tra le varie soluzioni implementate in questa nuova macchina da segnalare la possibilità di avere sino a 4 hard disk SCSI hot swap per configurazioni Raid 5, supporto sino a 12 Gbytes di memoria DDR 333, controller SCSI Ultra 320, due schede di rete Gigabit e ventole di raffreddamento hot swap.

Fonte: The Inquirer.
8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cionci23 Gennaio 2003, 15:17 #1
Che bello !!!
Cemb23 Gennaio 2003, 15:25 #2
Che nome però.. Sembra uno starnuto sopra un processore Intel economico!
spetro23 Gennaio 2003, 15:50 #3
O un'esclamazione romanesca: ACceleron!
bs8223 Gennaio 2003, 16:39 #4
Me ne servirebbero un paio! Sai con un 9700pro (ehm..ma dove la metto? ) come ci gira quake 3?
ronthalas23 Gennaio 2003, 17:44 #5
beh... una CPU la usi per emulare la 9700, e l'altra per fare la CPU no?
tanto quando hai un centinaio di FPS nelle scene cruciali, basta e avanza...
Crisidelm23 Gennaio 2003, 18:47 #6
Chissà che prezzuccio...
GHz23 Gennaio 2003, 20:34 #7
miiiiiii!!!!!! SBAV!!

Ne voglio un armadio pieno!
cdimauro24 Gennaio 2003, 13:18 #8
Originally posted by "ronthalas"

beh... una CPU la usi per emulare la 9700, e l'altra per fare la CPU no?
tanto quando hai un centinaio di FPS nelle scene cruciali, basta e avanza...


Per emulare tutte le funzioni della 9700 non basterebbero nemmeno 8 processori...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^