OCZ Technology acquisisce asset di Solid Data

OCZ Technology acquisisce asset di Solid Data

L'azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni SSD ha acquisito gli asset di una realtà che le permetterà di sviluppare prodotti con interfaccia Fiber-Channel

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:12 nel canale Server e Workstation
OCZ
 

OCZ Technology ha acquisito alcuni asset dell'azienda Solid Data, un fornitore di soluzioni e sistemi per il mondo storage basato su tecnologia a stato solido. Le tecnologie alle quali OCZ potrà accedere permetteranno alla compagnia di produrre soluzioni SSD con interfaccia Fibre-Channel destinati ai clienti enterprise.

OCZ ha acquisito gli asset di Solid Data per un valore totale di circa 950 mila dollari, versati in liquidi e in restricted stock. Come risultato dell'acquisizione, OCZ potrà ottenere l'accesso alle nuove tecnologie controller da utilizzare nelle prossime soluzioni. La proprietà intellettuale di Solid Data, in combinazione alle attuali tecnologie OCZ, consentirà a quest'ultima di offrire una vasta gamma di prodotti SSD di classe enterprise agli OEM, compresi prodotti SSD Fiber-Channel based e soluzioni a bassa latenza ibride DRAM/Flash.

"Gli asset di Solid Data facilitano una opportunità unica per OCZ per trasformare le infrastrutture IT con velocità senza precedenti, ridotti costi di gestione e maggiore resistenza di nuove soluzioni di storage. Questi asset accelerano lo sviluppo della nostra tecnologia permettendoci di offrire un'ampia gamma di soluzioni di prossima generazione per i nostri clienti Enterprise e OEM" ha dichiarato Ryan Petersen, presidente e CEO di OCZ Technology Group.

Lo sviluppo di soluzioni di storage SSD per impieghi enterprise rappresenta un'attività che OCZ sta portando avanti da tempo, proponendo prodotti piuttosto particolari come ad esempio le soluzioni Z-DRIVE. Ricordiamo inoltre che all'inizio dell'estate la compagnia ha annunciato un'interfaccia proprietaria denominata HSDL e destinata alla realizzazione di unità SSD per l'ambito server. L'implementazione di HSDL è formata da un particolare controller che si collega attraverso la porta PCI-Express del sistema: il controller è in grado di supportare fino a quattro dispositivi, fornendo connessioni di tipo SAS e garantendo banda per 2,5GB/s. HSDL è capace di gestire fino a 4 unità sullo stesso connettore.

L'interfaccia Fibre Channel, tuttavia, è molto più comune nel mercato enterprise e pertanto OCZ ha la necesistà di disporre della giusta proprietà intellettuale, assicurata proprio con l'acquisizione degli asset di Solid Data, per poter offrire soluzioni SSD basate su tale tecnologia.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto16 Novembre 2010, 16:36 #1

ocz

Mi piace sempre di più!
Più avanti sto valutando l'acquisto del mio primo ssd e ho sentito parlare benissimo di ocz.
Sta puntando molto sugli ssd!
Nell'anno nuovo,se abbassano un po' i prezzi,lo prenderò sicuramente,anche se,vorrei un form factor da 3,5" oppure,ci sarebbero i revodrive ma aspetterei la standardizzazione che dovrebbe essere tra breve tempo
efrite1516 Novembre 2010, 16:41 #2
Insieme alla Corsair mi pare siano fra i più attivi e performanti nell'ambito... però anche intel non scherza....
Ad oggi non se si può definire chi è il "migliore" come velocità/affidabilità (e quest'ultima conta almeno per il 75%!)
LordShaitan16 Novembre 2010, 22:38 #3
Originariamente inviato da: supertigrotto
Mi piace sempre di più!
Più avanti sto valutando l'acquisto del mio primo ssd e ho sentito parlare benissimo di ocz.
Sta puntando molto sugli ssd!
Nell'anno nuovo,se abbassano un po' i prezzi,lo prenderò sicuramente,anche se,vorrei un form factor da 3,5" oppure,ci sarebbero i revodrive ma aspetterei la standardizzazione che dovrebbe essere tra breve tempo


Esistono già gli SSD da 3,5", io ho proprio un OCZ Vertex 2 240GB da 3,5", l'ho pagato 70€ in meno di quello da 2,5"
aceomron17 Novembre 2010, 10:02 #4
Originariamente inviato da: LordShaitan
Esistono già gli SSD da 3,5", io ho proprio un OCZ Vertex 2 240GB da 3,5", l'ho pagato 70€ in meno di quello da 2,5"


mi mandi un pvt e mi dici dove lo hai preso x favore?

io pure vorrei farmi un vertex2 da 120 x il notebook e un altro da 120 x il fisso...
ArteTetra17 Novembre 2010, 16:49 #5
Originariamente inviato da: supertigrotto
vorrei un form factor da 3,5"


Non vedo il motivo. Quali sono i vantaggi di un disco più grande?
LordShaitan17 Novembre 2010, 23:12 #6
Originariamente inviato da: ArteTetra
Non vedo il motivo. Quali sono i vantaggi di un disco più grande?


Leggi il mio post sopra, il vantaggio è che costa meno
E non hai neanche bisogno dell'adattatore

Ovvio che non lo puoi mettere in un portatile, ma se lo usi sul desktop ha solo vantaggi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^