Opteron Istanbul: 6 core in arrivo già entro Giugno?

Opteron Istanbul: 6 core in arrivo già entro Giugno?

Il debutto delle cpu Opteron con architettura a 6 core potrebbe venir anticipato alla fine del mese di Giugno; sempre più competitivo il mercato dei server dual Socket

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:46 nel canale Server e Workstation
 

AMD starebbe lavorando per anticipare il debutto delle proprie prime cpu dotate di architettura a 6 core, specificamente indirizzate per l'utilizzo in sistemi server e workstation.

Parliamo delle soluzioni note con il nome in codice di Istanbul, inizialmente previste al debutto nel corso della seconda metà dell'anno ma che AMD vorrebbe invece presentare se possibile entro la fine del mese di Giugno 2009. L'obiettivo è ovviamente quello di proporre una risposta diretta alle nuove cpu Intel Xeon 5500, architetture della famiglia Nehalem recentemente presentate sul mercato.

Le cpu Opteron Istanbul sono compatibili con le schede madri Socket F attualmente disponibili in commercio, a condizione che il bios sia stato aggiornato e che la circuiteria di alimentazione della scheda madre preveda il supporto allo split power plane. Per poter sfruttare al meglio le potenzialità di questi processori è preferibile che siano utilizzati link Hypertransport 3.0, supportati dalle cpu Shanghai in commercio ma non ancora abilitati da tutte le schede madri disponibili sul mercato.

AMD ha implementato alcune specifiche ottimizzazioni all'interno delle cpu Istanbul miranti a ridurre i colli di bottiglia che in modo naturale si possono venire a creare nel momento in cui in un singolo processore fisico sono presenti così tanti core. In particolare evidenziamo la tecnologia che AMD indica con il nome di HT assist: si tratta di fatto di un prove filter che cerca di ridurre al minimo indispensabile il traffico sul bus HyperTransport, così da mettere a disposizione dei vari processori il maggior quantitativo di bandwidth per la transazione di dati che siano realmente necessari al sistema nel corso dell'elaborazione.

AMD dovrebbe inoltre presentare nuove versioni di processore Opteron Quad Core, basate su architettura nota con il nome in codice di Shanghai, caratterizzate da livelli di consumo particolarmente contenuto. Per queste cpu verrà adottata la sigla EE, con valori di ACP contenuti tra i 30 Watt e i 45 Watt a seconda dei modelli stando alle informazioni attualmente disponibili.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dervik08 Aprile 2009, 10:52 #1
E pur si muove!!!
The3DProgrammer08 Aprile 2009, 10:58 #2
Questi istanbul saranno molto convenienti per upgrade di sistemi esistenti. Oltre ai 2 core in +, l'HT assist dovrebbe dare un deciso boost prestazionale da quanto ho visto in giro per la rete. Cmq, HT assist è un "probe" filter, non prove.


88diablos08 Aprile 2009, 11:20 #3
anticipare le mosse a mio avviso gioverebbe parecchio ad amd
Marclenders08 Aprile 2009, 11:29 #4

30W

penso che i server più grandi beneficieranno molto dei Quad Core da 30W
homero08 Aprile 2009, 11:50 #5
6 core fanno la differenza in ambito server FORZA AMD!!!
cignox108 Aprile 2009, 11:52 #6
Eh, AMD non potra' andare ancora avanti a lungo cosi': prima offre sconti per l'upgrade, poi anticipa i 6-core per fronteggiare i 4-core della intel. Onestamente mi chidedo come faccia ancora ad essere in piedi, le ci vorrebbe un'idea geniale come ne ha avute in passato.
jokerpunkz08 Aprile 2009, 13:26 #7
@cignox:

già, peccato che ormai le tecnologie stiano arrivando ai limiti fisici del silicio, quindi su lungo periodo direi che AMD o sforna un nuovo "concetto" di cpu, vuoi per materiali nuovi (meee so gia che costeranno un botto!) o per nuove concezioni (cpu quantistiche???) o rimarrà pesantemente indietro ad Intel.
c'è da dire tuttavia che l'aquisto di ATI potrebbe giovare perche è l'unica ad avere sia cpu che gpu valide (magari non il TOP del TOP, ma siamo lì lì...) magari strizzando l'occhio a soluzioni ad alta efficenza energetica, visti i tempi.....
kierlo08 Aprile 2009, 15:23 #8
Beh il limite del silicio vale anche per Intel eh

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^