Roadmap cpu server di AMD e Intel

Roadmap cpu server di AMD e Intel

I due produttori di microprocessori si preparano ad una sfida a colpi di Mhz nel mercato dei server; da una parte Xeon, dall'altra Opteron

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:57 nel canale Server e Workstation
IntelAMD
 

AMD introdurrà, il prossimo anno, 3 nuove versioni di processore Opteron per ambienti server.  La prima, SledgeHammer MP, avrà supporto sino a 8 cpu, con controller memoria DDR333 integrato nel processore e 1 Mbyte di cache L2 integrato neol chip. Le comunicazioni tra i processori avverranno attraverso 3 link Hypertransport.

Sledgehammer DP vanta le medesime soluzioni tecniche ma con supporto per configurazioni sino a 2 processori. Sledgehammer III, infine, vanta immutate caratteristiche ma supporto per sistemi ad una sola cpu.

Intel, invece, presenta sul mercato due processori concorrenti: Xeon DP, per sistemi sino a 2 processori, e Xeon MP per sistemi multi-processore. La prima cpu è evoluzione del processore Pentium 4 per sistemi desktop, con cache L2 di 512 Kbytes, supporto HyperThreading e frequenza di bus Quad Pumped di 533 Mhz. La seconda, invece, integra cache L3 in quantitativo sino a 2 Mbytes, con bus di sistema a 400 Mhz.

Le roadmap dei due produttori per il prossimo anno sono schematizzate nella seguente tabella:

Processore/trimestre Q1 2003 Q2 2003 Q3 2003 Q4 2003
AMD Opteron 1.40GHz
1.60GHz
1.80GHz
2.0GHz
2.20GHz 2.40GHz
2.60GHz
Intel Xeon MP 2.0GHz/2MB
1.90GHz/1MB
1.50GHz/1MB
- 2.50GHz -
Intel Xeon DP 3.06GHz/533MHz
3.0GHz/400MHz
2.80GHz/533MHz
2.80GHz/400MHz
2.66GHz/533MHz
2.60GHz/400MHz
2.40GHz/400MHz
- - Lancio delle versioni con Core Nocona
3.40GHz/1MB

La roadmap AMD prevede una costante creswcita delle frequenze di clock per le cpu Opteron nel corso di tutto il 2003, con la punta di 2,6 Ghz alla fine dell'anno. Parallelamente Intel continuerà ad affinare la produzione delle proprie cpu Xeon MP e DP, le prime con frequenze che raggiungeranno i 2,5 Ghz nel terzo trimestre e le seconde con clock di 3,06 Ghz ad inizio 2003 e 3,4 Ghz verso la fine dell'anno.

Fonte: xbitlabs.com.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Trinità19 Dicembre 2002, 17:06 #1
il primo opteron ad uscire avrà frequenza di 1,4 ghz ??!?! allora se i bench con la freq. di 1,2 riportati su hwpugr sono fedeli non sarà un granche ...

Il prezzo invece mi sà di no....

Per vedere un 2ghz biognerà attendere il Q2 2003 (che conoscendo AMD slitterà a Natale 2003)

Secondo mè la vera CPU da aspettare è il barton ! realisticamente tra poco (si spera) con 512di cache .... dovrebbe viaggiare per benino
DST19 Dicembre 2002, 17:28 #2
anche se rimarrà praticamente fermo in frequenza....dato che 512kbuyte di cache faranno skizzare alle stalle il numero di transistor...
cionci19 Dicembre 2002, 18:16 #3
Originally posted by "DST"

anche se rimarrà praticamente fermo in frequenza....dato che 512kbuyte di cache faranno skizzare alle stalle il numero di transistor...

Opteron ne ha 1 Mb

Originally posted by "Trinità"

il primo opteron ad uscire avrà frequenza di 1,4 ghz ??!?! allora se i bench con la freq. di 1,2 riportati su hwpugr sono fedeli non sarà un granche ...

Il test riportato da HWUpgrade era di un Athlon 64 con un 1 Mb di cache L2...
In più Opteron ha il doppio canale DDR...e magari altro...boh...non so...
Sig. Stroboscopico19 Dicembre 2002, 18:20 #4

x Trinità

se leggi bene lo SledgeHammer MP è fatto per andare fino a 8 processori alla volta... che un processore debba costare "poco" mi pare logico... come pure che non necessiti di grossi clock immediati...
E poi avrà 1 mb di cache fin da subito...

AMD conferma la sua politica: vendere ottimi processori non puntando al primato di clock più alto, quanto al prezzo di vendita e alle sue prestazioni reali (che sicuramente dovranno essere anche sta volta paragonate al concorrente Intel).

Ciao!
Cimmo19 Dicembre 2002, 21:23 #5

Re: x Trinità

Originally posted by "Sig. Stroboscopico"

se leggi bene lo SledgeHammer MP è fatto per andare fino a 8 processori alla volta... che un processore debba costare "poco" mi pare logico... come pure che non necessiti di grossi clock immediati...
E poi avrà 1 mb di cache fin da subito...

AMD conferma la sua politica: vendere ottimi processori non puntando al primato di clock più alto, quanto al prezzo di vendita e alle sue prestazioni reali (che sicuramente dovranno essere anche sta volta paragonate al concorrente Intel).

Ciao!

Ma dove li hai letti i prezzi? C'e' certa gente che spara cavolate senza sapere niente. E poi nota che la cache di primo livello non e' per niente economica...quindi aspettare i fatti prima di parlare...
dexarti19 Dicembre 2002, 23:30 #6
Praticamente ci sono tre versioni
Una per worstation
Una per serve ‘piccoli’
E una per centri
Ma non le conveniva fare solo tue tipologie e differenza con la cache con i tagli 512Kb 1024Kb 2048Kb per le frequenze non mi sembra una cosa cosi sbagliata partire basso e col tempo salire in questo modo garantisce disponibilità di prodotto con grossi quantità da subito che può essere determinante sia per produttori che clienti per poter far girare i programmi a 64 bit e testare con un parco macchine ampio
A parte che le prestazioni non si possono fare giudizi visto che i programmi erano a 32 bit
Io vorrei vedere un programma che lavora a 64 bit per vedere la differenza con uno a 32 magari con lo stesso processore cosi da vedere effettiva differenza
Per quanto ne so i 64 bit permettono solo di fare calcoli con numeri grandi senza dover fare troppi passagi rispetto a uno a 32 bit la differenza non la ricordo ma mi sembra che sia parecchi cicli
Se qualcuno e più informato può precisare di quanto varia
Questo e quello che ricordo a grandi line spero di non fare errori troppo grandi
Un esempio semplice ho un valore a 50 bit da sottrarre a un altro a 50 bit
Con registri a 64 bit si caricano i valori completi e si fa l’operazione con un certo numero di cicli
Mentre per processore a 32 bit prima deve caricare una parte del numero e fa l’operazione poi deve caricare seconda parete del numero e fare calcolo prendere le due parti e ricostruire il risultato dalle due operazioni con vari controlli che non ricordo ma so che ci sono
Per quanto riguarda i prezzi mi sa che all’inizio non saranno economici
Ma spero che aumento delle frequenze ci sarà una corrispondente abbassamento dei prezzi

Spero di potere presto mettere le mani su uno dei processori amd 64 Bit anche se credo che sarà un atlhon 64 per poterlo testare con linux e fare prove di compilazione a 64 bit
ShadowX8419 Dicembre 2002, 23:33 #7
Il Bench eseguito nell'altro test riguardava l'Athlon64 e non l'OPTERON.
Comunque non mi meraviglierei sei l'opteron avvesse una frequenza iniziale poco elevata data la complicata architettura che racchiude al suo interno...infatti molto probabilmente avrà anche un numero di transistor notevole rispetto all'Athlon64.

Comunque come ormai tutti (o quasi) sappiamo contano più le performance reali della frequenza...e sopratutto nel settore in cui è collocato l'opteron...cioè quello server e high-end, contano più le IPC della frequenza..non solo...in tale settore non lavorano gli utenti "normali", ma gli "esperti"..quelli che sanno o che dovrebbero sapere!?!?..e quindi il problema sulla reale importanza delle frequenza non dovrebbe in teoria essere posto giusto??!!

Come sempre..correggetemi se sbaglio!!CIAO
cdimauro20 Dicembre 2002, 00:17 #8
Sinteticamente: le prestazioni si misureranno sul campo, con gli applicativi e non con i benchmark o con le teorie sui 32 o 64 bit, che possono soltanto dare un'idea astratta, ma poco aderente alla realtà...
Dix 320 Dicembre 2002, 09:27 #9
secondo me amd non avrai i ritardi mostrouosi che hanno segnato nel 2002.... perchè è semplice nel 2003 non avra progetti completamente nuovi, e sarà impegnata solo "esclusvamente" nell'hammer nelle sue versioni.. quindi i ritardi forse e spero saranno mooolto meno marcati, e riuscirà meglio a rispettare la tabella di marcia.

Invece intel a corso verso i 3 ghz ma adesso per un bel po' di tempo darà una grossa inchiodata.. del 3.2 e 3.4 se ne riparlera non prima di aprile.. Dove amd deve riprendersi dall'eccessivo gap...

Yuritech8520 Dicembre 2002, 09:32 #10
AMD conferma la sua politica: vendere ottimi processori non puntando al primato di clock più alto, quanto al prezzo di vendita e alle sue prestazioni reali (che sicuramente dovranno essere anche sta volta paragonate al concorrente Intel).

Ciao!

Giusto signor straboscopico!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^