Seagate, dischi enterprise da 5TB e 6TB per il prossimo anno

Seagate, dischi enterprise da 5TB e 6TB per il prossimo anno

Una roadmap trafugata rivela i piani di Seagate per il prossimo anno, quando introdurrà due nuovi dischi ad elevata capienza per uso enterprise

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:27 nel canale Server e Workstation
Seagate
 

Il sito web Myce riporta una roadmap Seagate dalla quale è possibile ricavare alcune informazioni legati ai futuri prodotti destinati al mondo enterprise che la realtà statunitense intende immettere sul mercato il prossimo anno.

In particolare si segnala la presenza di due nuovi modelli di hard disk ad elevata capacità della famiglia Terascale, caratterizzati da capienze di 5TB e 6TB. Si tratta di nuove soluzioni di classe enterprise indirizzati a quelle realtà che hanno particolari esigenze di archiviazione di grosse quantità di dati.

I nuovi hard disk dovrebbero fare la propria comparsa sul mercato nel corso della prima metà del 2014 e faranno parte della stessa famiglia conosciuta con il nome in codice di Constellation ES.3 "Megalodon" della quale fanno parte anche gli attuali modelli da 4TB. I dischi avranno una velocità di 5900 giri al minuto 64MB di cache DDR2 e interfaccia Serial ATA-600. Le nuove unità di storage faranno inoltre uso di nuovi piatti, sebbene non sia dato conoscere attualmente ulteriori dettagli in merito.

Gli hard disk Terascale sono basati su piattaforma di classe enterprise con tecnologia high vibration tolerance e offrono ai data center la massima scalabilitò di storage di cui hanno bisogno per rispondere alle esigenze di ambienti 24:7 a basso carico di lavoro. Grazie inoltre alla tecnologia Instant Secure Erase di Seagate, gli hard disk Terascale permettono di risparimare risorse riducendo i tempi di cancellazione da ore a millisecondi, offrendo un sistema facile e sicuro per il loro riutilizzo.

Seagate si sta preparando inoltre a collocare i dischi Cheetah 15K.7, Savvio 10K.5 e alcuni altri modelli nello stato LTS, il che significa sostanzialmente che continuerà a fornire questi drive fino a quando vi sarà domanda, ma non introdurrà alcun nuovo modello. Il disco Valkyrie che si scorge nella roadmap sarà invece, con grossa probabilità, un SSHD di classe enterprise e non un SSD puro.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raghnar-The coWolf-18 Luglio 2013, 17:45 #1
sentono il fiato sul collo con gli SSD 1Tera a 600$?!
coschizza18 Luglio 2013, 18:52 #2
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
sentono il fiato sul collo con gli SSD 1Tera a 600$?!


considerando che stiamo parlando di dischi del segmento enterprise mentre tu citi un disco consumer direi no non lo hanno. I dischi da 10k e 15k morinanno a breve (che significa un paio di anni come orizzonte temporale ) ma parlando di storage enterprise i disci meccanici la faranno da pardoni ancora per molti ma molti anni.

Vai a guarda quanto costa un disco enteprise di quella capacità e vedrai che è un altra cosa rispetto alla cifra da te citata.

Consumer ed enterprise sono 2 segmenti molto distanti fra loro come lo sono anche i dischi per storage rispetto a quelli per performance.
Rubberick18 Luglio 2013, 20:32 #3
ahahah che cosa aveva detto il sottoscritto subito in calce alla news da 1TB?

Originariamente inviato da: Rubberick
ma direi anche finalmente eh... ^__^ nn vedevo l'ora samsung presentasse una contromossa al 960gb m500 di crucial

bene bene vai con gli ssd da 1tb, vedrete che questo giustificherà la messa in produzione anche di hdd con capienza superiore a 4tb


xD manco il tempo di scriverlo ed esce la news
s12a18 Luglio 2013, 20:55 #4
Beh durante il suo SSD Summit la Samsung ha anche presentato anche i suoi nuovi SSD enterprise XS1715 da 2.5", 3 GB/s, 740k IOPS e 1.6 TB di capienza massima, ovviamente tutt'altri prezzi rispetto a quelli consumer, ma la capienza per gli SSD non è più un problema (se mai lo è stato), solo il costo lo è.
calabar19 Luglio 2013, 02:16 #5
Fino a quando non si passerà ad HAMR le cose non cambieranno di molto.
Sono curioso di sapere da quanti piatti sono composti questi hard disk, saranno quattro e cinque?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^