Opteron e Tesla K20 per Titan, nuovo supercomputer della top 500

Opteron e Tesla K20 per Titan, nuovo supercomputer della top 500

Il supercomputer Jaguar, precedentemente nella top 10 tra i sistemi pi potenti al mondo, stato aggiornato con nuove CPU AMD Opteron e l'inserimento di schede video NVIDIA Tesla K20 basate sulla nuova architettura GK110

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:51 nel canale Server e Workstation
NVIDIAAMDTeslaJaguar
 

Uno dei supercomputer pi potenti al mondo l'installazione nota con il nome di Jaguar, basata su infrastruttura sviluppata da Cray all'interno dell'Oak Ridge National Laboratory, negli Stati Uniti. Cuore di questo sistema sono processori AMD Opteron presenti con un totale di 18.688 nodi.

Questo sistema stato recentemente aggiornato cos da incrementarne in modo tangibile la potenza di calcolo massima teorica che mette a disposizione. L'architettura di base per la componente CPU non stata cambiata: rimangono quindi CPU AMD Opteron in versione a 16 core, basate su architettura nota con il nome in codice di Interlagos. In secondo luogo il sistema stato dotato di una scheda video NVIDIA Tesla K20 per ogni nodo di calcolo CPU, cio per ogni processore AMD Opteron fisicamente presente.

La componente CPU di questo supercomputer era gi stata aggiornata in precedenza: da configurazioni a due socket per ogni nodo, ciascuno dotato di processore AMD Opteron con architettura a 6 core, si era passati a una configurazione con un singolo socket per ogni nodo, basato su processori Opteron della famiglia Interlagos dotati di 16 core al proprio interno.

Mettiamo a confronto le specifiche di Jaguar nella declinazione messa in produzione nel 2011 e il nuovo Titan, nome scelto per meglio evidenziare i profondi cambiamenti intervenuti in questa installazione e il notevole aumento in termini di potenza di calcolo massima di picco:

Sistema Jaguar Titan
Sistemi di calcolo 18.688 18.688
Sistemi di login e I/O 256 512
Memoria per nodo 16GB 32GB+6GB
Core CPU totali 224.256 299.008
Schede NVIDIA K20 - 18.688
Memoria di sistema totale 300 TB 710 TB
Potenza di picco 2,3 Petaflops +20 Petaflops

L'aggiornamento della componente CPU in Jaguar avvenuta in occasione del penultimo update del sistema, assieme all'inserimento di alcune GPU NVIDIA della famiglia Tesla utilizzate per calcolo parallelo in 10 dei 200 cabinet che compongono l'installazione; l'aggiornamento da Jaguar a Titan quindi principalmente stato incentrato sull'inserimento delle nuove schede video NVIDIA Tesla K20 e sull'abbinamento di una GPU ad ogni processore Opteron presente nel cluster.

blade_xk7_cray.jpg (71740 bytes)

Vediamo nel dettaglio uno dei blade XK7 di Cray: sul lato destro sono presenti le 4 schede video NVIDIA Tesla K20, montate su una scheda che ricorda un modulo MXM per forma e dimensioni sulla quale integrata tutta la circuiteria di alimentazione. Nella parte centrale i 4 dissipatori di calore in rame coprono i processori AMD Opteron con architettura a 16 core mentre i due dissipatori sul lato sinistro coprono i due chip Gemini di Cray, utilizzati per gestire le interconnessioni dei blade tra di loro all'interno del supercomputer.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie29 Ottobre 2012, 09:30 #1
I conti tra sistemi e core tornano, ma quella scheda non è di sicuro single socket, oppure ospita 4 sistemi in uno?
Silversoulx8629 Ottobre 2012, 10:31 #2
Wow....sarebbe bello vederlo in azione un titano del genere...quelli purtroppo sono solo numeri poco concreti..
Raghnar-The coWolf-29 Ottobre 2012, 11:30 #3
Originariamente inviato da: Silversoulx86
Wow....sarebbe bello vederlo in azione un titano del genere...quelli purtroppo sono solo numeri poco concreti..


quando macina, macina seriamente... ma oramai le code sono troppo lunghe, per accedervi con slot seri si fanno veri e propri proposal come per gli esperimenti sotto fascio... alla fine sistemi più modesti svolgono comunque la maggior parte dei compiti e quello che spendi in maggior tempo di calcolo lo risparmi in tempo di organizzazione e stress...
flescio9129 Ottobre 2012, 12:37 #4
@frankie:

la scheda è singolo socket e difatti si vedono 4 dissi per 4 CPU e 4 dissi per 4 Tesla
CrapaDiLegno29 Ottobre 2012, 13:04 #5
Nessuno ha notato che i dissipatori per le Tesla sono più piccoli di quelli per le CPU?
O vanno a 500Mhz oppure nvidia ha sfornato una architettura molto molto efficiente per questo tipo di lavori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^