Risultati trimestrali incoraggianti da Intel

Risultati trimestrali incoraggianti da Intel

Chiusura del terzo trimestre 2009 positiva per Intel, che ritorna ai valori storici di fatturato ed utile mostrando la strada d'uscita dalla crisi di mercato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:33 nel canale Server e Workstation
Intel
 

Nella giornata di ieri Intel ha annunciato i propri risultati finanziari per il terzo trimestre dell'anno, conclusosi lo scorso 26 Settembre 2009. Il fatturato complessivo è stato pari a 9,4 miliardi di dollari, registrando il più forte incremento percentuale rispetto al trimestre precedente negli ultimi 30 anni di storia dell'azienda americana. A giustificare questo risultato la forte contrazione dell'utile nel secondo trimestre 2009, periodo nel quale Intel ha completamente caricato la multa di 1,45 miliardi di dollari comminata dalla Comunità Europea.

Un segnale di questo tipo, proveniente dalla principale azienda del settore a livello globale, è indice di un ottimismo generale: i risultati in termini di fatturato e utile sono stati superiori rispetto alle aspettative e in generale incremento rispetto a quanto registrato nel trimestre precedente. Prendendo come riferimento lo stesso periodo dello scorso anno registriamo tuttavia una contrazione del fatturato, sceso da 10,2 a 9,4 miliardi di dollari. Il calo dell'utile netto è stato complessivamente contenuto: si è passati da 2 miliardi di dollari agli attuali 1,85 miliardi.

Entrando nel dettaglio di quali risultati siano stati ottenuti nel periodo, Intel segnala nuovi livelli record nelle vendite sia di processori che di chipset. La divisione Mobility ha registrato un incremento del fatturato del 19%, seguita da quella Digital Enterprise con un +14%. In crescita anche la divisione responsabile per la serie di prodotti Atom (processori e chipset), con un fatturato di 415 milioni di dollari in crescita del 15%. Il margine operativo lordo è stato pari al 57,6%, superiore rispetto a quanto inizialmente atteso, mentre il controvalore delle scorte accumulate è diminuito di 315 milioni di dollari,.

Quali sono le aspettative che Intel ha circa i risultati del quarto trimestre 2009? Si prevede un fatturato attorno ai 10,1 miliardi di dollari, con un margine di variabilità in crescita o in diminuzione di 400 milioni di dollari. Il margine operativo lordo atteso salirà al 62%, con una possibile oscillazione di 3 punti in positivo o negativo. Ricordiamo come il contesto economico aveva spinto Intel, nei trimestri precedenti, a non rilasciare subito stime sull'andamento dei risultati economici del trimestre successivo in forma cautelare.

Tutti i dettagli dei risultati finanziari trimestrali sono disponibili sul sito Intel a questo indirizzo.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR14 Ottobre 2009, 14:11 #1
come se Intel potesse mai fallire...
Persio14 Ottobre 2009, 14:54 #2
complimenti ad intel... sempre al top...
supertigrotto14 Ottobre 2009, 15:15 #3

vero sempre al top

ricordandosi però che è la più grande azienda di semiconduttori x86 e ricordandosi che la concorrenza è molto piccola (intel centro commerciale,amd e via il negozietto del paese),con molti soldi e ingegneri a disposizione e giochi non sempre molto puliti........
Comunqe non voglio scatenare flame,non sono un fanboy amd o via visto che ho 2 pc con procio intel (netburst e centrino).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^