Reazione positiva per il mercato dei semiconduttori

Reazione positiva per il mercato dei semiconduttori

Otobre è il primo mese che mostra una crescita positiva delle vendite su base annuale, per la prima volta in rialzo negli ultimi 13 mesi

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:13 nel canale Server e Workstation
 

Il mercato dei semiconduttori ha registrato un significativo incremento nel corso del mese di Ottobre 2009 rispetto ai 12 mesi precedenti, stando alle informazioni rese pubbliche dal World Semiconductor Trade Statistics (WSTS).

A Ottobre il mercato ha totalizzato vendite complessive per un controvalore di 22,05 miliardi di dollari USA, in crescita del 13,8% rispetto ai 19,38 miliardi di dollari dello stesso periodo dello scorso anno.

Significativo evidenziare come questo sia il primo mese nel quale si registri, su base annuale, una crescita positiva a partire dal Settembre 2008, periodo nel quale la crisi economica internazionale con conseguente contrazione della domanda globale si è manifestata in modo generalizzato.

Nonostante Ottobre abbia rappresentato un cambio di registro rispetto ai mesi precedenti, la crescita annua complessiva nel settore dei semiconduttori continuerà a restare piatta, dovendo scontare la forte contrazione nelle vendite registrata nel corso dei primi 6 mesi del 2009.

Le stime più aggiornate del WSTS prevedono una contrazione complessiva dell'11,5% per il 2009, bilanciata da un incremento del mercato del 12,2% nel 2010 e da un conseguente +9,3% atteso per il 2011.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
themose09 Dicembre 2009, 11:32 #1
non ci siamo non è un problema di controvalori ma un problema di margini con rame ed oro che hanno raddoppiato di prezzo....rimane ben poco per i produttori siamo al collasso ion2 e arm daranno la botta finale
mircocatta09 Dicembre 2009, 12:16 #2
se in questa indagine, è compreso il fatturato di TSMC, per forza che il mercato è in crescita, con tutti i soldi che stanno continuando a buttare NVIDIA e AMD (Ati) per fare qualche Yeld a 40nm funzionante

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^