Samsung, nuovi moduli DDR4 da 16GB per sistemi server

Samsung, nuovi moduli DDR4 da 16GB per sistemi server

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:51 nel canale Server e Workstation
Samsung
 

Samsung Electronics ha annunciato di aver avviato il sampling dei primi moduli di memoria RDIMM DDR4 da 16GB, destinati all'uso nei sistemi server enterprise. Wanhoon Hong, executive vice president memory sales & marketing per Samsung Electronics, ha dichiarato: "Con il lancio di questi nuovi moduli DDR4 ad alta densità Samsung sta portando avanti una stretta collaborazione tecnica con le principali compagnie di server e CPU per lo sviluppo della prossima generazione di sistemi green IT. Samsung si muoverà con aggressività per porre i paletti del mercato delle memorie a valore aggiunto per applicazioni avanzate, inclusi sistemi server enterprise, e per mantenere il vantaggio competitivo per i prodotti Samsung Green Memory, mentre lavorerà alla realizzazione di memorie DDR4 DRAM impiegando il processo produttivo di classe 20 nanometri".

L'azienda coreana ha effettuato il sample di nuovi moduli da 8GB e 16GB nel corso del mese di giugno, utilizzando il processo di classe 30 nanometri, inviando gli esemplari di valutazione ai principali produttori di CPU e di controller. I primi moduli DDR4 a 30 nanometri sono stati introdotti da Samsung nel corso del mese di dicembre 2010, allora con un taglio di 2GB.

La tecnologia di memoria DDR4 consentirà nel futuro prossimo di raggiungere una velocità di trasferimento doppia rispetto ai 1600 megabit al secondo possibile con le odierne memorie DDR3. I nuovi moduli Samsung operano inoltre ad una tensione di 1,2V che consentono una riduzione del consumo energetico pari al 40% rispetto ai precedenti moduli DDR3 che operano ad 1,35V. Samsung procederà inoltre a completare la standardizzazione JEDEC delle tecnologie DDR4, che dovrebbe essere ultimata per il mese di agosto.

La produzione in volumi di soluzioni memoria DDR4 è prevista per il prossimo anno. E sempre per il 2013 Samsung prevede di avviare la produzione di memorie DRAM DDR4 con processo produttivo di classe 20 nanometri, a densità fino a 32GB.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raghnar-The coWolf-03 Luglio 2012, 13:26 #1
quando arriveranno le DDR4 in sistemi consumer?
shodan03 Luglio 2012, 13:26 #2
Interessante, soprattutto considerando che con le DDR4 un'alta densità per modulo è quasi una necessità: dato che ogni DIMM necessita di un proprio canale DRAM verso il processore centrale, il numero di slot a disposizione potrebbe essere limitato proprio dal numero di canali DRAM disponibili.

Ciao.
shodan03 Luglio 2012, 13:27 #3
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
quando arriveranno le DDR4 in sistemi consumer?


Le stime danno 2014-2015 per l'adozione di massa, mentre è possibile che nella fascia di mercato più alta (quella che compra SB-E, per intenderci) arrivi qualche tempo prima.

Ciao.
leddlazarus03 Luglio 2012, 13:34 #4
aumentano le velocità ma aumentano le latenze.

alla fine della fiera il guadagno c'è ma niente di eclatante.
calabar03 Luglio 2012, 14:05 #5
Originariamente inviato da: leddlazarus
aumentano le velocità ma aumentano le latenze.

alla fine della fiera il guadagno c'è ma niente di eclatante.

Non proprio.
Aumentano i cicli di latenza, ma grazie all'aumento di frequenza i tempi di latenza saranno quanto meno simili, se non migliori.
Inoltre l'aumento di frequenza porterà il beneficio dell'aumento di banda passante, che in certi contesti (e nelle APU in particolare) possono portare indubbi vantaggi.
Opossum2703 Luglio 2012, 14:16 #6
ok, va bene tutto, ma io vedo certi moduli DDR3 che non hanno ancora nulla di invidiare a queste.
shodan03 Luglio 2012, 15:28 #7
Originariamente inviato da: Opossum27
ok, va bene tutto, ma io vedo certi moduli DDR3 che non hanno ancora nulla di invidiare a queste.


Ciao,
la new parla di sampling, insomma siamo ancora abbastanza lontani dalla commercializzazione. Ovviamente all'inizio le DDR4, come tutte le nuove tecnologie di memoria, saranno poco convenienti rispetto alle rodate DDR3; tuttavia, non appena le DDR4 inizieranno a scalare di frequenza, avranno un vantaggio non da poco sul suo predecessore

Ciao.
Gattonerissimo04 Luglio 2012, 08:14 #8
Originariamente inviato da: shodan
Ciao,
la new parla di sampling, insomma siamo ancora abbastanza lontani dalla commercializzazione. Ovviamente all'inizio le DDR4, come tutte le nuove tecnologie di memoria, saranno poco convenienti rispetto alle rodate DDR3; tuttavia, non appena le DDR4 inizieranno a scalare di frequenza, avranno un vantaggio non da poco sul suo predecessore

Ciao.


ogni passaggio e stato cosi, e sempre sara cosi...
flapane07 Luglio 2012, 12:07 #9
Considerato che un modulo DDR3 mainstream non arriva neanche a 5W, e che con un po' di fortuna si può downvoltarlo a 1.4 o 1.35v, ci si sta avvicinando a considerare superfluo il calcolo del consumo della RAM in ambito desktop. Impressionante, rispetto ai tempi delle DDR1 overvoltate a 2.3V con sistemi appositi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^